5 hotel di lusso a New York e le loro alternative più economiche (ma simili)

Quando si tratta di vacanze a New York City , tutti vogliono un boccone dalle offerte di lusso della Grande Mela. Ma se non vuoi far saltare il tuo budget di viaggio in hotel, non preoccuparti. Per ogni proprietà desiderabile con un cartellino del prezzo intimidatorio, c'è un hotel che è più economico e simile. Dopotutto, la città è tutta una questione di diversità - e questo vale anche per i suoi hotel. Dalla boutique storica alla boutique di Brooklyn al centro della città, abbiamo stilato una lista dei cinque migliori hotel di lusso in New York City e li abbina con alternative simili, ma più economiche.


The Classic Pick: The St. Regis New York

Situato sulla Fifth Avenue, a soli quattro isolati da Central Park, l'hotel St. Regis ha la posizione giusta per la sua elegante raffinatezza. Costruito nel 1904, il coraggioso sostenitore di New York ha avuto più di un secolo per perfezionare i suoi famosi livelli di servizio. Qui, i maggiordomi 24 ore su 24 sono a disposizione per ogni esigenza degli ospiti, ma se è qualcosa di semplice come una firma Bloody Mary in uno dei locali più storici di New York City, allora questo è prontamente disponibile nel famoso sito in loco King Cole Bar.

L'alternativa: Hotel Elysee

L' Hotel Elysee potrebbe non essere in grado di competere con il St. Regis in termini di livello di servizio e cocktail leggendari, ma offre una posizione superba e la storia di New York (fu fondata nel 1926) per un prezzo più conveniente. Pieno di eleganza e fascino del Vecchio Mondo, l'hotel con 103 camere mantiene viva un'epoca quasi dimenticata della storia della città. Tra gli ospiti precedenti figurano Tennessee Williams e Vladimir Horowitz. E mentre non ti aspetteresti di trovare grandi nomi che abbelliscono il registro qui in questi giorni, il glamour in stile europeo piacerà a chiunque ami il proprio hotel a raccontare una storia.

Alcune cose da tenere a mente: tutte le camere hanno un arredamento raffinato e tradizionale, in linea con l'aspetto del resto dell'hotel. Aspettatevi dettagli come lampadari, modanature della corona e poltrone francesi. Le camere standard (conosciute come Deluxe), tuttavia, possono sembrare piccole rispetto a quelle non abituate all'economia dello spazio di New York. E anche se l'hotel non dispone di una propria palestra, offre i pass per il New York Sports Club agli ospiti che sono bravi in ​​qualsiasi filiale della città. Inoltre, non c'è una cucina in hotel, quindi la struttura si affida all'adiacente Monkey Bar, che fornisce il servizio in camera fino alle 22:00

The Landmark Pick: The Plaza

Come il ponte di Brooklyn, il Flatiron Building e l'Empire State Building, il Plaza è il suo punto di riferimento. Truman Capote ha lanciato la sua famosa palla bianca e nera qui; a nord da Northwest , Cary Grant è stato catturato da spie nel famoso Oak Bar dell'hotel ; F. Scott Fitzgerald ha messo in scena una parte del Grande Gatsby qui; e durante la loro prima visita negli Stati Uniti, i Beatles occuparono un'intera ala al 15 ° piano.

Descritto da Donald Trump (un ex proprietario) non solo come edificio, ma come opera d'arte, la proprietà di 282 camere è stata costruita nel 1906 e ha ricevuto un'importante revisione di 400 milioni di dollari nel 2008. Qui, il servizio di maggiordomo 24 ore su 24 integra l'enorme stanze stravaganti dotate di sanitari da bagno placcati in oro. Tenete presente, tuttavia, che dal momento della ristrutturazione, nessuna delle camere e solo alcune suite si affacciano su Central Park o sulla Fifth Avenue. Ma l'hotel ha più che compensato con una spa francese a tema vinicolo, un parrucchiere celebrity-stylist e un centro fitness di prim'ordine.

L'alternativa: l'hotel High Line

Un punto di riferimento moderno, ma non per questo meno famoso dello storico hotel Plaza , l'High Line è un luogo immediatamente riconoscibile a New York . Ciò significa che l'High Line Hotel è senza dubbio uno dei posti migliori in cui soggiornare se si desidera un fantastico punto di riferimento proprio fuori dalla finestra. La linea ferroviaria convertita, ora un parco urbano industriale, offre un rifugio bucolico vicino all'hotel di 60 camere, che risiede in una sezione di un seminario teologico ancora funzionante risalente al 1800.

Nei mesi più caldi, gli ospiti possono gustare champagne e ostriche sul ristorante con terrazza all'aperto, mentre l'Intelligentsia Coffee (di Chicago) serve seri caffeina e dolci locali nella hall tutto l'anno. Le lussuose camere e suite sono dotate di lussuosi letti king, pavimenti in legno di pino, mobili antichi unici, accappatoi e prodotti da bagno CO Bigelow. E le viste spaziano e si affacciano sul cortile interno, a sud sulla 20th Street, oa ovest verso la 10th Avenue e il parco High Line.

The Brooklyn Pick: McCarren Hotel & Pool

Williamsburg rimane uno dei quartieri più alla moda di New York e il McCarren Hotel & Pool è probabilmente una sorta di quartier generale per l'area alla moda. Le camere sono arredate in uno stile moderno di metà secolo con tocchi scandinavi. Meglio ancora, il bar sul tetto e la piscina sono dotati di un proprio cocktail bar che si riempie di festaioli. Molti vengono per un assaggio della scena di Brooklyn sempre alla moda e restano per la panoramica vista sullo skyline di Manhattan dal tetto pubblico.

L'alternativa: The Box House Hotel

Per una vera dose di Brooklyn , non diventa più autentico di The Box House Hotel nel gentilissimo Greenpoint. Questa ex fabbrica di porte ora ospita 57 camere in stile appartamento progettate da Brooklynite locale, Kip Jacobs, che sembra essere amico dei proprietari. Anche se è di tendenza, non aspettarti una folla di hipster o una scena di festa a Brooklyn: le spaziose camere / loft (alcune dormono sei) attirano famiglie, coppie e coloro che conducono affari (pensano le troupe cinematografiche). Le cucine moderne e gli extra gratuiti includono acqua in bottiglia e caffè, passeggiate in un raggio di un chilometro e mezzo, e l'uso del fresco centro fitness. Questa è una gemma nascosta per coloro che cercano un respiratore e un facile accesso a Manhattan.

The Downtown Cool Pick: The Bowery Hotel

Con un lobby bar alla moda, il servizio in camera 24 ore al giorno, la connessione Wi-Fi gratuita e il noleggio gratuito di biciclette, The Bowery Hotel ridefinisce la classe in un quartiere del centro signorile dove un tempo punk rock e squallore regnavano. Le 135 camere in stile loft – inondate di luce naturale dalle grandi finestre in stile industriale, che regalano splendide viste sulla città – sono impeccabilmente arredate, con antichi tappeti turchi, coperte di lana, TV a schermo piatto al plasma ad alta definizione e marmo bagni. L'hotel tende ad attrarre ospiti benestanti tra i 30 e i 40 anni che apprezzano l'arredamento curato. Tuttavia, sono senza dubbio attratti dalle sue associazioni punk-rock e controcultura. Dopotutto, la Bowery (il quartiere, non l'hotel) era un terreno battuto per Patti Smith, Joey Ramone e William S. Burroughs. Quella strada credibilità aiuta solo con il fattore cool qui, e l'hotel continua a disegnare una folla di celebrità: Shailene Woodley, l'ex coppia Joshua Jackson e Diane Kruger, Lorde, Kesha e Kanye West sono stati avvistati in albergo.

L'alternativa: l'hotel Jane

Il Jane Hotel , una proprietà che si distingue per la sua eccentricità eccezionale, offre senza dubbio una scena cool-kid per un prezzo più conveniente. Un faro per una clientela più giovane e hipper, l'hotel West Village vanta arredi in stile vintage, un cocktail lounge bohémien – la Jane Ballroom – una terrazza panoramica e il Cafe Gitane perennemente trendy. Dall'altra parte della strada rispetto all'Hudson River Park, l'hotel offre anche biciclette gratuite per gli ospiti. Tieni presente che le camere sono piccole (anche per New York).

The Boutique Pick: The Greenwich Hotel

Il fascino virtualmente impeccabile del Greenwich Hotel lo rende una delle scelte boutique più raffinate della città. Situato in TriBeca, l'hotel opta per un senso di lusso curato nei suoi interni accoglienti e ben progettati. C'è una piscina sotterranea illuminata da lanterne che è abbastanza grande per nuotare sul giro (ma non di dimensioni olimpioniche) e una Shibui Spa per chi ha bisogno di un R & R. Su richiesta sono disponibili anche videogiochi e console gratuiti. Le camere sono ampie, confortevoli e dotate di snack gratuiti dal minibar, noleggio gratuito di DVD e set di cortesia di alta qualità, generosi. Aperto nel 2008 da Robert de Niro, tra gli altri, l'hotel con 88 camere è stato progettato per essere l'esclusiva casa lontano da casa per gli ospiti che possono permetterselo.

L'alternativa: The Roxy Hotel

Proprio come il Greenwich Hotel, l'Hotel Roxy ha una posizione desiderabile in TriBeca. Inoltre, come tutti i migliori hotel boutique, ha una lista di extra moderni che attirano l'ospite dell'hotel contemporaneo. Cinema in loco? Avete capito bene. Biciclette in prestito gratuito? Fai la spesa. Pesce rosso in camera per tutta la durata del soggiorno? Nessun problema. A parte il pesce rosso, gli animali domestici sono i benvenuti gratuitamente. L'hotel offre anche vantaggi speciali per i cani, tra cui dolcetti, letti e ciotole d'acqua. Un jazz club e cocktail lounge completano un coffeeshop alla moda. Gli ospiti possono anche cenare al ristorante americano casual e moderno dell'hotel. E i laptop MacBook Pro sono persino forniti nelle camere, così puoi navigare sul tuo sito di viaggi preferito (ahem, Oyster.com).

Ti piacerà anche: