Dove andare in Sud America: un foglio di trucchi per i paesi e i territori del continente

Una parola di avvertimento: una volta che tocchi in Sud America, c'è un'alta probabilità che non vorrai tornare a casa. Sì, è un posto grande, con 13 paesi sparsi per migliaia di chilometri composti da montagne vertiginose, giungendo giungle, spiagge meravigliose e alcune delle più grandi città del mondo. Per essere chiari, non esiste una cultura unificante del Sud America - dalla Guyana francese al Brasile al Cile, è incredibilmente varia - e qualsiasi elenco che proponga un'analisi esauriente delle più belle destinazioni imperdibili del paese non sarà automaticamente all'altezza facendo giustizia al continente. Tuttavia, con così tanti luoghi da visitare e innumerevoli comunità affascinanti che chiamano la casa del Sud America, un aiuto nella pianificazione è sempre una cosa gradita. Con questo in mente, stiamo mettendo in luce i 13 paesi e territori del continente per aiutarti a orientarti quando inizi a pianificare la tua prossima avventura.


Colombia

Cartagena / Oyster

Cartagena / Oyster

Con un breve volo da molti dei principali aeroporti negli Stati Uniti, la Colombia sta attraversando un lungo periodo di rinascita che negli ultimi tempi è tornata sui radar di molti viaggiatori. Ciò è in parte dovuto al continuo miglioramento della situazione di sicurezza, ai recenti accordi di pace che hanno posto fine alla guerra civile del paese e ai massicci rinnovi urbani in città come Bogotà e Medellin . Quest'ultima è conosciuta come la Città dell'Eterna Primavera ed è un luogo perfetto da esplorare per alcuni giorni, in particolare per i fan dell'artista colombiano Fernando Botero (o per gli amanti di tutte le cose alla moda e alla moda). Bogotà, d'altra parte, è la capitale grande e sfacciata, con la vita notturna selvaggia e incredibili monumenti storici. A nord, Cartagena ha affascinato i visitatori per decenni, con la sua città murata colorata e impeccabilmente conservata, il quartiere Getsemani dai pantaloni a vita bassa e le vivaci spiagge di Bocagrande. Non sono tutte le grandi città in Colombia, però. Il paese ospita foreste pluviali, montagne imponenti, splendide spiagge e incredibili parchi nazionali.

Controlla la nostra guida completa per Cartagena .

Medellin Hotel Pick:

Ecuador

Isole Galapagos, Santa Cruz / Oyster

Isole Galapagos, Santa Cruz / Oyster

Per una nazione relativamente piccola, l' Ecuador rappresenta un grande colpo quando si tratta di destinazioni incredibili. Tuttavia, dovrai tener conto del fatto che la vista più famosa dell'Ecuador è molto lontana dalla terraferma e può essere piuttosto costosa da raggiungere. Le Isole Galapagos sono una delle ragioni principali per cui molti viaggiatori arrivano in questo paese – e ammetteremo che sono tutto ciò che potreste desiderare e altro ancora. Queste 19 isole sono tra i luoghi più biodiversi della terra, con paesaggi surreali da abbinare. Tieni presente che pagherai tasse e tasse per raggiungere l'arcipelago e dovresti pianificare il tuo viaggio con largo anticipo rispetto all'arrivo. Inoltre, le ondate di turismo hanno avuto un effetto negativo sulle ecologie delle isole, quindi sii consapevole dell'impatto che potresti avere.

Di ritorno sulla terraferma, ci sono cose da vedere a spade. Quito rimane una delle città più incantevoli dell'America Latina e si trova a breve distanza da molti dei vulcani attivi più famosi del paese, tra cui Cotopaxi. La splendida città coloniale di Cuenca attira anche legioni di viaggiatori verso la sua bellissima architettura e le sue strade suggestive, senza il caos che a volte si incontra a Quito. Per le fughe da spiaggia, controlla Montanita pronta per il surf o Playa Los Frailes, che si trova all'interno del Parco Nazionale di Machalilla.

Controlla la nostra guida completa per le isole Galapagos .

Hotel a Isole Galapagos:

Brasile

Praia do Arpoador, Ipanema / Oyster

Praia do Arpoador, Ipanema / Oyster

Il solo Brasile potrebbe meritare centinaia di voci in qualsiasi lista da non perdere. È il sesto paese più popoloso del mondo, la più grande nazione di lingua portoghese del pianeta e il quinto paese per massa. In effetti, l'intera Europa si adatterebbe all'interno dei confini del Brasile. È anche un paese dai contrasti vertiginosi, ed è un crogiolo di antenati indigeni, europei e africani in cui le lingue e le culture native sono ancora isolate (anche se sempre più a rischio di estinzione) nelle profondità del bacino amazzonico.

Rio de Janeiro è, ovviamente, la più iconica delle destinazioni brasiliane, nonostante la sua reputazione di luogo disfunzionale e dominato dalla criminalità. Questo perché non c'è probabilmente nessun'altra città del pianeta con un ambiente così suggestivo, tra ripide montagne di granito, sabbia dorata e onde che si infrangono. Quartieri della spiaggia come Ipanema e Copacabana hanno avuto una lunga vita nella memoria culturale collettiva a causa della loro scena da spiaggia, ma i quartieri dell'entroterra come Santa Teresa, Lapa e il Centro hanno tutti la loro parte di attrazioni, tra cui fantastiche street art, gallerie, musei , luoghi di musica dal vivo e bar vivaci. Dirigetevi a Pedra do Sal il lunedì sera per un assaggio di come migliaia di locali si dedicano alla musica samba e funk.

San Paolo è la città più grande delle Americhe, una delle più grandi al mondo, e il motore finanziario dell'America Latina. Ospita musei straordinari, una scena artistica fiorente, un'affascinante vita di strada, un enorme mosaico di quartieri alla moda come Vila Madalena e alcuni dei migliori locali notturni del continente. A nord, Salvador ospita un delizioso quartiere storico e una fiorente cultura afro-brasiliana, mentre Brasilia , la capitale della nazione, presenta una collezione di sorprendenti gioielli architettonici modernisti. Il Brasile ha molto da offrire anche agli amanti della natura, compresi i lunghi viaggi lungo il Rio delle Amazzoni e incredibili paesaggi oceanici, come i deserti delle dune sul mare del Parco Nazionale Lençois Maranhenses.

Dai un'occhiata alla nostra guida completa per Rio de Janeiro .

Hotel a San Paolo:

Perù

Machu Picchu / Oyster

Machu Picchu / Oyster

Certamente non è il paese più ricco di affari in Sud America – almeno quando si tratta di viaggiare – ma questo è in parte perché il Perù ha alcuni dei luoghi più famosi del mondo. Fare un viaggio a Machu Picchu è un must, anche se ci sono molte cose da vedere e da fare oltre a meravigliarsi delle famose rovine Inca.

Per i principianti, c'è Lima , la capitale tentacolare della nazione con una leggendaria scena gastronomica. Sì, i classici come il pisco sours e il ceviche sono forse le più note tradizioni culinarie del Perù, ma gli chef stanno aprendo nuovi interessanti ristoranti in quartieri alla moda come Miraflores e Barranco. La città ha anche splendide spiagge fiancheggiate da scogliere ed è ricca di monumenti e musei storici.

Verso l'interno, Cusco e Machu Picchu sono da vedere per la maggior parte dei viaggiatori. Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, la città di Cusco funge da punto di partenza per il trekking a Machu Picchu ed è piena di una serie di hotel di charme. La città stessa merita alcuni giorni di esplorazione, almeno. Machu Picchu è ancora più stimolante di persona che nelle fotografie, ma attenzione che può essere affollato. In effetti, sono in atto misure per limitare il numero di visitatori che arrivano in qualsiasi momento. Questo, ovviamente, significa che è necessaria una pianificazione avanzata e che non verrà economicamente.

Altre attrazioni principali includono la città di Iquitos, che funge da punto di partenza per i viaggiatori che desiderano esplorare il Perù amazzonico. Per qualcosa di meno caldo e umido, le Nazca Lines – una misteriosa serie di arte terrestre pre-colombiana – siedono vicino alla città di Nazca nei deserti del sud del Perù. Il Colca Canyon è un'altra tappa obbligata per gli amanti della natura. Per mettere le cose in prospettiva, è il doppio della profondità del Grand Canyon in Arizona. Per una cultura più contemporanea, la città di Arequipa, nel sud del Perù, è la seconda più grande del paese e ospita sia moderne attività gastronomiche che incredibili incanti coloniali, mentre è circondata da tre imponenti vulcani.

Controlla la nostra guida completa per Machu Picchu .

Cusco Hotel Pick:

Bolivia

MM / Flickr

MM / Flickr

Senza sbocco sul mare dopo aver perso le sue rivendicazioni marittime in Cile nel 19 ° secolo, la Bolivia è ora una delle destinazioni più alte del mondo. Ci sono tre destinazioni principali per i viaggiatori all'interno della Bolivia. La Paz, la capitale della nazione, è la capitale più alta del mondo e, come Medellin in Colombia, negli ultimi anni la città ha subito una profonda revisione. In questi giorni, moderni hotel boutique siedono in mezzo a quartieri caotici, mentre le grandi imprese che collegano El Alto e Zona Sur hanno contribuito a unificare il vasto paesaggio della città. È un tripudio di umanità e include attrazioni come la splendida Plaza Murillo e il bizzarro Witches 'Market (che vende i prodotti spiritualmente infusi e spesso selvaggi che danno il nome al mercato).

La maggior parte dei viaggiatori arriva in Bolivia con l'interesse a vedere i suoi paesaggi naturali, che includono pianure di alta quota e montagne imponenti. Salar de Uyuni, che consiste in alcune delle più belle saline, potrebbe essere la vista più famosa della nazione. Nella stagione secca, questi sono paesaggi apparentemente illimitati di bianco che si estende in tutte le direzioni. Nella stagione delle piogge, Salar de Uyuni diventa uno specchio enorme, che riflette cieli blu, cime montuose e fenicotteri che si fermano qui durante le migrazioni. Il lago Titicaca, ad ovest di La Paz, è considerato da alcuni la culla della civiltà Inca ed è pieno di rovine e paesaggi naturali mozzafiato.

Guyana

Stefan Krasowski / Flickr

Stefan Krasowski / Flickr

La Guyana, uno dei paesi più piccoli dell'America Latina, è anche una delle più culturalmente uniche. La lingua ufficiale del paese è l'inglese, e la maggior parte dei residenti parla una forma creola della lingua. È anche l'unico paese nell'emisfero occidentale in cui l'induismo è la religione principale, in parte perché la maggior parte dei cittadini del paese sono discendenti di indiani portati nelle colonie come servitori a contratto. A Georgetown, la capitale della nazione, una festa vivace conosciuta come Mashramani si svolge il 23 febbraio e comprende carri allegorici e band (e un po 'di rum, ovviamente). Le feste indù come Phagwah e Diwali sono anche feste popolari nella capitale. Per i turisti, però, sono i tesori naturali della contea che hanno più fascino. Questi includono Kaieteur Falls, che è cinque volte più alto delle Cascate del Niagara e circondato da una fitta foresta pluviale, così come il Monte Roraima e le montagne Kanuku. Tieni presente che le infrastrutture turistiche non sono ben sviluppate in Guyana e questa destinazione è la migliore per i turisti che possono essere flessibili e avere un sano senso dell'avventura. Inoltre, il crimine – sia piccolo che violento – può essere fonte di preoccupazione in alcune aree, quindi è necessario prestare attenzione.

Uruguay

Ambrose Little / Flickr

Ambrose Little / Flickr

Il vicino dell'Argentina al nord – e spesso considerato suo fratello culturale – l' Uruguay ha molto più da esplorare di quanto i viaggiatori possano pensare all'inizio. Negli ultimi anni, la nazione ha subito una seria liberalizzazione: l'uso ricreativo di marijuana, l'aborto e il matrimonio gay sono diventati tutti legali. Quella liberazione può anche essere correlata con una rinnovata energia nella capitale principale della nazione, Montevideo . Quartieri come Pocitos e Punta Carretas stanno vedendo un aumento di nuove boutique, studi, gallerie, caffè e luoghi di ristoro che si aprono negli ultimi anni. Alcune parti della città possono essere ancora un po 'assonnate o pericolose (il centro storico è bello di giorno, ma può sembrare un po' losco di notte), ma vale la pena esplorarlo almeno per un paio di giorni.

Altrove, Colonia del Sacramento è una delle più antiche città dell'Uruguay, ed è visitata con grande frequenza durante i viaggi in traghetto da Buenos Aires. Fondato nel 17 ° secolo, il nucleo storico della città è un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO e ha una spettacolare vista sul tramonto (ricordate che i fine settimana estivi possono essere molto affollati in città). Punta del Este è la città balneare più famosa del paese – e vede migliaia di vacanzieri argentini e uruguaiani a gennaio e febbraio – anche se ti consigliamo di indossare i tuoi pantaloni avventurosi e dirigersi verso Cabo Polonio. Qui, la mancanza di acqua corrente ed elettricità contribuisce solo all'atmosfera lontana, anche se preparati a percorrere strade abbandonate in 4×4 ea piedi attraverso enormi dune di sabbia per arrivare alle spiagge incontaminate e ultraterrene.

Scelta Hotel Punta del Este:

Suriname

David Evers / Flickr

David Evers / Flickr

Come il suo vicino ad ovest, la Guyana, il Suriname è una nazione etnicamente diversa e qualcosa di eccezionale nella regione. Dal punto di vista etnico, la nazione è un miscuglio di discendenti indiani, africani, filippini, indonesiani, cinesi e olandesi, e forse non è molto più vivida che nella piccola capitale del paese di Paramaribo. I festival sono un grande affare in città, e il più popolare è Holi (il festival Hindu dove vengono gettati polvere colorata e ingerite molte bevande), Wandelmars (che si svolge intorno a Pasqua), Keti Koti (che commemora la liberazione degli schiavi) e le celebrazioni della settimana che precedono il primo dell'anno. La città stessa comprende un quartiere storico designato dall'UNESCO e può essere un posto interessante da esplorare. Se sei un tipo all'aria aperta, esplora le giungle relativamente incontaminate del Suriname. Inoltre, i tour della fauna selvatica delle maestose foreste pluviali della nazione includono di tutto, dalle spionaggio alle scimmie, ai tamarini e agli uccelli tropicali.

Chile

melenama / Flickr

melenama / Flickr

Il Cile è tutto agli estremi, con una delle coste più lunghe del mondo e alcune delle montagne più alte che condividono una nazione che si trova a una media di 110 miglia dal confine occidentale a quello orientale. Nel mezzo, troverai città straordinarie come Santiago e Valparaiso , oltre a migliaia di chilometri di natura incontaminata – dirigiti a sud verso la Patagonia per provare la seconda.

La maggior parte dei viaggiatori atterrerà a Santiago, che vale sicuramente la pena esplorare per più di qualche giorno. Le arti stanno esplodendo in città, e gli spazi di performance sono raffinati e le sale si stanno diffondendo in tutta la città, in barrios come Bellavista e Barrio Italia. Scopri gallerie e spazi come Centro Gabriela Mistral e La Peña del Nano Parra per l'arte o la musica dal vivo. I viaggi fino a Cerro San Cristobal sono anche popolari per la vista sulla città, mentre il Patio Bellavista è un luogo vivace per musica dal vivo, cocktail, viste sulla città e una serie di diversi venditori di cibo. In alternativa, Valparaiso – considerato il cuore accademico del paese – ha un'atmosfera bohémien a tutto tondo, mentre la costa di Iquique ha dei bei paesaggi da spiaggia e una vivace vita notturna.

Mentre le Ande formano la spina dorsale della nazione, non sorprende che le attività all'aria aperta siano un motivo per cui molti viaggiatori vengono in Cile. La Patagonia, nel sud della nazione, è il regno delle leggende, dove le cime delle montagne frastagliate racchiudono valli di gemme nascoste, laghi incontaminati e colonie di animali che non si trovano quasi da nessun'altra parte sulla terra. Torres del Paine è il più famoso dei parchi nazionali del Cile e il suo trekking W offre viste mozzafiato sulle cime andine. Viaggiare lungo la costa della Patagonia cilena ti mette in contatto con colonie di foche, leoni marini, balene e pinguini. Punta Arenas è la città più grande della regione e il suo aeroporto è generalmente il modo in entrata e in uscita dalla zona. I viaggiatori che vogliono sentirsi come se avessero raggiunto la fine del mondo, dirigersi verso la Terra del Fuoco, che è condivisa con l'Argentina e si sente mondo lontano dal resto del pianeta.

Scelta di Hotel di Santiago:

Paraguay

Marissa Strniste / Flickr

Marissa Strniste / Flickr

La seconda delle sole nazioni senza sbocco sul mare dell'America del Sud, il Paraguay ha avuto un duro lavoro nel corso dei secoli – spesso per mano dei suoi vicini (anche se le eredità coloniali non hanno certamente fatto nulla per aiutare la nazione a prosperare). Per i viaggiatori, il fascino della nazione è più basso rispetto ai suoi vicini, tra cui Argentina, Brasile e Bolivia. Eppure, la capitale di Asuncion ha un pugno di reliquie coloniali da esplorare, e la sua scena di gallerie sta crescendo col passare degli anni. Il Museo del Barro è il posto giusto per dare un'occhiata alle antiche sculture e ai reperti archeologici. Le escursioni a piedi sono un ottimo modo per esplorare la città stessa. Nell'est del paese, due luoghi principali attraggono i viaggiatori. Le missioni gesuite di La Santisima Trinidad de Parana e Jesus de Tavarangue sono una coppia di siti designati dall'UNESCO che custodiscono rovine delle missioni della comunità gesuita lungo il fiume Parana. Più a nord c'è una dimostrazione del potere più potente. Le cascate di Iguazu, che sono tecnicamente condivise da Brasile e Argentina, sono appena oltre il confine e una gita di un giorno relativamente facile dalla selvaggia Ciudad del Este del Paraguay. D'altra parte, Saltos del Monday è in Paraguay e ha impressionato più di un viaggiatore con le proprie forze. Altrove nel paese, Parque Nacional Ybycui ha giungle piene di animali selvatici come scimmie e coati.

Argentina

Teatro Colon, Buenos Aires / Oyster

Teatro Colon, Buenos Aires / Oyster

Come il Brasile, l' Argentina è una delle più grandi nazioni del Sud America e ciò significa che coprire l'intero paese in un solo viaggio è quasi impossibile. Eppure, molti viaggiatori cercano di farlo proprio ogni anno. Buenos Aires è – senza dubbio – il posto più visitato del paese, e mentre è spesso paragonato a certe città francesi attraverso l'Oceano Atlantico, siamo qui per dirti che la sua atmosfera è completamente diversa. Buenos Aires è opulente e raffinata – i graffiti coprono quasi ogni superficie, le proteste di piazza sono estremamente comuni e gli edifici coloniali hanno le stesse probabilità di ospitare i mercati antichi come appartamenti popolari o nuove case alla moda. La cultura del caffè è enorme qui, il tango incombe sulla cultura della città, e la domenica antica fiera di San Telmo è un must-do. Altrove in città, la Palermo alla moda è una zona di lusso e hipster, con prodotti di lusso e cibo vegano in offerta. La vita notturna inizia tardi e va ben oltre l'alba, e la città ha una meritata reputazione come uno dei migliori posti in Sud America per festeggiare.

Altre città in Argentina traggono la loro quota di interessi, tra cui Mendoza , che è la porta d'accesso alla leggendaria regione vinicola della nazione. Mendoza si trova alla base delle Ande, e questo scenario drammatico – insieme a un ritmo più lento della vita di quello che si trova a Buenos Aires – lo rende qualcosa di speciale. Nel frattempo, Cordoba fonde le sue antiche tradizioni come uno dei cuori accademici della nazione con reliquie coloniali, attività culturali moderne e collezioni d'arte affascinanti per creare una città dinamica e coinvolgente. Nel nord-ovest, Salta funge da gateway compatto per i paesaggi aspri che si trovano in quell'angolo del paese.

Le attrazioni naturali sfidano quasi i superlativi anche in Argentina. Le cascate di Iguazu , nel nord subtropicale del paese, sono cariche di potente furia lungo il fiume Iguazu, mentre la penisola di Valdes e Puerto Madryn, lungo la costa centro-meridionale dell'Argentina, sono i luoghi privilegiati per l'osservazione delle balene da giugno a dicembre. Anche più a sud, il Ghiacciaio Perito Moreno, nel Parco Nazionale Los Glaciares, è uno spettacolo spettacolare, e Ushuaia serve come un compatto hub dall'aspetto alpino (e la città più meridionale della terra) per coloro che desiderano esplorare i paesaggi aspri del Tierra del fuoco.

Scelta di Hotel a Buenos Aires:

Guiana francese

Mandy / Flickr

Mandy / Flickr

Come il Suriname e la Guyana, la Guyana francese può sentirsi del tutto rimossa dal resto del Sud America. È un territorio della Francia e opera sull'euro, con il francese come lingua principale. Mentre la presenza dell'esercito e del governo della Francia ha mantenuto la nazione relativamente stabile e sicura, può anche essere costosa e impegnativa da navigare. La capitale è Cayenne, che ospita un mercato centrale vivace ed etnicamente vario che è assolutamente da vedere per i visitatori qui. Troverai di tutto, dal cibo di strada asiatico alle arti e artigianato di produzione locale. Oltre a questo, ci sono un certo numero di monumenti storici e musei in tutta la città, anche se la maggior parte ricade sul lato più piccolo delle cose. La Guiana francese è storicamente famosa per le Iles du Salut, in passato una brutale colonia carceraria isolana che si è conclusa con la morte di circa 80.000 prigionieri, molti dei quali in prigione per reati politici. In questi giorni, è un paradiso per la fauna selvatica e ha anche una bella spiaggia. Per i viaggiatori alla ricerca di ulteriori obiettivi scientifici, la Guyana francese è anche sede di un centro spaziale gestito dall'Agenzia spaziale europea.

Venezuela

ollie harridge / Flickr

ollie harridge / Flickr

Il Venezuela è nel bel mezzo di una delle crisi politiche e umanitarie più problematiche dell'emisfero occidentale. I suoi cittadini si oppongono alle scarsità di cibo e medicine, all'elettricità inaffidabile, ai sistemi di doppia valuta selvaggiamente gonfiati, alla disoccupazione da record, all'instabilità politica, alla violenza in atto e all'aumento dei tassi di criminalità. E nonostante gli avvertimenti a volte antagonistici del governo degli Stati Uniti sulla situazione politica della nazione, i viaggiatori si fanno strada qui – e si spera che un giorno tornino in numero maggiore, se le cose miglioreranno. Le principali attrazioni includono Angel Falls, che è la cascata più alta del mondo e si snoda surreamente fuori da una cima di montagna all'interno del Parco Nazionale di Canaima. Offshore, il Parco Nazionale Los Roques è fiancheggiato da spiagge di sabbia bianca e acqua blu-neon. Mentre Caracas è in difficoltà, ci sono città più piccole come Barquisimeto, Coro, Maracaibo, Merida e Carupano designate dall'UNESCO, che stanno andando un po 'meglio in termini di sicurezza. Il fatto che i viaggiatori debbano o no venire qui dipende da loro, anche se le continue tensioni con gli Stati Uniti implicano che la situazione di viaggio non cambierà o migliorerà in tempi brevi. È anche importante notare che il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso un avviso di viaggio per il Venezuela .

ORA GUARDA: 6 motivi per cui Cartagena dovrebbe essere sulla tua lista del secchio

https://www.youtube.com/watch?v=2HPGiQmLOqk

Ti piacerà anche: