7 cose che non dovresti mai fare su una crociera

Un mazzo di piscina occupato sul Carnival Breeze Carnival Cruise Line. Foto: Jason Leppert

Un mazzo di piscina occupato sul Carnival Breeze Carnival Cruise Line. Foto: Jason Leppert

Una crociera è una vacanza fantastica che può essere resa ancora migliore per te stesso e gli altri compagni di viaggio, purché ti ricordi alcune cose a bordo. Si prega di considerare di evitare quanto segue per massimizzare l'esperienza per tutti i soggetti coinvolti.

1. Conservare le sedie a sdraio vuote.

Una cosa è prenotare una serie di sedie a sdraio intorno alla piscina se sei fuori per un breve periodo di tempo per prendere qualcosa da mangiare o per goderti la piscina o gli acquascivoli. Tuttavia, il salvataggio di lettini vuoti per lunghi periodi della giornata come base di partenza per altre attività è avido, specialmente sulle navi dove sono relativamente limitati.

2. Diventa eccessivamente ubriaco.

Una nave da crociera è un posto sicuro per essere un po 'alticcio e rilassarsi di conseguenza, ma come in qualsiasi parte del mondo, è comunque una buona idea mantenere abbastanza a sufficienza il tuo ingegno per navigare in sicurezza l'imbarcazione e armonizzarsi con gli altri. La dissolutezza ubriaca può solo causare guai e nessuno vuole problemi durante le vacanze. Quindi, conosci i tuoi limiti e bevi responsabilmente.

3. Dimentica il budget per gli extra.

Le crociere sono affari notevolmente inclusivi, ma ci sono ancora cose che sono valutate al di fuori della tariffa base su alcune linee, come le mance e le escursioni a terra. È sempre opportuno sapere quali sono tali extra in anticipo e il budget di conseguenza, in modo da non essere sorpreso una volta a bordo. Non c'è niente di peggio di ricevere un conto alto alla fine della crociera per spese impreviste.

Il lussuoso Seabourn Encore di Seabourn in mare. Foto: Jason Leppert

Il lussuoso Seabourn Encore di Seabourn in mare. Foto: Jason Leppert

4. Ti arrabbi quando la tua nave salta una porta.

È un evento raro, ma di tanto in tanto le navi da crociera devono rinunciare a un porto programmato, spesso a causa di restrizioni meteorologiche. Questo è per motivi di sicurezza, e non c'è nulla che la linea di crociera possa fare. A volte, la nave può offrire qualche forma di compensazione, ma non è contrattualmente obbligata a farlo. In questi casi, è meglio approfittare del tempo supplementare a bordo per godersi le attività della nave.

5. Trascura di lavarti le mani.

La diffusione di germi sulle navi da crociera può essere facilmente prevenuta con l'aiuto di ogni singolo passeggero. Tutto ciò che serve è che ogni ospite si lavi regolarmente le mani, soprattutto dopo aver usato il bagno. In caso contrario, il norovirus diventa più prevalente a bordo. La verità è che tali esplosioni spesso non sono colpa della nave da crociera, ma in realtà dei passeggeri.

Il buffet del Terrace Cafe sulla Riviera di Oceania Cruises. Foto: Jason Leppert

Il buffet del Terrace Cafe sulla Riviera di Oceania Cruises. Foto: Jason Leppert

6. Inizia a mangiare nella linea del buffet.

Un altro grosso problema nella difesa contro la malattia di bordo dovrebbe essere una cosa ovvia da non fare, ma succede ancora troppo spesso: mangiare nella linea del buffet. Peggio ancora, a volte gli ospiti servono il cibo a mani nude. Il buon senso dovrebbe dire a chiunque di evitare entrambe queste azioni, ma in caso contrario, lascia che sia questo l'avvertimento.

7. Fermati nel mezzo di una via pubblica.

A bordo, scherzo spesso nella cadenza di "L'uomo più interessante del mondo" di Dos Equis, "non ho sempre una conferenza di famiglia, ma quando lo faccio, mi assicuro che sia ai piedi delle scale dei passeggeri." niente di più fastidioso di altri passeggeri che bloccano il flusso del traffico attraverso una strada pubblica – scale, un passaggio, l'ingresso dell'ascensore o altro – semplicemente fermandosi nel mezzo, senza preoccuparsi degli altri. Per favore non essere quelle persone.

ORA GUARDA: 7 cose che non dovresti fare mentre viaggi all'estero

https://www.youtube.com/watch?v=R856ynuiE50

Ti piacerà anche: