11 cose che devi sapere prima di partire per Cozumel

La vista dal Cozumel Palace Resort

La vista dal Cozumel Palace Resort

Vacanza a Cozumel , e le probabilità sono che andrai a casa completamente rilassato e con ricordi di paesaggi spettacolari e persone amichevoli. Cozumel, lunga 34 miglia e larga 11 miglia del Messico , è molto diversa dalla sua vicina, la Riviera Maya . È in gran parte sottosviluppato, con distese di giungla e costa incontaminata. I viaggiatori non vengono per la festa, i turbolenti giochi di beach volley in bikini o lo shopping di marca. La città di San Miguel ha un'atmosfera rilassata e una piazza ombreggiata (El Zócalo), ma poca vita notturna o negozi di lusso. Sì, troverai bancarelle di souvenir e Cozumelenos che vendono prodotti artigianali, soprattutto vicino al lungomare e intorno a El Zócalo, ma la maggior parte delle merci viene importata dalla terraferma, e quindi più costosa. La vita notturna è più informale (pensa ai bar con chitarristi e catene di ristoranti, come quelli di Carlos N Charlie e Senor Frog) che alla sofisticata scena da club in riva al mare. Ecco altre 11 cose che ogni viaggiatore dovrebbe conoscere prima di partire per Cozumel.

1. Lo snorkeling e le immersioni subacquee sono incredibili.

Foto di Rob Marquardt via Flickr

Foto di Rob Marquardt via Flickr

Appena fuori dalla costa sud-occidentale di Cozumel si trova il secondo sistema di barriera corallina più lungo del mondo (solo la Great Barrier Reef in Australia lo batte). Il Sistema Mesoamerican Reef si estende per circa 175 miglia dal Golfo del Messico all'Honduras . Le acque eccezionalmente limpide hanno posto Cozumel in cima alle liste di molti subacquei. È comune per i subacquei vedere vaste teste di corallo, vivide spugne, pesci tropicali e gallerie e caverne che ospitano specie che si trovano solo qui, come lo splendido pesce rana Cozumel. Il Parco Nazionale Arrecifes de Cozumel, una famosa area di immersione, ospita diverse creature in via di estinzione, tra cui la tartaruga marina, la conchiglia regina e il corallo nero.

2. Non bere l'acqua.

No, non dovresti ancora bere l'acqua in Messico , anche nei paradisi turistici più fantasiosi. Attaccati con acqua in bottiglia (anche i locali lo bevono spesso), anche quando ti lavi i denti. Cerca di tenere la bocca chiusa anche sotto la doccia.

3. È più facile arrivare a quel che pensi.

Traghetto per Cozumel

Traghetto per Cozumel

Che ci crediate o no, i voli non-stop per l'aeroporto internazionale di Cozumel operano da un buon numero di grandi città negli Stati Uniti, tra cui Dallas , Atlanta , Houston , Charlotte e Miami . Quella lista cresce durante l'alta stagione (all'incirca da inizio dicembre a Pasqua). Altrimenti, è facile prendere un traghetto da Playa de Carmen . Si tratta di un giro di 45 minuti, e corrono regolarmente.

4. Tutti possono trovare una spiaggia da amare.

El Cozumeleno Beach Resort

El Cozumeleno Beach Resort

Mentre ci sono un sacco di distese di sabbia bianca per Instagram (ciao, San Francisco Beach), vale la pena pensare a quale tipo di spiaggia si desidera. Bella? Questo è tutto di loro. Oltre a ciò, le spiagge sul lato orientale dell'isola sono rocciose, e l'acqua è spesso ruvida, ma sono belle e si sentono molto più sconosciute di altre sull'isola. Cozumel non è una destinazione per il surf, ma i principianti e gli studenti intermedi spesso si iscrivono a una scuola di surf per un giorno. Le spiagge della costa settentrionale, a nord di San Miguel, sono frequentate da famiglie con bambini, poiché l'acqua è calma e poco profonda. Le spiagge calcaree "iron shore" sono i posti migliori per fare snorkeling – assicurati solo di indossare scarpe da acqua. Tutte le spiagge di Cozumel sono pubbliche, ma ciò non significa che siano libere. Tecnicamente, l'uso della spiaggia attuale è gratuito, ma molti impongono tariffe di copertura che si applicano alla scheda cibo del bar o beach club.

5. È la nave da crociera centrale.

Foto di Matt Newfield via Flickr

Foto di Matt Newfield via Flickr

Cozumel è una tappa su molti itinerari di crociere. Le buone notizie? I passeggeri di solito non si avventurano molto più lontano del porto, quindi se siete a conoscenza di quando le navi attraccano, la folla turistica è abbastanza facile da evitare.

6. È sicuro.

Occidental Grant Cozumel

Occidental Grant Cozumel

Nessun posto al mondo è sicuro al 100% per tutti i visitatori in ogni momento. Detto questo, Cozumel è generalmente considerato sicuro per i viaggi dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Il crimine legato alla droga in Messico che fa notizia è concentrato vicino ai confini. Il crimine violento su Cozumel è raro. Ovviamente, dovresti comunque prendere adeguate precauzioni di sicurezza. Ad esempio, vagare su una spiaggia da solo di notte non è un'idea intelligente. Inoltre, controlla gli avvisi di viaggio del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per gli aggiornamenti prima del tuo viaggio.

7. Non hai bisogno di un visto …

Iberostar Cozumel

Iberostar Cozumel

… Ma hai bisogno di un passaporto. L'unica eccezione è per chi viaggia su crociere ad anello chiuso, che iniziano e finiscono nello stesso porto degli Stati Uniti. In tal caso, è richiesto solo un certificato di nascita e una patente di guida.

8. Puoi usare la valuta americana.

Foto per gentile concessione di Jay Clark via Flickr

Foto per gentile concessione di Jay Clark via Flickr

La maggior parte dei commercianti turistici di Cozumel accetta dollari americani, ma darà dei cambiamenti in pesos. Su una nota simile, l'inglese è ampiamente parlato. Detto questo, sarai in grado di cavartela senza rispolverare lo spagnolo del liceo.

9. Il sole non è uno scherzo.

Blue Angel Resort

Blue Angel Resort

Confezioni più protezione solare resistente all'acqua di quanto pensi tu abbia bisogno. Non vuoi rovinare la tua vacanza lesinando sulla protezione solare. Un altro consiglio: se è il tuo stile o no, indossa un cappello a tesa larga quando sei al sole.

10. Puoi ottenere la tua correzione archeologica.

Foto per gentile concessione di Bambe1964 via Flickr

Foto per gentile concessione di Bambe1964 via Flickr

Mentre non troverai nulla sulla scala di Chichen Itza qui, puoi esplorare il sito archeologico Maya di San Gervasio. È ambientato in un rifugio per animali selvatici nella giungla (attenzione alle iguane!) Che i visitatori dicono di sentirsi al di fuori del mondo. E gli appassionati di storia trovano il retroscena di questo sito, un avamposto orientale dell'impero Maya, affascinante.

11. Attenzione per la stagione degli uragani.

Fiesta Americana Cozumel All Inclusive

Fiesta Americana Cozumel All Inclusive

Come molte altre incantevoli isole dei Caraibi, Cozumel ha una stagione di uragani da agosto a novembre. I periodi ideali da visitare sono la fine di aprile e l'inizio di maggio, mesi solitamente soleggiati e con poca umidità (e folle). Giugno e luglio sono i mesi più piovosi, ma la pioggia è simile a quella della Florida : inizia improvvisamente e finisce altrettanto rapidamente.

Ti piacerà anche: