Le nostre risoluzioni di viaggio per il 2018 di Capodanno

Anche se i social media possono far sembrare che il viaggio avvenga spontaneamente (nel miglior tempo e con gli angoli dei selfie più lusinghieri) la verità è che anche per gli scrittori di viaggi professionisti, c'è un sacco di pianificazione e riflessione che fa sì che un viaggio avvenga . A Oyster, siamo costantemente in movimento e facciamo del brainstorming per rendere i nostri viaggi più convenienti, soddisfacenti e tutt'intorno migliori. Non c'è nulla che possiamo fare per il tempo (e stiamo lavorando sui selfie), ma con un nuovo anno di opportunità di viaggio, abbiamo deciso che era un buon momento per pensare a ciò che vogliamo realizzare sulla strada. Ecco le nostre risoluzioni di viaggio per il 2018 di Capodanno.

Hotels in this story

Per rispolverare le mie abilità spagnole

Street at The Orchids Hotel

Street at The Orchids Hotel

"Non ho avuto modo di parlare spagnolo fluentemente da quando ero nel Peace Corps in Paraguay quasi otto anni fa, e le mie capacità sono definitivamente svanite, ma con un imminente viaggio in Colombia per il 2018, è ora che torni all'abitudine di parlare spagnolo C'è qualcosa di così liberatorio e coinvolgente nel comunicare nella lingua locale durante un viaggio. Sto registrando un corso di immersione, facendo pratica con gli amici di lingua spagnola, scaricando app in lingua spagnola e ascoltando il reggaeton sul mio lavoro. . ¡Bogota, allá voy "- Megan legno, Editor

Per finire, visita la Torre dei Diavoli

"Ho scoperto che creare una risoluzione generica non funziona per me (leggi: non mi ci attengo mai), quindi vado molto specifico. Chiamami un enorme secchione, ma adoro il film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" e mi sono messo in testa un po 'di tempo fa che avrei fatto il viaggio verso la Devils Tower nel Wyoming, naturalmente, non è ancora successo, e mi sto prendendo a calci per non andare quest'anno – il 40 ° anniversario del film, quindi, farò diventare la mia missione nel 2018, e se non andrà in onda, faresti meglio a credere che sarà anche la mia risoluzione 2019. " – Stefanie Waldek, redattore

Per spendere meglio all'estero

"L'obiettivo del viaggio del prossimo anno: diventare un acquirente più esperto, questo non significa che io abbia un problema di spesa selvaggio, ma devo comprare di più e fare acquisti più intelligenti all'estero, di solito in viaggio, lo sono anch'io intimidito a contrattare, mi sento come se dovessi risparmiare per le spese di viaggio "più sbrigative", e sono preoccupato per il rimorso dell'acquirente per qualcosa che non posso tornare, ma questo senso di colpa e tendenza sbagliata a pensare a me stesso significa Ho lasciato che le cose che vorrei letteralmente amare tutta la mia vita scivolino via. 2018 è l'anno in cui ribatto la sceneggiatura: farò di più per sostenere le economie locali e tornerò a casa con ricordi più tangibili del mio viaggio ". – Anne Bauso, Associate Editor

Per fare una crociera europea

Esterno su Viking Gullveig

Esterno su Viking Gullveig

"Ho visitato l'Europa molte volte e ho fatto una crociera, ma sono determinato che il 2018 sarà l'anno in cui svolgerò entrambe le attività, allo stesso tempo, per molti aspetti l'Europa è meglio vista da una crociera. delle sue migliori città furono costruite intorno ai suoi porti. (Guardandoti, Barcellona .) Che si tratti di a crociera sul fiume navigando lungo il Reno o una crociera mediterranea attraversando il Balearico e il mare Adriatico, so che mi darà una nuova prospettiva su ogni paese e su come sono stati visitati per secoli – via nave. " – Maria Teresa Hart, Senior Editor

Per visitare di nuovo i miei luoghi preferiti

"La mia risoluzione di viaggio per il 2018 è di tornare in luoghi che mi riempiono di gioia, può essere difficile giustificare la rivisitazione di una destinazione in cui mi ero già recato in un nuovo posto, ma quest'anno mi sento attratto dalla mia città universitaria di Austin , dove mia sorella si è sposata a Sedona, e in Messico, che ho visitato una volta quando ho trascorso 10 giorni nella città costiera di Manzanillo, anche se la mia lista di posti da visitare si allunga di anno in anno, alcune città e i paesi evocano ricordi così affascinanti che sono abbastanza forti da trascinarmi indietro … Fortunatamente, durante il secondo (e il terzo e il quarto) viaggio, c'è meno bisogno di fare un giro turistico, e posso passare le giornate a godermi la città più come un locale ". – Lara Grant, redattore

Per finalmente lasciare Parigi

Pont des Arts

Pont des Arts

"Ho un problema con Parigi – mi impedisce di vedere il resto della Francia! Ho avuto la fortuna di visitare la città più volte di quanto possa contare (grazie ai cari amici che mi hanno lasciato nei loro appartamenti). Ogni volta che il mio viaggio dura più di una settimana, mi riprometto di fare un viaggio in una delle 17 altre regioni del paese, e non succede mai. Non riesco proprio a farmi salire sul TGV e partire. Ma il 2018 sarà diverso. Sono determinato ad andare più lontano, forse in Bretagna o nella Loira. " – Rachel Klein, Redattore

Viaggiare con l'intenzione rispettosa

"Per il 2018, mi piacerebbe essere più consapevole di come le mie abitudini di viaggio stiano aiutando o danneggiando comunità locali, culture e stili di vita. Penso che tutti noi abbiamo la tendenza a gravitare verso qualsiasi brandello di familiarità che troviamo in una destinazione esotica e sconosciuta senza riconoscere che tale familiarità spesso parla di questioni più ampie di globalizzazione, gentrificazione e spostamento. È tempo di cambiare il mio modo, a volte cieco, di spostarmi attraverso nuovi spazi e di osservare i modi in cui il viaggio può illuminare ciò che è già presente piuttosto che sostituirlo con quello che portiamo da casa. " – Kyle Valenta, Senior Editor

Per tenerlo locale

Spiaggia al Blue Lagoon Resort

Spiaggia al Blue Lagoon Resort

"Il 2017 è stato pieno di epici viaggi a lungo raggio – I island-hopping in Greece ; strada inciampò in Croazia , Montenegro e Bosnia; sorpreso alcuni amici in Israele, e fatto snorkeling e navigato attraverso St. Barts (humblebrag). E mentre ognuno di questi viaggi internazionali è stato indimenticabile, e per sempre conserverò un posto speciale nella mia memoria (e nel feed di Instagram), la risoluzione del mio anno per il 2018 è di esplorare i luoghi un po 'più vicini a casa. Ogni viaggio non deve essere un'escursione di una settimana in tutto il mondo, e dopo aver visitato Santa Fe , Nashville (per l'eclissi solare!) E Jackson Hole , Wyoming, quest'anno, sono entusiasta di controllare ancora più destinazioni degli Stati Uniti durante più brevi escursioni nel fine settimana. Colorado, Berkshire e Charleston sono in cima alla lista, così come i parchi nazionali come Antelope Canyon e Yosemite. C'è ancora tanto nel mio stato di New York, che non ho ancora visto e fatto, come fare un'escursione negli Adirondacks . I viaggi arrivano in tutte le forme e dimensioni, e le fughe del fine settimana, di solito un breve volo o un breve tragitto in auto, sono un modo perfetto per uscire ed esplorare quando i soldi e le vacanze sono entrambi stretti. " – Alisha Prakash, Redattore

Ti piacerà anche: