Le migliori cose gratis da fare ad Amsterdam

Leliegracht ad Amsterdam

Leliegracht ad Amsterdam

Non importa quando arrivi, Amsterdam può essere un posto costoso da visitare. Tra la famosa vita notturna, gli splendidi negozi e l'ampia gamma di musei disponibili qui, è facile esaurire rapidamente i soldi. Tuttavia, essendo la città diversa e vibrante che è, Amsterdam offre molti modi per sperimentare i suoi piaceri senza spendere una fortuna. Dai mercati galleggianti e musei ai concerti di musica classica e viaggi in traghetto, ecco alcune delle migliori cose gratis da fare ad Amsterdam. In altre parole, risparmiate quei soldi per fare splurging su stroopwafels.


1. Appendere fuori nei parchi della città di Amsterdam.

Sarphatipark in De Pijp, Amsterdam

Sarphatipark in De Pijp, Amsterdam

Di tutti i parchi di Amsterdam, Vondelpark è il più famoso, in gran parte grazie alla sua posizione nel cuore della città, vicino a molte attrazioni principali. Pieni di turisti e gente del posto, l'ampio spazio verde del parco, i roseti e il mix di caffè e bar creano un fascino duraturo: basta fare attenzione a quei rollerblader! Più a sud nella zona Oost della città, il parco Frankendael merita una visita. Qui, splendidi giardini circondano una tenuta del 17 ° secolo (l'ultimo del suo genere in città) e comprendono un romantico giardino d'epoca, aree per prendere il sole paesaggistico e un paio di ristoranti architettonicamente interessanti. Beatrixpark, Sarphatipark e Amsterdamse Bos sono anche le migliori opzioni per i viaggiatori che desiderano fare un'escursione nella loro vacanza in città.

2. Scopri un mercato dei fiori galleggiante ad Amsterdam.

Bloemenmarkt ad Amsterdam

Bloemenmarkt ad Amsterdam

Concedi i tuoi sensi in uno dei luoghi più profumati della città. Affermando di essere l'unico mercato galleggiante dedicato al mondo, Bloenmarkt è una tappa obbligata in ogni viaggio ad Amsterdam. Inoltre, è gratis da visitare, a patto che non ti piacciano i fiori. Fondato nel 1862, l'iconico mercato presenta una collezione di case galleggianti che costeggiano il canale tra Koningsplein e Muntplein. I venditori vendono una serie di fiori recisi e bulbi. È sicuramente colorato come qualsiasi cosa vedrai nel Quartiere a luci rosse e molto più salutare.

3. Cammina sull'anello del canale di Amsterdam.

Canal Ring ad Amsterdam

Canal Ring ad Amsterdam

Per organizzare il tuo tour a piedi dell'anello dei canali di Amsterdam, basta alzare e andare avanti. Purché si inizi nella giusta posizione, le strade lungo il mare ti guideranno oltre i famosi monumenti architettonici della zona. Il Grachtengordel del 17 ° secolo (Canal Ring) si trova nel centro della città vecchia, e il posto migliore per ammirare le imponenti case sul canale si trova sui canali Herengracht, Prinsengracht e Keizersgracht. Fai un tour sia di giorno che di notte per apprezzare appieno le classiche facciate sull'acqua.

4. Visita la Cat Boat.

Non sarebbe un viaggio ad Amsterdam senza prendere in considerazione alcune attrazioni insolite – e non è molto più strana della Cat Boat. Chiamato De Poezenboot, il santuario galleggiante per gatti è aperto tutti i giorni dalle 13:00 alle 15:00. L'ingresso è gratuito, anche se le donazioni sono incoraggiate. Originariamente aperto nel 1966 come rifugio per gatti abbandonati e randagi, il santuario è una specie di beneficenza. Quindi, oltre a vedere un'attrattiva ordinata, gli amanti felini possono adottare un gatto in modo finanziario, il che significa pagare le bollette per sostenere la vita di un animale.

5. Entra in un'oasi segreta della città.

Begijnhof; Colin Cameron / Flickr

Begijnhof; Colin Cameron / Flickr

Nascosto dietro un vecchio cancello nel centro della città, Begijnhof è l'ultima cosa che ti aspetti di trovare quando passi dall'ingresso. Un gruppo di case ben curate circondano un cortile centrale, creando un'oasi simile a un villaggio lontano dal trambusto esterno. Costruito nel 14 ° secolo per un gruppo di donne non sposate noto come Beghine (simile alle suore che non hanno emesso alcun voto), il gruppo di case è ora uno dei segreti meglio custoditi di Amsterdam e un luogo ideale per fare un passo indietro tempo. Passa un po 'di tempo a passeggiare per la piazza e le vecchie chiese.

6. Ricevi una lezione di storia presso l'Amsterdam City Archives.

Amsterdam City Archives; Fred Romero / Flickr

Amsterdam City Archives; Fred Romero / Flickr

Ospitato all'interno di un bellissimo edificio della banca su Vijzelstraat, gli Archivi della città di Amsterdam sono il luogo ideale per sistemare la cultura senza sborsare denaro. A parte l'edificio stesso – un'imponente e imponente struttura in mattoni – c'è molto per suscitare il tuo interesse all'interno della bella volta in maiolica che ospita una vasta collezione di tesori relativi alla storia della città. I punti salienti includono i registri dettagliati della società produttrice di birra Heineken, le fotografie dei famosi visitatori storici della città e un rapporto della polizia sul furto della bicicletta di Anne Frank.

7. Vai a vedere un concerto di musica classica gratis.

Concertgebouw; Daryl_Mitchell / Flickr

Concertgebouw; Daryl_Mitchell / Flickr

Dimentica i musical matinée e goditi i concerti gratuiti di Amsterdam durante l'ora di pranzo. L'evento di lunga durata del Royal Concertgebouw e dell'Opera e del Balletto dell'Opera Nazionale olandese apre musica classica, opera e balletto a una nuova varietà demografica – insieme a un numero sano di turisti. Gli spettacoli si tengono generalmente ogni mercoledì al Royal Concertgebouw e ogni martedì all'Opera Nazionale dell'Opera e del Balletto. I biglietti possono essere segnati solo di persona la mattina dell'evento. Concedi un po 'di tempo per aspettare, dato che i biglietti sono sorprendentemente popolari.

8. Fai un giro in traghetto gratuito attraverso il fiume IJ.

IJ River; Johan Wieland / Flickr

IJ River; Johan Wieland / Flickr

Non sprecare soldi in una crociera sul fiume troppo cara. La traversata in traghetto sul fiume IJ è uno dei modi migliori per godere di una vista mozzafiato sul lungomare di Amsterdam gratuitamente. I traghetti partono dal molo vicino alla Centraal Station e salpano per Amsterdam-Noord, dove si può partire per NDSM Wharf e sfogliare i vivaci ristoranti e bar, nonché le installazioni di artisti.

Ti piacerà anche: