Le destinazioni dei Caraibi più visitati e meno visitati

Nonostante i devastanti uragani che hanno scosso molte delle isole più belle dei Caraibi nel 2017, la regione ha visto 26 milioni di arrivi turistici - un aumento del 2,7 per cento rispetto al 2016. E per fortuna, 2018 si rivela ancora migliore per queste splendide località. Ciò significa che potresti trovarti ad affrontare spiagge incredibilmente affollate. Per aiutarti a pianificare il tuo viaggio e trovare un po 'di pace (o una striscia di sabbia movimentata), abbiamo utilizzato i dati dell'Organizzazione Mondiale del Turismo per completare le destinazioni dei Caraibi più visitati e meno visitati.

Le destinazioni più visitate

1. Repubblica Dominicana, 6,2 milioni

Punta Cana, Repubblica Dominicana / Oyster

Punta Cana, Repubblica Dominicana / Oyster

La Repubblica Dominicana ha registrato una crescita tra le più forti nel 2017, con oltre sei milioni di visitatori. E il 2019 si rivelerà un altro grande anno per il turismo, specialmente con grandi aperture di resort come la Club Med Michès Playa Esmeralda , situato lungo la sponda nord precedentemente isolata. Essendo il secondo più grande paese dei Caraibi, la Repubblica Dominicana è nota per il suo golf, i suoi fantastici resort e spiagge fiancheggiate da palme .

Scelta Hotel Repubblica Dominicana:

2. Cuba, 3,9 milioni

L'Avana, Cuba / Oyster

L'Avana, Cuba / Oyster

Sebbene sia ancora estraneo a molti americani, Cuba è da anni un punto di riferimento turistico. Popolare tra i canadesi e gli europei, il paese ha tonnellate da offrire ai suoi visitatori, dalle auto d'epoca fino all'architettura coloniale mozzafiato. Viaggiare verso questa destinazione unica può essere ancora difficile per gli americani, ma puoi andare a condizione che tu visiti sotto uno di le 12 ragioni per il viaggio approvate dallo Stato Unito .

Scelta per Hotel a Cuba:

3. Porto Rico, 3,9 milioni

Old San Juan, Porto Rico / Oyster

Old San Juan, Porto Rico / Oyster

Il clima caldo di Puerto Rico e le spiagge di sabbia bianca lo tengono classificato come una delle migliori destinazioni di viaggio dei Caraibi – e giustamente. Facile da raggiungere dagli Stati Uniti, Puerto Rico è anche relativamente poco costoso per i visitatori e amichevole per i viaggiatori che parlano inglese. E mentre l'isola è stata devastata dall'uragano Maria nel 2017, molte delle sue località hanno riaperto e, come riportato in agosto, la destinazione è incoraggiare il ritorno del turismo .

Scelta per l'hotel in Porto Rico:

4. Giamaica, 2,4 milioni

Port Antonio, Giamaica / Oyster

Port Antonio, Giamaica / Oyster

Se stai cercando una spiaggia calda a metà febbraio, non guardare oltre Giamaica . Con temperature negli anni '80 e '90 tutto l'anno, gli uccelli delle nevi si riversano su quest'isola durante l'alta stagione, che va da dicembre ad aprile. Carico di resort all-inclusive La Giamaica offre cibo eccellente, spiagge e molti sport acquatici per tenere impegnati i turisti attivi. Si noti che il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso diversi avvisi di viaggio relativo alla criminalità in corso e alla violenza nel paese.

Scelta Hotel Giamaica:

5. Bahamas, 1,5 milioni

Spiaggia all'Hotel Riu Palace Paradise Island / Oyster

Spiaggia all'Hotel Riu Palace Paradise Island / Oyster

È facile capire perché più di un milione di persone hanno visitato le Bahamas nel 2017. Composto da più di 700 isole, il paese ha molto da tenere occupati dai viaggiatori, dalle immersioni subacquee di classe mondiale e la pesca d'altura ai campi da golf e al gioco legale . E, naturalmente, la classica tariffa delle Bahamas come la conchiglia alla griglia è una ragione sufficiente per visitarla.

Scelta per l'hotel Bahamas:

Le destinazioni meno visitate

1. Montserrat, 8.000

Montserrat; size4riggerboots / Flickr

Montserrat; size4riggerboots / Flickr

Montserrat fa parte delle Isole Leeward dei Caraibi e ospita solo 5.000 persone. Abbandonata in gran parte dopo un'eruzione vulcanica nel 1995, la piccola isola ha visto recentemente una rinascita, sia nella popolazione che nel turismo. Mentre non è pieno di all-inclusive o spiagge di sabbia bianca come altre destinazioni caraibiche, i visitatori avventurosi scopriranno foreste pluviali piene di flora e fauna rare, spiagge di sabbia nera e grotte costiere.

2. Anguilla, 68.000

Spiaggia di Zemi Beach House, Resort & Spa / Oyster

Spiaggia di Zemi Beach House, Resort & Spa / Oyster

Spesso confusa con Antigua, la sua vicina ad est, Anguilla è una piccola isola isolata nelle Indie occidentali britanniche che ha visto un notevole afflusso di sviluppo alberghiero di lusso negli ultimi anni. L'isola è stata gravemente danneggiata dall'uragano Irma nell'autunno del 2017, ma oggi Anguilla è rimbalzata ampiamente. Soggiorna nella moderna Zemi Beach House , che dispone di ville con piscina privata.

Scelta dell'Hotel Anguilla:

3. St. Vincent e Grenadine, 76.000

St. Vincent e Grenadine; ctsnow / Flickr

St. Vincent e Grenadine; ctsnow / Flickr

Un paradiso per i marinai, St. Vincent e Grenadine è costituito dall'isola principale, St. Vincent, circondata da una manciata di isole minori. Alcuni, come Bequia e Admiralty Bay, sono famosi per le gare di vela e gli yacht di lusso che visitano ogni anno. A lungo un parco giochi per i ricchi e famosi, St. Vincent e Grenadine è la patria di alcuni dei luoghi più esclusivi del mondo, come Petit St. Vincent, un resort privato con solo 22 camere.

Scelta Hotel St. Vincent e Grenadine:

4. Dominica, 79.000

Batibou Beach, Dominica;  Matthias Ripp / Flickr

Batibou Beach, Dominica; Matthias Ripp / Flickr

La Dominica è stata devastata dall'uragano Maria e si sta ancora riprendendo, ma la piccola nazione insulare accoglie ancora ogni anno turisti ecologici. Denominata "l'isola naturale", la Dominica è in gran parte attraente per i visitatori che desiderano immergersi, fare snorkeling o fare escursioni. Con un vulcano attivo al suo centro, l'isola ospita il Waitukubuli National Trail di 115 miglia. (Per chi cerca un po 'di lusso caraibico, è anche la casa di Secret Bay , un resort chic. Anichi Resort, una proprietà della Collezione Autograph, aprirà alla fine del 2019.)

Dominica Hotel Pick:

5. St. Kitts e Nevis: 114.000

Spiaggia al Four Seasons Resort Nevis / Oyster

Spiaggia al Four Seasons Resort Nevis / Oyster

Per quanto piccola, St. Kitts e Nevis ha una notevole collezione di alberghi e locande di lusso, molti dei quali sono incastonati tra le rovine di vecchie piantagioni di zucchero. (L' Ottley's Plantation Inn a conduzione familiare è una delle preferite.) Oltre alle spiagge pittoresche come la baia di Frigate, il paese è ricco di sentieri escursionistici.

Scelta dell'hotel St. Kitts e Nevis:

Dati per gentile concessione dell'Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite 2018 Aspetti turistici.

Ti piacerà anche: