I migliori posti da visitare in Cile

Allungato lungo le coste occidentali del Cono Sud dell'America del Sud, il Cile offre una varietà accattivante di coste battute dal vento, paesaggi deserti sparsi, magnifici ghiacciai, architettura bella (e spesso colorata) e grandi musei. Dall'arido Deserto di Atacama a nord alla robusta Terra del Fuoco nel sud dell'Antartide, ecco alcuni dei posti migliori da visitare in Cile.


Deserto di Atacama

Salar de Atacama; A. Duro / ESO; European Summer Observatory via Flickr

Salar de Atacama; A. Duro / ESO; European Summer Observatory via Flickr

Uno dei luoghi più aridi della terra, il vasto deserto di Atacama è un altopiano desertico che si estende per circa 600 miglia di terra tra le Ande e il Pacifico. Qui troverai dune, geyser, lagune e saline, molte delle quali sono facilmente accessibili dalla piccola città turistica di San Pedro de Atacama. Le attrazioni più famose includono la Valle de la Luna, che, come suggerisce il nome, vanta paesaggi lunari del deserto completi di eteree formazioni rocciose. Se siete alla ricerca di un profondo relax, le sorgenti termali di Baños de Puritama meritano una sosta, con un numero di piscine collegate tra loro da passerelle. Per qualcosa di più insolito, fermati a Laguna Baltinache per un galleggiante; le acque qui hanno un alto contenuto di sale, simile al Mar Morto, e sono quindi così galleggianti che è difficile affondare anche se ci provi. Infine, non perdere l'occasione di salire su ALMA, il più grande osservatorio del mondo, per conoscere l'astronomia di alcuni dei maggiori esperti mondiali.

Hotel Atacama Pick:

Chiloé

Isla Mechuque, Chiloe; Tetraigofotos, Flickr

Isla Mechuque, Chiloe; Tetraigofotos, Flickr

Questo arcipelago è stato per lungo tempo una destinazione popolare per i cileni, in gran parte grazie al suo fascino rilassato e alla sua splendida architettura, in particolare sull'isola principale. L'isola è anche conosciuta per le sue tradizioni uniche. Troverai ogni sorta di belle case multicolori – molte su palafitte – che possono essere spostate da un posto all'altro con l'aiuto della comunità, in una tradizione chiamata "minga". Chiloé è anche degno di nota per la sua collezione di 16 chiese in legno costruite dai missionari gesuiti nel 17 ° secolo; collettivamente, sono stati designati patrimonio mondiale dell'UNESCO per il loro interessante mix di architettura spagnola e indigena.

isola di Pasqua

Isola di Pasqua; Ik T, Flickr

Isola di Pasqua; Ik T, Flickr

Sebbene Isola di Pasqua sia un buon volo di cinque o sei ore da Santiago, questa isola mistica (conosciuta anche con il nome polinesiano, Rapa Nui) fa parte del Cile dal 1888 (sebbene i suoi abitanti non abbiano acquisito la cittadinanza cilena fino agli anni '60) ). È meglio conosciuto per la presenza di centinaia e centinaia di moai (figure e figure scolpite gigantesche), sebbene sia anche un ottimo posto per uscire all'aperto, con ampie opportunità per fare escursioni, andare in barca e rilassarsi sulle spiagge sabbiose. Coloro che sono interessati alla cultura locale non dovrebbero perdere il villaggio cerimoniale di Orongo, con la sua miriade di petroglifi. O, meglio ancora, visitare durante l'annuale Tapati Festival, un evento sportivo e culturale locale che vanta ogni sorta di spettacoli e gare.

Santiago

Santiago; Javier Vieras, Flickr

Santiago; Javier Vieras, Flickr

La maggior parte dei visitatori in Cile vola nella capitale di Santiago , e vale la pena passare un po 'di tempo qui prima di fare un salto altrove, soprattutto se sei un appassionato di arte e architettura. Se vuoi conoscere la storia pre-europea della zona, il Museo cileno di arte precolombiana è un buon punto di partenza, poiché ospita migliaia di anni di arte e manufatti provenienti da tutto il continente. Nello stesso quartiere, sulla piazza della città di Plaza de Armas, si trova la Cattedrale Metropolitana di Santiago, sede dell'arcidiocesi. È caratterizzato da un mix di esterni barocchi e neoclassici e bellissime vetrate colorate. Non lasciare la città senza fermarsi alla vecchia casa di Pablo Neruda, La Chascona, che ora funge da museo dedicato al paroliere del premio Nobel.

Hotel a Santiago:

Terra del Fuoco

Tierra del Fuego; Rodrigo Soldon, Flickr

Tierra del Fuego; Rodrigo Soldon, Flickr

Situata all'estremità meridionale del Cile, la remota regione della Terra del Fuoco è caratterizzata da estese foreste, montagne innevate e aspre isole. È anche la porta d'ingresso dell'Antartide, anche se i voli e le navi diretti verso il continente partono da Punta Arenas, la città più grande del Cile nella regione. Altri punti salienti includono l'isola Magdalena, sede di una grande popolazione di pinguini e altri uccelli marini, e l'incantevole cittadina di Porvenir. Gli amanti della natura non vorranno perdersi il Parco Karukinka, sede di una grande varietà di creature indigene, dai guanachi ai condor.

Parco Nazionale Torres del Paine

Torres del Paine; Christopher Michel; Flickr

Torres del Paine; Christopher Michel; Flickr

Probabilmente la zona più panoramica del Cile, Torres del Paine è un parco nazionale che è altrettanto famoso per la sua fauna selvatica e paesaggi meravigliosi. È una destinazione ideale per i tipi di attività all'aria aperta, con molti dei punti salienti del parco collegati da W Trail, che possono essere percorsi nella sua interezza in circa una settimana. Che tu scelga o meno di fare un viaggio con lo zaino in spalla, non perdere l'occasione di vedere (e forse anche di kayak su) Grey Lake, uno specchio d'acqua argentato fiancheggiato da enormi massicci glaciali. I paleontologi dilettanti apprezzeranno probabilmente il monumento naturale della Cueva del Milodón, dove esploratori del XIX secolo scoprirono resti di un mylodon, un bradipo di terra estinto migliaia di anni fa.

Valparaiso

Valparaiso; Diana Alderete, Flickr

Valparaiso; Diana Alderete, Flickr

A breve distanza in auto o in autobus a nord-ovest di Santiago, Valparaiso è un'affascinante città costiera nota per la sua splendida architettura e l'abbondanza di murales colorati. Il centro principale della città si trova al livello del mare, anche se le parti più affascinanti della città si trovano su una serie di colline che sono facilmente accessibili con le funicolari. Cammina per le strade della città, ammira l'arte di strada e le viste favolose (in particolare intorno a Cerro Alegre), e visita tutti i tipi di musei e centri culturali. Assicurati di fermarti a La Sebastiana, una delle antiche case dell'amato poeta del Cile, Pablo Neruda. Ora serve come museo.

Scelta dell'albergo Valparaiso:

Ti piacerà anche: