Le città più costose in Europa e le loro alternative più economiche e più fresche

Quando si tratta di città europee famose, Barcellona , Parigi e Roma conquistano tutti i titoli. E mentre queste destinazioni hanno le offerte culturali che ne valgono la pena, ci sono molte alternative più economiche e meno costose, per i viaggiatori che cercano di spendere meno. Le città più costose d'Europa hanno certamente il loro fascino inimitabile, ma queste opzioni altrettanto eccezionali amplieranno i tuoi orizzonti culturali e andranno più facilmente nel tuo portafoglio.


Salta Barcellona e visita Lisbona

Bairro Alto, Lisbona / Oyster

Bairro Alto, Lisbona / Oyster

Barcellona offre condizioni meteorologiche perfette, vita di strada vibrante, gustosi piatti a tarda notte e offerte culturali tonificanti (stiamo ancora sognando di ammirare la città dalle alture del Gaudì Park Guel). Ha anche un certo numero di bellissime spiagge. L'unico lato negativo, tuttavia, sono i prezzi elevati per alberghi e ristoranti qui. Entra: Lisbona.

Nonostante sia un'autentica amante del circuito europeo delle città, Lisbona è rimasta relativamente fedele alle sue radici rustiche. Lontano dalla macchina turistica lucida che Barcellona è diventata nell'ultimo decennio o giù di lì, le stradine strette di Lisbona, gli edifici splendidamente piastrellati, le facciate dei negozi intricate e le strade acciottolate trasudano fascino. Sia il costo degli hotel che il mangiare fuori è più economico qui che a Barcellona, e la città portoghese ha uno stile più che sufficiente per competere con la sua alternativa spagnola. Una città di castelli, rovine e strade sconnesse che serpeggiano su per le colline, Lisbona è architettonicamente stupefacente. Durante la visita, mangiare pasteis de nata, visitare i siti patrimonio mondiale dell'UNESCO come Torre de Belem, fare un viaggio sulla funivia fino alla cima della città, e godere di un viaggio in treno di 20 minuti per le spiagge di Carcavelos.

Hotel a Lisbona:

Salta Roma e visita Palermo

Ai Tetti Ristoranti presso Eurostars Centrale Palace, Palermo / Oyster

Ai Tetti Ristoranti presso Eurostars Centrale Palace, Palermo / Oyster

Entrambe le città italiane con un sacco di storia antica, cultura generosa, scene culinarie vivaci e estati roventi, Roma e la città siciliana di Palermo hanno molto in comune. Una destinazione da sogno, grazie al suo mix di vita contemporanea inframmezzato da un'architettura secolare, Roma è giustamente considerata una delle città più belle del mondo. Dalla Città del Vaticano a Piazza San Pietro, dalle delizie bohémien di Trastevere allo shopping di Via del Corso, la città ha tutto. Ed è per questo che durante l'alta stagione, la città brulica di visitatori internazionali desiderosi di gettare una moneta nella Fontana di Trevi, guardando il Pantheon e facendo la fila per la Cappella Sistina. Durante questo periodo, le tariffe alberghiere, oltre a cibo e bevande, sono eccezionalmente alte. Detto questo, potrebbe valere la pena di scambiare le folle per una visita a Palermo, invece.

Una cosa Palermo ha che a Roma mancano le spiagge. Situata nell'isola della Sicilia, Palermo condivide le realtà economiche dell'Italia meridionale – qualcosa che la cosmopolita città di Roma è molto più isolata. Così, scoprirai che il costo del trasporto, del mangiare e del bere è più conveniente a Palermo. Il prezzo per le escursioni culturali è anche più ragionevole. Ad esempio, un tour a piedi dei mercati e dei monumenti di Palermo ti costerà circa la metà di quello che pagheresti per un tour simile a Roma. La vita siciliana è tutta una questione di tempo trascorso all'aperto – nelle strade e nelle piazze della città – che è forse il motivo per cui è la patria di una scena di cibo di strada così fiorente. Campione di vitello, arancini, milza fritta e gelato al limone siciliano dalle bancarelle del Mercato della Vucciria. Potrebbe non essere la casa del Papa, ma Palermo ha molte chiese e cattedrali per chi è interessato ai monumenti religiosi. Famosa per i suoi intricati mosaici, Cappella Palatina regala una rigida competizione alla Cappella Sistina. Dopo aver battuto legami storici mafiosi per rilanciare la città come un paradiso turistico-turistico negli ultimi dieci anni, Palermo ha raggiunto uno stato fresco, grazie al suo mix di fascino antico (si veda l'architettura normanno-araba riconosciuta dall'UNESCO) e alla vita di strada di tendenza.

Scelta Hotel Palermo:

Salta Stoccolma e visita Berlino

Berlino, Germania / Oyster

Berlino, Germania / Oyster

Stoccolma , la capitale della Svezia, è una delle città più costose d'Europa. Tuttavia, se ti puoi permettere i costosi taxi, i ristoranti e le sistemazioni, allora puoi goderti uno dei posti più cool d'Europa. Ottimo per lo shopping (prova Drottninggatan, la via dello shopping più lunga della Svezia piena di negozi alla moda), divertimento all'aria aperta attraverso parchi e traghetti per le isole circostanti e caffè artigianale, è facile capire perché gli svedesi pretendono di essere così contenti della vita.

Berlino è più ruvida di Stoccolma – un patchwork di architettura post-bellica – ma merita di tutto cuore la sua reputazione di capitale europea del cool. Inoltre, non pagherai $ 10 per una birra qui. Un po 'insolito per una capitale, Berlino è una destinazione bohémien rinomata per la sua cultura hip, le comunità creative affiatate e lo stile di vita a prezzi accessibili. Dal momento che gran parte della città fu distrutta durante la seconda guerra mondiale, e fu poi sezionata in oriente e occidente con il muro, l'identità mutevole di Berlino si è in qualche modo stabilizzata negli ultimi 20 anni. Si celebra il crogiolo di nazionalità e culture che la chiamano casa. Per i turisti, questo significa che la città è un posto dove si può facilmente godere di un pasto stellato Michelin, come si può un taco di pesce in un mercato di strada nel cuore di Kreuzberg. Dalla Porta di Brandeburgo al Berghain (il club più iconico del mondo), dal Museum Fur Naturkunde al parco aeroportuale Tempelhofer, la città fonde la sua storia e l'energia creativa in costante evoluzione. Guardando al passato e al futuro, soddisfa tutti i gusti e i budget.

Scelta Hotel a Berlino:

Salta Parigi e visita Valencia

Via al Myr Plaza Mercado & Spa, Valencia / Oyster

Via al Myr Plaza Mercado & Spa, Valencia / Oyster

Parigi può essere una delle città più romantiche al mondo, ma è anche una delle più costose – e comprensibilmente. Combinando belle arti e architettura, negozi di prim'ordine e cibo delizioso, la capitale francese spicca tutte le scatole per una vacanza indimenticabile. Le attrazioni come il Louvre, Notre Dame, Montmartre, La Marais e persino le brasserie e i bar Boulangerie sono le migliori carte da viaggio di molti viaggiatori. Dal profumo dei macarons di Laduree all'atmosfera artistica boho di Shakespeare and Company, pagherai profumatamente per sperimentare i panorami e le sensazioni di Parigi. Quelli con un budget dovrebbero invece considerare Valencia.

All'inizio, Valencia potrebbe non sembrare come se potesse eguagliare Parigi, ma la città spagnola è ricca di cultura, ottima cucina e straordinaria architettura. In realtà, l'unica differenza drammatica è il clima di Valencia – e chi litigherà con il sole? Meglio di tutti, è più conveniente di Parigi quando si tratta di alberghi, cibo e bevande e shopping. Per l'arte e la cultura, visita la Città delle Arti e della Scienza, un gigantesco complesso nel cuore della città dedicato alla musica, all'arte e alla scienza (e sede del più grande acquario d'Europa). Gli amanti della storia dovrebbero scoprire la suggestiva Cattedrale di Valencia, un bellissimo edificio risalente al 13 ° secolo e sembra essere l'unico posto in cui si possa vedere una nave che dichiara di essere il Santo Graal di Cristo (è stata persino ratificata dalla Chiesa cattolica). Il luogo di nascita della paella sa anche mangiare bene. Il Mercado Central di Valencia è senza dubbio uno dei mercati alimentari più belli del mondo. Qui, gusta e cocktail Agua de Valencia (un potente mix di vodka, cava e succo d'arancia). Benedetto con il bel tempo per gran parte dell'anno, Valencia ha anche molte attività all'aria aperta. Dirigetevi verso i Giardini del Turia, un parco che corre lungo il letto ormai curatissimo dell'ex bacino fluviale della città.

Hotel a Valencia:

Ti piacerà anche: