10 cose che ogni viaggiatore dovrebbe sapere prima di andare in Messico

Più americani visitano il Messico ogni anno rispetto a qualsiasi altra destinazione internazionale. Non c'è da meravigliarsi: l'idea stessa di una vacanza in Messico evoca immagini di spiagge di sabbia bianca, acqua cristallina, e tempo soleggiato - non importa quando si visita. Mentre i punti caldi come Cancun e Cabo San Lucas sono alcune delle destinazioni più popolari del paese, ci sono molti posti (con cibo di prima qualità e negozi) per controllare oltre le destinazioni turistiche tipiche. Dai un'occhiata ai nostri suggerimenti qui sotto per sfruttare al massimo la tua visita in Messico.

Hotels in this story

1. Il Messico ha 34 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

via Flickr / Jiuguang Wang

via Flickr / Jiuguang Wang

Chichen Itza è il più famoso sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, ma ce ne sono molti altri, e non solo antiche rovine. Includono città coloniali, come San Miguel de Allende (vedi sopra) e meraviglie naturali come El Vizcaíno, la più grande riserva della biosfera del paese. C'è anche la riserva di farfalle monarca a Michoacán, dove milioni di farfalle si riuniscono ogni inverno.

Link correlati: I 9 Must-See Siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO

2. Il Messico non è una scena di "Breaking Bad".

via Flickr / Rob Young

via Flickr / Rob Young

I titoli dei cartelli della droga e del contrabbando hanno spaventato alcune persone dal viaggiare in Messico, ma non dovrebbe essere così. Mentre ci sono certamente sacche di violenza in alcune città e città di confine, ci sono anche regioni che sono generalmente molto sicure. La penisola dello Yucatan, dove si trovano molte delle destinazioni turistiche più famose del Messico, è stata relativamente immune dalla violenza legata alla droga. Così ha Baja California Sur. Milioni di viaggiatori visitano il Messico ogni anno senza incidenti. Come sempre, fai la tua ricerca ed esercita cautela e buon senso.

Potresti essere interessato anche a: 5 Destinazioni esotiche sulla spiaggia di cui sei spaventato (ma non dovresti essere)

3. Lino e cotone saranno i tuoi salvatori.

via Flickr / Razi Marysol Machay

via Flickr / Razi Marysol Machay

Il Messico è caldo tutto l'anno, ma il clima umido e le temperature dell'arrampicata sono particolarmente scomode nei mesi estivi. Se vedi gente del posto che indossa pantaloni lunghi e ti chiedi come fanno, la risposta sono probabilmente tessuti naturali come lino e cotone, che sono molto traspiranti. In effetti, il tradizionale huipil, ancora indossato nelle regioni orientali del Messico, è fatto di cotone. Sintetici come il poliestere, d'altra parte, tendono a intrappolare il calore del corpo.

4. Il cibo messicano non è solo tacos.

via Flickr / noonch

via Flickr / noonch

I tacos sono deliziosi, ma non si fermano qui quando ci sono anche tortas, tamales e talpa poblano da concedersi. Ogni regione del Messico vanta le sue specialità locali. Nello Yucatán, ad esempio, troverai piatti influenzati dai Maya, come la cochinita pibil – maiale arrostito lentamente in foglie di banana con marinata d'arancia amara – e zuppa di lime.

Affamato? Leggi cosa mangiare a Sayulita

5. I dolci messicani sono deliziosi.

via Flickr / Peter O'Connor aka anemoneprojectors

via Flickr / Peter O'Connor aka anemoneprojectors

Come se avessimo davvero bisogno di dirlo. Ma se non hai mai avuto un churro prima, è una pasta fritta ricoperta di zucchero e cannella. In altre parole, è incredibile. Trova un panificio che offre torta flan, tres leches e pan dulce, un pane dolce messicano che si presenta in molte forme e dimensioni diverse, come i biscotti concha o polvorones colorati.

6. C'è molto di più da comprare rispetto alla tequila.

I visitatori alla ricerca di souvenir unici troveranno molti di loro in Messico. La tequila e il caffè sono tra i più popolari, ma il Messico è anche noto per l'artigianato locale che si trova in tutto il paese. La città di Puebla, ad esempio, produce meravigliose ceramiche di Talavera, mentre Merida è nota per le sue amache fatte a mano. Cioccolato, cannella messicana, coperte di lana e borse in pelle sono solo alcuni degli altri prodotti che sono grandi scoperte in Messico.

7. Gli autobus in Messico sono al sicuro! Ed economico!

via Flickr / VasenkaPhotography

via Flickr / VasenkaPhotography

Gli autobus in Messico sono generalmente sicuri, puliti e puntuali. Ci sono autobus di "classe dirigente" e "di prima classe" che viaggiano su percorsi espressi e offrono aria condizionata, sedili reclinabili e film – sono anche meglio di Greyhound. Gli autobus di seconda classe di solito effettuano più soste, ma hanno senso se la fermata è locale. Un altro vantaggio? Gli autobus in Messico sono l'ideale per visitare la città in modo indipendente. Una corsa in autobus di sola andata per Chichén Itzá da Cancun costa circa $ 15.

Link correlati: La migliore modalità di trasporto in 8 città

8. Non bere l'acqua in Messico.

via Flickr / Daryl Hodgins

via Flickr / Daryl Hodgins

È un avvertimento comune per i viaggiatori in Messico: sii cauto con il ghiaccio nelle bevande nei ristoranti ed evita di usare l'acqua del rubinetto per lavarti i denti. L'acqua potabile in un posto nuovo può farti sentire male ovunque, non solo in Messico, ma anche i residenti in Messico non si fidano della loro acqua di rubinetto locale.

9. È probabile che volerai a Città del Messico o Cancun.

via Shutterstock / Traveler Guardando Airport Flight Monitor

via Shutterstock / Traveler Guardando Airport Flight Monitor

Questo perché quelli sono i due aeroporti più trafficati del Messico. L'aeroporto Benito Juárez di Città del Messico ha visto oltre 34 milioni di passeggeri l'anno scorso, mentre oltre 17 milioni di persone hanno attraversato Cancun. Questo è più del doppio del prossimo aeroporto più affollato.

Assicuratevi di fare il check-out: i primi 10 all-inclusive a Cancun

10. Il periodo dell'anno più economico per andare in Messico è la primavera inoltrata fino all'inizio dell'autunno.

Vista sulla piscina e sulla spiaggia del Fiesta Americana Grand Coral Beach Resort & Spa

Vista sulla piscina e sulla spiaggia del Fiesta Americana Grand Coral Beach Resort & Spa

La bassa stagione in Messico va dalla tarda primavera all'inizio dell'autunno. I tempi più costosi per andare sono Natale e Capodanno, che sono particolarmente popolari tra i viaggiatori. I prezzi restano alti durante l'inverno, quando i viaggiatori si dirigono a sud per sfuggire al freddo, ma cadono dopo Pasqua. Se stai viaggiando verso le zone costiere, evita la stagione degli uragani, che di solito va da giugno a ottobre.

Potresti essere interessato anche a: 7 vacanze a prova di uragano

Ora, guarda il nostro video su cose che ogni viaggiatore dovrebbe sapere prima di andare in Messico.

https://www.youtube.com/watch?v=uXYYpMrDanc

Storie correlate: