Spiaggia Destinazione Face-Off: Miami vs Los Angeles

Spiaggia a Newport Beachside Hotel and Resort, Miami / Oyster

Spiaggia a Newport Beachside Hotel and Resort, Miami / Oyster

Se sei alla ricerca di una vacanza in spiaggia per tutto l'anno negli Stati Uniti con i suoi 48 stati, in pratica si tratta di Los Angeles in California e Miami in Florida. In apparenza, entrambe le metropoli sulla spiaggia sembrano avere più punti in comune delle differenze, tra cui temperature piacevoli per tutto l'anno, facile accesso alla spiaggia, diverse scene di cibo e hotel che vanno dagli ostelli economici alle proprietà di lusso a cinque perle. Ma scavare più a fondo e scoprirai che Miami e Los Angeles sono mondi a parte. Quindi, quale destinazione sulla spiaggia dovresti scegliere per la tua prossima vacanza? Continua a leggere e scoprilo

1. Il tempo

Rooftop Deck presso Venice On The Beach Hotel, Los Angeles / Oyster

Rooftop Deck presso Venice On The Beach Hotel, Los Angeles / Oyster

Il tempo può fare o rompere qualsiasi vacanza, ma i cieli soleggiati sono fondamentali sulla spiaggia. Il cambiamento climatico sta rendendo più difficile prevedere il tempo complessivo, ma Miami vede una media di 74 giorni limpidi all'anno, rispetto ai ben 147 giorni liberi di Los Angeles. Questo perché Miami ha una stagione di uragani e Los Angeles è nel deserto. Detto questo, Los Angeles può diventare scomodamente calda, con temperature nelle triple cifre in estate, mentre Miami di solito supera negli anni '90.

2. Le spiagge

Spiaggia presso l'Alexander All-Suite Oceanfront Resort, Miami / Oyster

Spiaggia presso l'Alexander All-Suite Oceanfront Resort, Miami / Oyster

Non molte città negli Stati Uniti offrono un facile accesso alle spiagge balneari, ma sia Miami che Los Angeles spendono un sacco di soldi e tempo per mantenere le loro sabbie pulite, sicure e accessibili. La differenza fondamentale tra i due tratti di sabbia sono gli oceani. Un'altra grande differenza è che le spiagge di Miami sono spesso piene zeppe di gente festante, mentre i tipici Angelenos non sembrano trarre il massimo vantaggio dall'acqua e dalla sabbia.

Los Angeles è sull'oceano Pacifico mosso e freddo, che lo rende perfetto per il surf (con una muta per la maggior parte dell'anno) ma meno ideale per lunghe nuotate. Inoltre, l'acqua tende ad essere limacciosa. La città ha lottato con inquinamento occasionale, in particolare intorno a Venice Beach. Più a nord, le spiagge di Malibu hanno sabbia più pulita e alcune pittoresche formazioni rocciose attorno alla spiaggia di Matador, amica dei cani. Venice Beach è la più vicina a Los Angeles e Hollywood, e la passerella e il lungomare sono perfetti per andare in bicicletta, fare skateboard e osservare la gente.

Miami è nell'oceano Atlantico più caldo e chiaro. Le spiagge sulla famosa South Beach hanno sabbia bianca e acqua cristallina ideale per nuotare, anche in inverno. Lummus Park Beach salta tutto l'anno, in particolare intorno all'area LGBT vicino alla 12th Street. Aspettatevi di vedere tutti, dalle famiglie che festeggiano le feste di compleanno agli interruttori di primavera (illegalmente) che sbuffano birra. Ristoranti, bar e negozi di souvenir kitsch sfiora la strada dalla riva. Nota che i visitatori dovrebbero stare lontani dalle spiagge della città dopo il tramonto. Il crimine può accadere ed è pericoloso nuotare nell'oscurità.

3. Il cibo

Bull Kogi Korean Taco Truck, Hollywood, Los Angeles / Oyster

Bull Kogi Korean Taco Truck, Hollywood, Los Angeles / Oyster

James Beard ha nominato sei semi-finalisti di Miami e 10 semi-finalisti di Los Angeles per i premi del ristorante e dello chef del 2018. Entrambe le città hanno scene gastronomiche di fama mondiale che si concentrano su tecniche innovative, ingredienti di provenienza locale e sapore vecchio stile. Quasi ogni tipo di cucina è rappresentata, dagli hamburger ai ristoranti cinesi e alle catene. Non avrai fame in nessuna città.

Los Angeles ha un'iconica scena gastronomica messicana (grazie alla sua geografia e alla sua storia geopolitica) che spazia dai carrelli alimentari economici che servono tacos ai tamales a collo di agnello nelle tortillas di mais cimelio al Broken Spanish dello Staples Center. Le ciambelle sono un'altra graffetta iconica di Los Angeles.

Miami lo porta con la cucina cubana, il che ha senso quando si considera che oltre il 30% della popolazione della città proviene dall'isola caraibica. Puerto Sagua domina ancora per l'asado di maiale, e il quartiere di Little Havana offre una vera e propria ricerca di cibo per autentici sandwich cubani e caffè cortecito. Da ottobre a marzo è la stagione dei granchi di pietra, e i ristoranti di pesce lo servono spaccati dalla sterlina, su un letto di ghiaccio.

4. Attività in spiaggia

Santa Monica Pier vicino a Huntley Hotel Santa Monica Beach, Los Angeles / Oyster

Santa Monica Pier vicino a Huntley Hotel Santa Monica Beach, Los Angeles / Oyster

C'è poco che separa le due destinazioni quando si tratta di attività in spiaggia. Los Angeles ha le migliori condizioni per il surf, e sia i principianti che i professionisti troveranno onde di dimensioni adeguate su e giù per la costa durante tutto l'anno. L'acqua limpida di Miami rende possibile lo snorkeling, anche se non vedrai molte attività al largo della spiaggia. È necessaria una gita in barca verso la barriera corallina per osservare il corallo e altre specie di pesci. Entrambe le destinazioni offrono parasailing, stand-up paddleboarding e kayak. I bagnini pattugliano la sabbia e cambiano le bandiere per allertare i nuotatori alle ripescaggi.

5. Gli hotel

Piscina a Fontainebleau Miami Beach / Oyster

Piscina a Fontainebleau Miami Beach / Oyster

Entrambe le destinazioni soddisfano i turisti di tutto il mondo e offrono hotel che soddisfano la maggior parte delle fasce di prezzo. Ovviamente, gli hotel costruiti vicino alle spiagge sono solitamente le opzioni più costose. Gli hotel di Venezia sono generalmente costruiti dietro una passerella di fronte alla spiaggia, e il parcheggio può essere impossibile da trovare. Miami ha molte più opzioni di hotel, e alcune offrono accesso privato alla spiaggia (anche se tutte le spiagge sono pubbliche).

Miami , in particolare intorno a South Beach , ha file di hotel con accesso veloce alla sabbia. Il Clevelander South Beach è uno dei migliori hotel per feste e ha anche un'architettura storica in stile Art Deco. SoBe Hostel offre prezzi convenienti e tanti omaggi come colazione e cena, oltre all'accesso alla spiaggia e l'opportunità di mescolarsi e socializzare. Per qualcosa di più esclusivo e adatto alle famiglie, l' Hilton Cabana Miami Beach dispone di due piscine all'aperto e si trova su un tratto più tranquillo della spiaggia.

Shutters on the Beach a Santa Monica è un ritrovo di celebrità con facile accesso alla spiaggia e prezzi da abbinare. DoubleTree Suites by Hilton Santa Monica è un'alternativa molto più economica, con una piscina all'aperto e un indirizzo che è a 10 minuti a piedi dalla spiaggia. Sea Shore Motel è un ritorno al passato vintage con decorazioni datate e alcuni dei prezzi più economici in giro. Inoltre, sono a cinque minuti dalla sabbia.

6. Vita notturna

Pool Bar a Clevelander South Beach Hotel, Miami / Oyster

Pool Bar a Clevelander South Beach Hotel, Miami / Oyster

Per la vita notturna , le spiagge di Miami hanno battito di Los Angeles. South Beach è sede di una lunga fila di bar e ristoranti fronte spiaggia (anche se è tecnicamente illegale consumare alcolici sulla spiaggia stessa) che si rivolgono ai bagnanti. Aspettatevi musica da club, enormi cocktail fruttati e persino artisti che si esibiscono in spettacoli estemporanei sul marciapiede per tutto il giorno e molto dopo la mezzanotte.

In confronto, Malibu è una città fantasma dopo il tramonto e il lungomare di Venezia non è un posto in cui vorresti stare da solo dopo la mezzanotte. Ci sono alcuni locali alla moda vicino a Abbot Kinney, mentre Santa Monica è adatto alle famiglie. Ma per le migliori attività notturne, dovrai guidare verso est fino a Hollywood.

Ti piacerà anche: