18 Cose che ogni viaggiatore dovrebbe sapere prima di visitare Bali

Quando si tratta di isole tropicali esotiche che si dovrebbero visitare nella loro vita, Bali è in alto. Ha imponenti vulcani, foreste incontaminate, spiagge remote e un'antica cultura indù locale che ha resistito all'assalto del tempo. I famosi atteggiamenti liberali dell'isola hanno anche reso la destinazione go-to in Indonesia, una nazione che sta virando ulteriormente nel corso degli anni. E mentre Bali è uno dei luoghi più turistici del pianeta, ci sono alcune cose che vorrete tenere a mente prima di atterrare. Fortunatamente, abbiamo raccolto un elenco di cose che devi sapere per assicurarti che il tuo viaggio sia il più fluido possibile e all'altezza delle tue aspettative.

1. L'antica cultura indù di Bali è viva e fiorente.

Offerta balinese; Immagine per gentile concessione di Simon Monk / Flickr

Offerta balinese; Immagine per gentile concessione di Simon Monk / Flickr

Sulla carta, l' Indonesia è una nazione secolare con una popolazione incredibilmente diversificata: cristiani, indù, musulmani e buddisti chiamano le oltre 17.000 isole che vivono a casa, così come innumerevoli comunità religiose locali che rifuggono da queste grandi fedi. Bali ha mantenuto le sue tradizioni indù per secoli, e quelle abitudini quotidiane fanno parte di ciò che rende così speciale una visita qui. Sembra che ci sia un piccolo tempio a pochi isolati, e tutti, dai negozianti ai lavoratori dei ristoranti e ai dipendenti degli hotel, possono essere macchiati di incenso, fare offerte tradizionali e visitare piccoli santuari ogni mattina. È questa affascinante miscela del mondo moderno e di antichi retaggi che rendono Bali un angolo incredibilmente affascinante di una nazione selvaggiamente variegata.

2. I templi sono tra i più belli del mondo.

Adoratori di Pura Tirta Empul; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Adoratori di Pura Tirta Empul; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Non ti mancheranno opportunità fotografiche a Bali. In linea con le sue fiorenti tradizioni indù, i templi dell'isola sono tra i più impressionanti e pittoreschi del mondo. Uno dei più famosi è Pura Tirta Empul, a 30-45 minuti di auto a nord di Ubud . Qui, le fontane sacre si riversano nelle piscine dove i residenti balinesi e i turisti curiosi si immergono nelle acque sorgive. Ci sono anche i famosi templi sul mare – Tanah Lot e Uluwatu – che attirano orde di turisti per spettacolari tramonti. Il tempio più sacro è Pura Besakih, che è il tempio madre dell'isola e il più grande di tutti. Questo splendido complesso si trova sulle pendici di Gunung Agung, un vulcano attivo a est di Bali. Molti dei templi nel nord-est di Bali – come Tirta Empul e Besakih – possono essere visitati in gite di un giorno o viaggi di notte da Ubud. A differenza di alcuni templi in India e altrove, tutti sono invitati a entrare nei maggiori templi di Bali e persino a partecipare ai rituali. Ricordati solo di vestirti e agire rispettosamente, senza gambe o spalle scoperte (i parei sono disponibili al massimo per la copertura).

3. Le città più famose di Bali sono estremamente turistiche.

Folle di turisti a Ubud; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Folle di turisti a Ubud; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

La maggior parte dei viaggiatori che si trasferiscono a Bali si fermano nell'estremo sud, avventurandosi forse a nord fino a Ubud ea sud-est di Nusa Dua . In questi giorni, c'è un piccolo fascino tradizionale del villaggio che si trova ovunque in questa parte dell'isola. Anche Ubud, famoso per i suoi ritmi rilassati e gli studi di yoga, diventa essenzialmente un parcheggio durante il giorno, mentre il traffico corre lungo la strada principale che attraversa la città. Aspettati fila dopo fila di negozi che vendono incisioni, parei e cartoline identiche in quasi tutte le città turistiche (Kuta, Seminyak , Sanur e Ubud). Touts, venditori di biglietti e tassisti aggressivi sono uguali per il corso. Certamente, la reputazione difficile del partito che Bali ha tra alcuni turisti causa anche qualche tensione problematica. Case-in-point: Mentre si è in vacanza, portare una birra e delle sigarette Bintang a buon mercato a una performance kecak in un tempio non è mai la strada da percorrere.

4. Il traffico nel sud di Bali è un incubo.

Strade imbustate a Bali; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Strade imbustate a Bali; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Da Kuta a Seminyak e da Denpasar a Sanur, il traffico non è uno scherzo a Bali. Ci sono molte ragioni per questo, ma la mancanza di infrastrutture appropriate è il principale colpevole. Molte delle strade di Bali sono poco più che strisce di pavimentazione a corsia singola e spesso non si connettono tra loro in modo efficiente. Quando prendi in considerazione i furgoni e gli autobus di massa, la situazione peggiora. In un recente viaggio, ci sono volute quasi due ore per raggiungere Sanur da Tanah Lot, dove la vista del tramonto è uno degli eventi imperdibili di Bali. (Senza traffico, l'unità dovrebbe impiegare circa un'ora.) Inoltre, poiché l'economia dell'isola continua a fare sempre più affidamento sul turismo, i locali affollano queste regioni già congestionate, aggiungendo più ciclomotori, motocicli, automobili, autobus e camion al mescolare.

5. Non avrai bisogno di un visto.

Perché Bali è quasi interamente dipendente dal turismo per sostenere una larga fetta della sua economia – e dal momento che Bali è una componente critica del settore turistico dell'Indonesia nel suo complesso – le regole riguardanti chi entra sono abbastanza lassiste per la maggior parte dei viaggiatori. I turisti provenienti da Europa, Nord America, Australia e gran parte dell'Asia sono autorizzati a rimanere senza pagare tasse o richiedere accordi di visto avanzati. I viaggiatori provenienti da quelle nazioni possono rimanere fino a 30 giorni senza alcuna penalità.

6. Dovrai fare del lavoro per trovare spiagge veramente belle.

Kelapa Retreat Bali / Oyster

Kelapa Retreat Bali / Oyster

In poche parole, le spiagge nel sud di Bali non sono grandiose. Ciò è particolarmente vero nei pressi di Kuta e Seminyak, sul lato sud-occidentale dell'isola, dove l'eccesso di sviluppo e l'inquinamento hanno causato problemi come il costante affollamento e il deflusso delle acque reflue. Sul lato sud-orientale, Sanur si occupa delle fluttuazioni delle maree che espongono massicci appartamenti sabbiosi e rendono quasi impossibile nuotare. Questo per non dire nulla delle barche da pesca e dei traghetti che ancorano la costa in molti punti su entrambi i lati dell'isola. Per le opzioni più carine, prova a visitare le spiagge intorno a Uluwatu , come Nyang Nyang Beach o Bias Tugel Beach, sulla costa orientale dell'isola vicino a Padang Bai. Ricorda che potresti dover fare un piccolo trekking per raggiungerlo, ma è solo una parte del divertimento.

7. Le giornate termali sono incredibilmente economiche.

Maya Sanur Resort & Spa / Oyster

Maya Sanur Resort & Spa / Oyster

Le terme balinesi sono la leggenda e lo stile dell'isola di trattamenti e massaggi è stato esportato in tutto il mondo. Mentre pagherete un premio per questi servizi nella maggior parte degli hotel di fascia alta e centri termali indipendenti in tutto il mondo, si possono avere prezzi incredibilmente ragionevoli a Bali. Infatti, se stai solo cercando un massaggio ai piedi o vuoi bloccare un'intera giornata termale per te, sei fortunato. I primi sono onnipresenti in città come Sanur e Kuta, e quest'ultimo può essere avuto per ben meno di $ 100 a seconda di dove sei. Naturalmente, tieni presente che le spa di lusso saranno molto più costose delle terme stand-alone che troverai in città.

8. C'è cibo per tutti, dai vegani ai mangiatori avventurosi.

Mercato notturno; Immagine per gentile concessione di Isabel Sommerfeld / Flickr

Mercato notturno; Immagine per gentile concessione di Isabel Sommerfeld / Flickr

Mentre il cibo tailandese riceve la maggior parte dell'attenzione quando si tratta di cucina del sud-est asiatico, dobbiamo dire che anche l'Indonesia – e Bali in particolare – merita un grido sul fronte culinario. Sate, maialino da latte (babi guling), anatra (bebek) e molti piatti a base di riso sono i punti principali di ogni menu Warung. Se ciò non bastasse, ci sono mercati notturni in molte delle città, dove i venditori vendono piatti da tutta l'Indonesia, tra cui Sumatra e Java. Anche i vegetariani sono fortunati perché il tempeh, una proteina fermentata di soia, è originario dell'Indonesia ed è ampiamente disponibile. In caso contrario, le principali città turistiche hanno ristoranti che servono piatti e fast food. Fai la tua scelta, dal cibo crudo alla moda all'italiana, agli hamburger e alla cucina internazionale gourmet.

9. L'intera isola è chiusa per gli affari su Nyepi.

A seconda del tuo stile di viaggio, dovresti prendere nota di una vacanza chiamata Nyepi. Questo è il giorno più sacro dell'anno a Bali e segna l'inizio di una serie di festività importanti in tutta l'isola. Per l'intera giornata, l'intera isola è chiusa. Ciò significa che nessuno può essere fuori per le strade, nessun negozio può essere aperto e persino l'aeroporto è chiuso. È un giorno di introspezione per i balinesi, e in famiglie strettamente aderenti, che significa non parlare, usare l'elettricità o l'intrattenimento. I viaggiatori saranno probabilmente confinati al loro hotel per un periodo di 24 ore, anche se le proprietà offrono servizi di cibo e bevande in questo giorno. È un periodo affascinante dell'anno per visitare Bali, in quanto la vacanza è preceduta da vibranti processioni sulla spiaggia e seguita da Galungan e Kuningan, altri due giorni sacri con i loro rituali associati. Tieni presente che nelle ultime due festività, gli orari di apertura della maggior parte degli stabilimenti sono limitati.

10. I cambiamenti climatici stanno influenzando i tempi delle stagioni piovose e asciutte.

Come molte altre destinazioni di viaggio popolari, il cambiamento climatico sta scatenando il caos a Bali. La stagione delle piogge non termina più in modo affidabile a marzo. In questi giorni, si estende ad aprile e talvolta a maggio. Puoi anche aspettarti che gli eventi di pioggia siano più prolungati. Invece di tipiche nuvole di nuvole tropicali, potresti trovarti a combattere con giorni di pioggia che possono mettere un freno a tutti tranne i turisti più intrepidi (o coloro che vogliono solo passare il loro tempo in bar e spa). La stagione secca significa ora temperature altissime e potenziali problemi legati alla foschia e al fumo degli incendi boschivi in ​​altre parti dell'Indonesia.

11. Potrebbe sembrare di vivere come un re o una regina.

Fairmont Sanur Beach Bali / Oyster

Fairmont Sanur Beach Bali / Oyster

Come molti dei suoi vicini nel sud-est asiatico, Bali può essere il sogno di un viaggiatore economico. Il cibo è incredibilmente economico, con i pasti del mercato notturno che costano non più di un paio di dollari. Anche i taxi, le escursioni e i biglietti per eventi hanno tag di prezzo relativamente bassi. Inoltre, gli onnipresenti stand di succo fresco offrono prelibatezze estratte per poco più di un dollaro o due. Davvero cercando di sentirsi rovinato? Una cena di sei portate per due in un ristorante con stelle Michelin come Mozaic, a Ubud, costerà circa $ 100. La stessa logica vale per molti hotel, dove puoi assegnare una camera di lusso a meno di $ 100 a notte. Naturalmente, le proprietà di lusso di marca come Fairmont e W avranno un prezzo più alto, anche se saranno inferiori a quelle che paghereste per proprietà comparabili nelle principali città del Nord America e dell'Europa occidentale.

12. Le tariffe dell'hotel saranno più alte in luglio e agosto.

Contrariamente a quanto potrebbero pensare quelli di noi nell'emisfero nord, l'alta stagione a Bali non è durante il nostro inverno, ma durante l'inverno australiano. E dal momento che gli australiani costituiscono la maggioranza dei visitatori di Bali, questo significa che luglio e agosto sono in prima serata sull'isola. Aspettatevi che le tariffe alberghiere salgano durante questi due mesi, e anche le proprietà di medio livello nel centro di Kuta e Seminyak possono costare ben più di $ 100 a notte. Dovrai anche fare i conti con le tariffe aeree estive se voli dagli Stati Uniti o dall'Europa, rendendo questo periodo dell'anno non perfetto per i viaggiatori che cercano una fuga a misura di portafogli.

13. Dovresti vedere una danza kecak e una esibizione di gamelan in Ubud.

La gamelan tutta al femminile di Bale Banjar Ubud Kelod; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

La gamelan tutta al femminile di Bale Banjar Ubud Kelod; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Noi di Oyster abbiamo visto più della nostra buona parte di spettacoli culturali fasulli, dove i turisti stranieri si riuniscono per presunti autentici scorci in "cultura locale". Per essere onesti, c'è molto di questo a Bali – molti hotel e ristoranti nelle città turistiche hanno serate a tema in cui i ballerini si pavoneggiano ei musicisti eseguono il loro mestiere mentre i commensali mettono in bocca il cibo. Ubud è la capitale culturale di fatto dell'isola e ospita i migliori interpreti della danza tradizionale e della musica. Naturalmente, ogni turista ha un'opinione su quale tempio o luogo è il migliore, ma abbiamo trovato la cerimonia Kecak a Pura Dalem Taman Kaja particolarmente avvincente. Il coro di voci umane crea una colonna sonora allo stesso tempo discordante e bella per illustrare battaglie provenienti da testi sacri indù. Culmina in una danza del fuoco sbalorditiva. Per una performance di gamelan che si allontana un po 'dai confini patriarcali, opta per le esibizioni al Bale Banjar Ubud Kelod, dove l'orchestra gamelan di sole donne realizza le performance di danza. I suoni e le immagini sono qualcosa che non dimenticherai presto.

14. Anche gli hipster hanno una casa qui.

Mentre i warungs sulla spiaggia, i resort per famiglie, le ville esclusive, i night club saccenti, i campi di surf e le immersioni con zaino in spalla potrebbero sembrare il nome del gioco a Bali, l'ondata di gentrificazione guidata dai pantaloni a vita bassa è arrivata in questo angolo del mondo come bene. Canggu, all'estremità settentrionale dello sprawl di Kuta-Seminyak, è il punto zero per tutto ciò che è artigianale e urbano a Bali. Al giorno d'oggi, ha fama di essere il Brooklyn di Bali, con un sacco di giunchi spremuti a freddo, caffè rovesciato e negozi di abbigliamento di ispirazione street art e gallerie. Ci sono anche grandi pause per il surf a Batu Bolong e Echo Beach. Al di fuori di Canggu, troverai anche cibi biologici di provenienza locale in molti posti a Seminyak e Sanur.

15. Per la solitudine attuale, dirigiti a nord.

Il Griya Villas and Spa / Oyster

Il Griya Villas and Spa / Oyster

Se stai cercando di scappare, noleggia un servizio di auto a buon mercato e vai a nord. Una volta che fuggite dalla parte meridionale del traffico dell'isola, ci sono numerosi piccoli villaggi da esplorare, così come alcune grandi spiagge senza folla. Le fantastiche opzioni di viaggio includono Padang Bai per l'atmosfera da villaggio sul mare, Jatiluwih per il trekking e la vista sulla terrazza di riso meno turistica, la spiaggia di Lovina per le distese stellari di sabbia e l'osservazione dei delfini e l'area intorno al Parco Nazionale di West Bali . La parte centro-settentrionale dell'isola ospita anche i principali vulcani: il Monte Batur, il Monte Agung e il Monte Bratan. I trekking Sunrise su Batur sono i più famosi, anche se non sarai certo da solo e il tempo lo rende una scommessa difficile (la copertura nuvolosa e la nebbia possono occludere l'alba). Sono disponibili anche escursioni guidate sugli altri, ma sono molto più impegnative.

16. Ci sono cose incredibili da esplorare al largo, sia sopra che sotto l'acqua.

Mentre le città del sud di Bali diventano sempre più affollate, forse non sorprende che i viaggiatori siano alla ricerca della prossima cosa migliore. Se alloggi a Sanur, sei fortunato, poiché le barche veloci per Nusa Lembongan, Nusa Ceningan e Nusa Penida partono da questa parte di Bali. Quest'ultimo è forse il più isolato e manca di qualsiasi vera infrastruttura turistica. L'isola ha solo alcune famiglie e bungalow, principalmente nel nord, ma il campeggio è anche un'opzione. Oltre alle sue splendide spiagge, Nusa Penida è meglio conosciuta per ciò che è sott'acqua. Qui i viaggiatori possono fare snorkeling con mante e altre incredibili vita marina. Coloro che desiderano un po 'più di coccole potrebbero desiderare di dare un'occhiata a Nusa Lembongan, dove resort e alberghi stanno spuntando con maggiore frequenza. Detto questo, ha ancora un'atmosfera tranquilla. Entrambi hanno ettari di foresta incontaminata che vale la pena esplorare.

17. È una delle destinazioni più amichevoli per LGBTQ nel Sud-est asiatico.

Vita notturna LGBTQ a Seminyak; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Vita notturna LGBTQ a Seminyak; Immagine gentilmente concessa da Kyle Valenta

Bali ha la stessa scena edonista LGBTQ trovata a Bangkok e Phuket? No. Ma in un angolo del mondo dove gli atteggiamenti verso i cittadini LGBTQ non sono sempre positivi – e all'interno di un paese in cui le repressioni sulle relazioni LGBTQ stanno diventando tristemente più comuni – Bali rimane qualcosa di un rifugio. La maggior parte dell'azione LGBTQ è centrata a Seminyak, dove un gruppo di bar turbolenti è pieno di gente locale balinese e di viaggiatori stranieri insieme a drag show e go-go boys muscolosi. Jalan Camplung Tanduk – in effetti la striscia gay di Bali – non ha la sozzura dei club gay che si trovano nel mercato notturno di Patpong a Bangkok. In effetti, ci sono molti modi in cui la striscia può sembrare un gayborhood qualunque al mondo, che può essere una cosa confortante quando sei lontano da casa.

18. Usa Uber con estrema cautela.

I conducenti sono estremamente riluttanti a iscriversi all'app di ride-ride. Anche se fai atterrare con successo un guidatore – i cui tassi saranno piuttosto bassi – ti potrebbe essere chiesto di mantenere un profilo basso o incontrarli in un altro punto. Questo perché le mafie dei taxi controllano la ressa di trasporto in molte delle città di Bali. In Ubud, in particolare, è improbabile che trovi regolarmente un driver su Uber. Invece, preparati a negoziare una tariffa, o se ti trovi in ​​certe città, come Sanur, insisti a usare il contatore. Tieni presente che le tariffe minime potrebbero essere in vigore in alcune città.

Scelte dell'albergo

Maya Sanur Resort & Spa / Oyster

Maya Sanur Resort & Spa / Oyster

Bali è una grande isola e ha alberghi e pensioni per ogni tipo di budget. Se vuoi un'atmosfera rilassata, prova Sanur e Lovina Beach. A Sanur, amiamo l'elegante Maya Sanur Resort & Spa e il più umile – ma non meno attraente – Klumpu Bali Resort . Nell'esclusivo quartiere di Seminyak, The Kayana Bali è un'opzione per tutte le ville che è pronta per il romanticismo ea pochi passi dalla spiaggia. Per i viaggiatori che desiderano immergersi nella zona di Ubud, i Giardini pensili di Bali sono innegabilmente stupendi, con la sua posizione sulla scogliera. Ananda Cottages è una fuga tranquilla, con tonnellate di fascino tradizionale e giardini incantevoli con giungla e campi di riso. Per qualcosa di proprio in città, optare per il contemporaneo Anumana Ubud Hotel , che si trova proprio vicino alla Sacra Monkey Forest.

Ti piacerà anche:

Ti piacerà anche: