9 Consigli essenziali per la gestione di Maui's Road to Hana

Navigare su curve taglienti e ponti a una corsia, guidando la famosa Road to Hana di Maui, può richiedere più di due ore e mezza. Il tratto di 52 miglia dell'autostrada Hana inizia sulla Route 36 a Kahului , abbracciando la costa nord prima di virare a sud per collegarsi con la Route 360, che alla fine porta a Hana, sul lato orientale dell'isola. Lungo la strada, ci sono ampie vedute sull'oceano, decine di posti dove fermarsi per mangiare locali e spettacolari cascate nella rigogliosa foresta pluviale tropicale. Ma questo viaggio richiede un po 'di preparazione in modo che tu possa rilassarti e goderti il ​​viaggio quando tocchi la strada. Con questo, una carrellata di tutto ciò che devi sapere in anticipo.

Hotels in this story

1. Pensa a renderlo un viaggio notturno.

Travaasa Hana / Oyster

Travaasa Hana / Oyster

La maggior parte delle persone esce prima delle 7 del mattino, pranza e ha un tempo limitato in spiaggia a Hana, e torna nel tardo pomeriggio. Facendo un viaggio di una notte e partendo più tardi, uscirai dal circuito di escursioni giornaliere e le attrazioni avranno meno folla. (Ma non sbagliare, la possibilità di trovarsi alle fermate popolari da solista è scarsa a nessuno.) Ci sono due cose da vedere oltre Hana – Hamoa Beach e Wailua Falls – che avrai più tempo per goderti a un ritmo lento e in città ci sono mercati contadini, gallerie d'arte e un centro culturale. Hana è anche una base ideale per i viaggiatori che proseguono verso il sentiero Pipiwai del Parco Nazionale di Haleakala per fare escursioni nella foresta di bambù.

2. Studia mappe e indicatori di miglio prima di andare.

John Drake / Flickr

John Drake / Flickr

Fidati di noi, non è il momento di sfidarlo. Se ti preoccupi di guardare le mappe di Google sul tuo telefono, ti perderai le viste mozzafiato. Inoltre, il servizio di cella può essere imprevedibile. Le attrazioni corrispondono a indicatori di miglio, che ricominciano a zero più volte lungo il percorso e non sono del tutto accurate. Senza avere un'idea delle posizioni delle attrazioni in anticipo, è più probabile che le oltrepassi e girarsi per raddoppiare su Road to Hana non è un'esperienza divertente. Optare per una mappa cartacea vecchia scuola per ottenere la disposizione del terreno prima di partire e portarlo con voi. Vale anche la pena acquistare una guida audio CD audio da ascoltare lungo il percorso, programmata per le varie fermate; alcuni sono solitamente disponibili per la vendita presso la Shell Station di Kahului. L'app Gypsy Guide ha anche commenti su Road to Hana. E un suggerimento finale: è una buona idea occuparsi anche di direzionali hawaiani: mauka (verso le montagne) e mauna (verso l'oceano).

3. Scegli alcuni punti chiave: non vedrai tutto.

JHill / Flickr

JHill / Flickr

Potresti facilmente passare più di un giorno o due guidando la Strada per Hana, quindi proponi un elenco A e alcune alternative. Quest'ultimo ti aiuterà a gestire le aspettative: vedere le tue scelte migliori potrebbe non essere possibile a causa di chiusure stradali, costruzioni e cascate che non stanno fluendo. Non dimenticare di prendere in considerazione il tempo di fare escursioni da e verso i luoghi, se questo è il tuo piano. Alcune delle nostre fermate consigliate prima di raggiungere Hana includono (in ordine) Paia Town, Twin Falls, Keanae Lookout, Ching's Pond (un punto privilegiato per osservare i subacquei locali – o prendere parte all'attività da soli), Upper Waikani Falls (Three Bear Falls), Hana Lava Tube e Black Sand Beach al Waianapanapa State Park. Alcune delle tappe del percorso fuori dal comune sono tecnicamente in proprietà privata, quindi sii consapevole dei segnali.

4. Controlla il tempo in anticipo.

penjelly / Flickr

penjelly / Flickr

Questo può sembrare ovvio, ma non vale la pena percorrere la strada per Hana sotto la pioggia. Come tale, è intelligente scegliere alcuni giorni potenziali durante le vacanze per fare il viaggio. La stagione delle piogge nelle vette di Maui tra dicembre e gennaio e il periodo ideale per visitare è da maggio a settembre. Inoltre, indipendentemente dal periodo dell'anno, controlla il sito web di notifica di chiusura della strada di Maui , in particolare se hai intenzione di fare il flip-trip sulla Route 31 (la "strada secondaria" – più su quella sotto), che a volte è chiusa a causa alle inondazioni.

5. Fai rifornimento e aggiungi tutto.

K. Kendall / Flickr

K. Kendall / Flickr

Completa il tuo serbatoio di benzina prima di lasciare Paia, perché non avrai l'opportunità di riempire di nuovo fino a raggiungere Hana. Inoltre, questo è un viaggio in cui l'errore sul lato del sovraimballaggio funzionerà a tuo favore. Anche se non hai intenzione di nuotare o fare escursioni, indossa scarpe da acqua con le zampe (essenziali alle Hawaii) e porta un cambio di vestiti extra. Alcuni altri elementi della tua lista di controllo dovrebbero essere spray per insetti, protezione solare, schede di memoria extra e pacchi batteria, e una giacca leggera, dato che il tempo può cambiare su una monetina.

6. Colpisca le bancarelle della strada, ma porti anche spuntini.

ostrica

ostrica

Mentre lungo la strada ci sono molti stand lungo la strada, mercati e giunzioni locali, non saltare acqua e cibo sostanzioso. Ci sarà del traffico, quindi ti consigliamo di fare quello che puoi per evitare di diventare un guastafeste arrabbiato. Inoltre, parlando in generale – e lo diciamo con spirito aloha – ti renderai presto conto che la vita in questo stato scorre su "Hawaii time" (leggi: le aziende possono chiudere per capriccio senza una ragione apparente). Ovviamente, controlla le ore prima di partire e, per i posti in cima alla tua lista, effettua una breve chiamata per confermare. Alcuni dei nostri preferiti includono Nakihu Marketplace, tacos di pesce alla Mama's Fish House o il più locale spot Paia Fish Market, Aunty Sandy's per una fetta del suo famoso pane alla banana e Coconut Glen's per concedersi un gelato al latte di cocco.

7. Presta attenzione alle tue cose.

ostrica

ostrica

Non possiamo dirlo più chiaramente di questo – è sfortunato, ma le irruzioni sono abbastanza comuni, considerando che le persone lasciano le loro macchine per ore per camminare verso cascate e altri luoghi. Mantieni tutto ciò che ha un valore serio in hotel, indossa ciò che non puoi separare e considera la possibilità di mettere piccoli oggetti in una custodia impermeabile che puoi facilmente gettare nello zaino. E, naturalmente, non dimenticare di bloccare la macchina (e mettere le chiavi in ​​quella borsa!).

8. Non viaggiare dopo il buio sul retro del disco.

Eric Chan / Flickr

Eric Chan / Flickr

Il ritorno può essere lento se si prende la Route 31, considerata la "strada secondaria", ma non è per i deboli di cuore. Diverse sezioni sono sterrate (anche se molti hanno lo sporco compatto) e su alcuni tratti, la strada è larga una corsia, e ci sono precipizi improvvisi. I driver sicuri andranno bene prendendolo lentamente, e mentre un quattro ruote motrici è utile, non è necessario. Per coloro che vogliono semplicemente girare, Haleakala National Park è un buon posto per farlo. In ogni caso, per favore, per favore non viaggiare di notte. Non è sicuro, e tu ti stancherò per tutto il viaggio.

9. Considera una visita guidata.

KRoark / Flickr

KRoark / Flickr

Idealmente, più di una persona prenderà il volante, ma con curve a gomito e traffico stop-and-go, è quasi impossibile tenere d'occhio la strada e anche rubare uno scorcio di paesaggi. Guidare non è per tutti, e c'è qualcosa da dire per passare il testimone ad una guida turistica per gestire la Road to Hana. In questo modo, nessuno deve sacrificare pienamente godendosi l'esperienza.

Ti piacerà anche: