Come andare in vacanza in Scandinavia con un budget

Copenaghen / Oyster

Copenaghen / Oyster

Pur pesando le opzioni di destinazione per viaggiare su una monetina, la Scandinavia, la regione costosa del Nord Europa, è un concorrente improbabile. Tuttavia, le compagnie aeree a basso costo continuano ad attirare visitatori internazionali con scali gratuiti e voli di collegamento economici. Una volta che sei atterrato, però, troverai rapidamente alcuni dei prezzi più alti del mondo, grazie a livelli elevati di tassazione che aiutano a fornire una qualità di vita invidiabile per i suoi cittadini. (La maggior parte dei paesi scandinavi figurano nella top 10 del World Happiness Report delle Nazioni Unite). Quindi, come viaggi in Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e / o Svezia senza farti un buco in tasca? Ecco alcuni suggerimenti su come vivere questi bellissimi, felici, e, sì, paesi costosi con il minimo shock adesivo possibile.


Investi in una buona guida.

Copenaghen / Oyster

Copenaghen / Oyster

Il primo trucco per risparmiare denaro viaggiando a livello internazionale è evitare di accumulare una bolletta telefonica. Ciò significa che devi evitare le tariffe di roaming e mantenere i dati della rete disattivati ​​quando sei fuori e stai esplorando. Detto questo, avere e utilizzare una buona guida come strumento di viaggio principale è essenziale. La serie di guide più popolare è della Lonely Planet, una scelta particolarmente indicata per i giovani viaggiatori in economia dal momento che sono gli editori originali di "Europe on a Shoestring". Altre opzioni includono Rough Guides, The Savvy Backpacker e l'Europa di Rick Steves. Queste guide ti aiuteranno a scegliere le migliori attività, inclusi tour a piedi, parchi, ristoranti e bar per tutte le tasche. Includeranno anche mappe e cumuli di storia e conoscenze interne. Inoltre, leggere una guida può tenerti occupato mentre sorseggi il tè in un bar, in sella a un traghetto, in fila o seduto in una piazza a guardare il mondo che passa. Tieni presente che le guide tendono ad essere aggiornate ogni pochi anni, quindi non fa male a fact-check con un locale – un ottimo modo per stimolare una conversazione e ottenere il vero scoop.

Salta l'auto a noleggio (e prenota in anticipo).

Oslo / Oyster

Oslo / Oyster

Una volta trovato un buon affare per il tuo biglietto aereo di andata e ritorno (ecco una guida per le compagnie aeree a basso costo in Europa), è ora di prenotare il tuo trasporto regionale o nazionale. Noleggiare un'auto costa un bel penny in qualsiasi paese scandinavo, non solo per le ruote, ma anche per il prezzo esorbitante del carburante, i frequenti pedaggi e le tariffe per il parcheggio. Utilizza invece i grandi sistemi di trasporto pubblico della regione, che comprendono una serie di traghetti, treni e autobus a prezzi accessibili. È meglio prenotare in anticipo ed essere flessibili nelle date di viaggio per ottenere i prezzi migliori.

Tramite DFDS Seaways è possibile prendere un traghetto tra città, ma queste rotte possono essere lunghe (Copenaghen per Oslo è di circa 18 ore). In Norvegia, avrete la possibilità di visitare i fiordi e le coste norvegesi di Hurtigruten, che offre linee di traghetti e crociere verso diversi porti principali e piccole città fuori dai sentieri battuti. Alcune fermate sono più brevi, mentre altre offrono più tempo per sperimentare l'area. (Maggiori informazioni sulle opzioni di crociera di seguito.)

Per quanto riguarda i treni, ti consigliamo di procurarti un Eurail Scandinavia Pass che ti consente di esplorare Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. (Per vedere l'Islanda, salta su un volo economico.) La parte migliore per chi viaggia in economia: se prendi un treno notturno, non è necessario pagare per un hotel. Puoi prenotarli online – troverai prezzi più bassi prima acquisti – o comprali direttamente dalle stazioni.

L'autobus è un mezzo di trasporto ancora più economico, e le compagnie scandinave sono famose per offrire autobus puliti e confortevoli dotati di bagno e connessione Wi-Fi gratuita (non dimenticate la vostra guida). Sono anche noti per essere puntuali, anche durante l'inverno quando il tempo è imprevedibile. È possibile prenotare in anticipo attraverso diverse aziende che offrono percorsi chiave. Ad esempio, il percorso di Swebus tra Copenaghen e Oslo è probabilmente un po 'più economico se puoi viaggiare tra il lunedì e il giovedì.

Approfitta anche delle opzioni di trasporto pubblico per raggiungere e dall'aeroporto, oltre a quartieri interessanti più lontani dal centro della città. Nel frattempo, i ciclisti saranno in paradiso: le principali città della Scandinavia offrono programmi e noleggi di biciclette in condivisione, oltre a piste ciclabili che sono spesso meglio orientate rispetto alle strade. Per i viandanti armati di una buona macchina fotografica, niente batte esplorando una città a piedi.

Approfitta della cultura della città libera.

Copenaghen / Oyster

Copenaghen / Oyster

Mentre trascorri del tempo nelle grandi città della Scandinavia, dovresti goderti gli omaggi. Molti musei, mercati, concerti, palestre all'aperto gratuite, castelli, cattedrali e siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO non hanno un prezzo. Alcuni esempi:

  • Visitate la National Gallery di Oslo la domenica quando offre l'ingresso gratuito.
  • Partecipa a un tour a piedi con Free Tour Stockholm, che offre tre tour gratuiti al giorno.
  • Visita tutti i musei di Helsinki, che offrono l'ingresso gratuito in determinati orari durante determinati giorni della settimana.
  • Passeggia nei pressi della massiccia biblioteca reale di Copenaghen, chiamata Black Diamond (è la più grande biblioteca dei paesi nordici). Qui si tengono anche molti eventi e concerti di musica classica.
  • Vai al mercato delle pulci di Reykjavik chiamato Kolaportið. Qui, puoi trovare alcune prelibatezze insolite nella sezione cibo, come lo squalo o la carne di balena.
  • Goditi parchi, giardini e spazi d'arte pubblici gratuiti come il Central Park di Helsinki, il parco delle sculture Vigeland di Oslo e il giardino botanico di Copenaghen.
  • Trascorri il tempo girovagando per Bryggen a Bergen. Il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO comprende un vecchio molo anseatico e una serie di antiche strutture in legno sul lungomare (sempre gratuite).
  • Scopri il design e l'architettura svedese presso il Centro di architettura e design (gratuito tutti i venerdì dalle 16:00 alle 18:00).
  • Invece di andare a un'opera al Teatro dell'Opera di Oslo, arrampicarti sul tetto gratuitamente e goderti le viste panoramiche di Oslo e del fiordo.
  • Ci sono un certo numero di cattedrali in diverse città scandinave che offrono spesso concerti gratuiti e spettacoli corali.

Vale anche la pena di verificare il rapporto costi-benefici di un pass della città, se si sta visitando un posto per più di pochi giorni. Ad esempio, l'Oslo Pass ti offre l'ingresso gratuito a 30 musei e attrazioni; viaggio gratuito su tutti i trasporti pubblici; ingresso gratuito alle piscine all'aperto; escursioni a piedi gratuite; sconti su visite turistiche, biglietti per concerti e noleggio sci; e offerte speciali in ristoranti, negozi, intrattenimento e luoghi di svago.

Fuggi dalle capitali per la natura.

Islanda / Oyster

Islanda / Oyster

Dopo aver esplorato tutte le grandi capitali (e attività gratuite), il modo migliore per risparmiare è uscire dalle città e andare nella natura. Esplora la vasta campagna, specialmente durante i mesi primaverili, estivi e autunnali. Salta i costosi tour ed escursioni organizzate. Invece, prendi l'autobus locale e percorri i sentieri gratuitamente. Non devi pagare nulla per godere della bellezza mozzafiato delle foreste, delle montagne, dei fiordi, dei ghiacciai, dei vulcani, della fauna selvatica e dell'aurora boreale della Scandinavia. Dopo le tue avventure, rimani in città e città più piccole che sono meno abituate ai turisti, specialmente lontano dai porti da crociera. Qui, scoprirai che i prezzi sono molto più convenienti.

Considera le famiglie ospitanti, gli ostelli e le cucine condivise.

Copenaghen / Oyster

Copenaghen / Oyster

Uno dei modi migliori per risparmiare sugli alloggi è optare per le famiglie (ideali per famiglie e gruppi numerosi) o per le stanze private negli ostelli internazionali (per single o coppie). Le tariffe sono probabilmente più economiche di un hotel tradizionale e offriranno cucine (condivise o private) dove poter cucinare i propri pasti. È facile raccogliere le scorte dal mercato e preparare il tuo cibo o fare un picnic prima di andare in strada. Gli ostelli offrono anche aree comuni divertenti per godersi un drink comprato in negozio e socializzare con altri viaggiatori prima di uscire per la notte.

Detto questo, se ti piace alloggiare in hotel (e noi di Oyster do!), Le proprietà scandinave tendono a distribuire esposizioni impressionanti per la colazione (spesso incluse nella tariffa), quindi potrebbe valerne la pena se pensi di avere un grande pasto per iniziare la giornata. Un altro vantaggio: alcuni hotel in montagna lasceranno gli ospiti a preparare un pranzo dal buffet della colazione. È anche consigliabile controllare se il tuo hotel è dotato di un frigorifero vuoto per la conservazione di cibo e bevande.

Indipendentemente da dove tu sia, puoi chiedere al tuo hotel o host in famiglia suggerimenti e indicazioni per i migliori ristoranti a conduzione familiare e stabilimenti alimentari a prezzi accessibili, come caffè e bar, che di solito offrono pasti di riempimento a prezzi ragionevoli. Se hai voglia di provare alcuni dei migliori ristoranti della cucina nordica, ma non puoi permettermi un pasto, chiama il ristorante e vedi se è possibile entrare per un drink e un aperitivo al bar. Oppure, basta fare un salto all'inizio della serata e chiedere un posto al bar di persona. Sarai in grado di provare alcuni dei migliori ristoranti del mondo con una piccola parte del costo.

Fai una crociera scandinava.

Oslo / Oyster

Oslo / Oyster

Prenotare una crociera all-inclusive attraverso la Scandinavia può essere un ottimo modo per sperimentare diverse città portuali e paesaggi senza dover pagare hotel e pasti. Ci sono un sacco di crociere di lusso che si fanno strada attraverso i paesi scandinavi, ma scegliere un'opzione economica può essere intelligente, soprattutto per le famiglie.

La Norwegian Jade viaggia attraverso i fiordi occidentali del paese e offre 15 diversi luoghi dove mangiare e bere, oltre a decine di attività per bambini, tra cui diverse piscine. I genitori adoreranno gli unici porti di scalo, come la bellissima città in stile Art Nouveau di Ålesund, così come lo scenario durante la crociera oltre le cascate nel Geirangerfjord, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Un'altra opzione economica è Authentic Scandinavia, che offre una breve crociera di quattro giorni attraverso Copenhagen e Oslo con deviazioni verso le attrazioni naturali. Eventuali aggiunte includono città come Helsinki, Stoccolma e Tallin.

Porta una bottiglia d'acqua riutilizzabile e una tazza da caffè.

Oslo / Oyster

Oslo / Oyster

Non c'è bisogno di acquistare costose acqua in bottiglia – l'acqua del rubinetto in Scandinavia non è solo sicura, ma ha anche un sapore eccellente. Questi paesi hanno rigorosi controlli di qualità giornalieri, assicurando che l'acqua sia sicura da bere e priva di cloro, calcio e nitrati. Ad esempio, il 95 percento di tutta l'acqua in Islanda proviene da sorgenti nel terreno e non viene mai a contatto con l'inquinamento. Potrai risparmiare denaro ricaricando la tua bottiglia direttamente dal rubinetto, sentirsi bene a non creare rifiuti, e rimanere idratati e sani durante il viaggio.

Ha anche senso portare un thermos o una tazza di caffè riutilizzabili. Puoi riempire il caffè e il tè del tuo hotel e anche ottenere sconti presso i caffè quando usi la tua tazza. Mentre ci sei, potresti anche mettere un po 'di barrette energetiche e noci da casa per tenerti sazio. Se hai fatto una colazione abbondante al tuo hotel, puoi fare uno spuntino con questi articoli invece di pagare per un pranzo abbondante.

Ti piacerà anche: