Potrebbe essere questa la fine di rimuovere gli oggetti liquidi dai bagagli?

Steve Lynes / Flickr

Steve Lynes / Flickr

Il recente regolamento sulle polveri della TSA ha portato i viaggiatori negli Stati Uniti a sbuffare e sbuffare, ma ora ci sono finalmente delle buone notizie provenienti dagli aeroporti che potrebbero effettivamente accelerare la linea di sicurezza.

L'aeroporto londinese di Heathrow sta testando nuovi scanner a raggi X che potrebbero significare che non dovrai più portare via articoli da toeletta, prodotti elettronici e cibo dal bagaglio a mano. Queste macchine per immagini 3D, che verranno provate nei prossimi sei o 12 mesi, consentono ai funzionari della sicurezza di vedere gli oggetti all'interno del bagaglio delle persone da tutti gli angoli. Ancora meglio, possono rilevare esplosivi nascosti, secondo il Dipartimento dei Trasporti del Regno Unito, riferisce la CNN . E Heathrow non è solo: l'aeroporto John F. Kennedy di New York e l'aeroporto Schipol di Amsterdam stanno anche testando dispositivi simili, che utilizzano la stessa tecnologia degli scanner CT.

"Continuiamo a guardare alle nuove tecnologie che possono migliorare l'esperienza dei passeggeri e rafforzare la nostra sicurezza", ha dichiarato un portavoce di Heathrow. Sebbene gli scanner si trovino solo in alcune corsie di sicurezza per iniziare, questo potrebbe benissimo essere l'inizio della fine di lunghe e irritanti code aeroportuali.

Ti piacerà anche: