Gli editori di Oyster.com condividono le migliori cose che hanno mangiato durante il viaggio

I buoni pasti vanno e vengono, ma ogni tanto ce n'è uno che non puoi smettere di sognare. Fai lo snap e pubblica un milione di foto sul tuo account Instagram, assapora ogni singolo morso e poi procedi per ordinare secondi, terzi e, beh, ottieni l'immagine. Tuttavia, la storia d'amore continua a rafforzarsi. Lo metti su un piedistallo, confrontandolo con tutti i piatti futuri che incontri. Qui a Oyster.com, ci sono molte ragioni per cui viaggiamo vicini e lontani - e il cibo è decisamente alto in quella lista. Quindi, senza ulteriori indugi, godi i tuoi occhi sui piatti più memorabili che abbiamo divorato mentre eravamo in viaggio.


Alfajores in Cile

Foto per gentile concessione di Flickr / jamieanne

Foto per gentile concessione di Flickr / jamieanne

"Come un infuocato dolce demonio, i miei pensieri si tramutano in tutto ciò che è glassato, ghiacciato e spolverato di zucchero." Ho corso per Copenaghen alla ricerca del miglior danese, sgranocchiato con le ali ai palmier di Parigi , e immerso la mia forchetta nella sachertorta viennese a l'Hotel Sacher, ma il massimo zuccherino che abbia mai avuto non era in un salone da tè scintillante ma su una strada polverosa, stavo guidando lungo la costa del Cile , dove venditori ambulanti vendevano formaggi, pane e dolci fatti in casa, e io tiravo oltre a comprare un sacchetto di alfajores.Questi biscotti panini pastosi sono incollati insieme con un glob di dulce de leche (chiamato "manjar" in Cile.) Spesso sono arrotolati in noce di cocco rasata o inzuppati nel cioccolato.Il risultato è tutt'altro che delicato ma va bene, questi non sono pensati per i piatti cerchiati d'oro, ma sono destinati a essere masticati in tre bocconi mentre tu ti lamenti e dichiari il masticare a metà: "Manzo è meglio che mai eooie che ho!" È esattamente quello che ho fatto. " – Maria Teresa Hart

Beurre in Francia

Foto per gentile concessione di Flickr / Raphaël Labbé

Foto per gentile concessione di Flickr / Raphaël Labbé

"Ho imparato un sacco di cose quando vivevo a Parigi per un mese come parte di un programma di scambio al liceo, cosa più importante, il burro è meglio di maionese, mostarda, condimento per il tuo sandwich qui. soffiato quando ho capito che, in Francia, ordinare un panino al prosciutto e formaggio significa infilarsi in una baguette magrissima piena di prosciutto, formaggio e tanto altro, è stata la cosa migliore che abbia mai mangiato – ogni giorno, per 30 giorni dritto." – Jane Reynolds

Ceviche in Perù

Foto per gentile concessione di Kacey Klonksy

Foto per gentile concessione di Kacey Klonksy

"Non ho mai mangiato meglio di quello che ho fatto durante il mio viaggio di due settimane in Perù – e devo ringraziare per questo il mio apporto giornaliero di ceviche. Retrospettivamente, la mia avventura con lo snack al pesce può essere riassunta in una sola parola : agrodolce Ovunque andassi, era il tipo di piatto che inalai in meno di cinque minuti, ma speravo che durasse per sempre. Freddo o riscaldato alla perfezione, il piatto di solito arrivava con un mix di pesce fresco, sale, cipolle rosse e aji (o peperoncino) – tutti ammantati di succo di lime che risvegliava i sensi A volte anche patate e patate gialle hanno fatto delle apparenze cameo, che ho accolto con favore. Un minuto, stavo raccogliendo il pesce più fresco che si possa immaginare con un po 'di patatine e l'attimo dopo, buttavo con un cucchiaio i resti acidi e impertinenti, ho abbracciato l'esperienza dall'inizio alla fine, per non sembrare drammatica, ma sto per uscire e dirlo: non hai vissuto fino a te Ho provato la roba. " – Alisha Prakash

Yak Cheesecake in India

https://www.instagram.com/p/0PmQ8hOPCb

"Sulla Potala Road a McLeod Ganj, sotto l'Himalaya indiano, si trova un piccolo angolo magico. Subito dopo la strada attraversa la parte più congestionata della città e scende su una ripida collina, c'è una pasticceria che vende dolci tibetani ed europei. per la cheesecake di yak, infatti, quella cheesecake da sola vale il viaggio in autobus di 12 ore da Delhi, il latte Yak non è nella maggior parte dei frigoriferi occidentali, ma questa base tibetana rende una torta densa e leggermente granulosa, con un tocco di piccante cocco, agrumi e zucchero Ancora meglio? Un pezzo che ha il doppio delle dimensioni della tua mano costa circa un dollaro. " – Kyle Valenta

Spaghetti alla carbonara in Italia

Foto per gentile concessione di Flickr / Trishhhh

Foto per gentile concessione di Flickr / Trishhhh

"Probabilmente potrei vivere degli spaghetti alla carbonara in Italia, se stai pensando a quelle povere imitazioni con salsa alfredo, hai un'idea sbagliata: una vera carbonara ha uova, formaggio e pancetta – un po 'come un panino per la colazione, ma in una pasta cremosa e meravigliosa, non ho potuto facilmente indicare un pasto preferito in Italia, perché praticamente tutto quello che ho mangiato era incredibile – e come newyorkese, mi piace pensare di avere degli standard alimentari piuttosto alti Mi è anche piaciuto che il cibo in Italia fosse relativamente abbordabile: Parigi ha cibo meraviglioso, ma il meglio è super costoso, mentre a Roma puoi cenare come un re su un piatto di pasta fatta in casa per circa 10 euro. " – Kelsey Blodget

Chili Crab Curry in Sri Lanka

"In Sri Lanka , sei obbligato a mangiare un sacco di curry che induce sudore e quantità uguali di pesce appena pescato Durante il mio viaggio, ho mangiato un sacco di curry, ma quello che spicca è stato da Lords Restaurant a Negombo , meritatamente il Il primo ristorante in città su TripAdvisor: ho ordinato il curry di granchio al peperoncino piccante speziato, che viene servito insieme a chutney di pomodoro, barbabietola e sottaceto di cocco, popadoms, cocco sambal e riso rosso e bianco a $ 9. era una lotta per fermarsi una volta che ero pieno. Aggiungete che il ristorante è anche una galleria d'arte elegante, oltre a un cantante dello Sri Lanka che suona melodie come "Love Me Tender" di Elvis e "Only You" di The Platters, e si ottiene una cena bizzarra, unica e deliziosa che consiglierei a chiunque. " – Lara Grant

Tartare di salmone a Montreal

Foto per gentile concessione di Brandon Phillips

Foto per gentile concessione di Brandon Phillips

"C'è questo izakaya a Montreal chiamato Kinoya, dove servono la tartare di salmone con salsa al miele-wasabi che si chiama shake wasabi-ae. Di tutte le cose meravigliose e ricche che puoi mangiare a Montreal (carne affumicata, bagel masticabili, salsicce secche, e pane fresco e formaggio cremoso del mercato Jean-Talon), questa è una cosa che devo tornare ancora e ancora. Non posso dire con certezza se lo yakimono e l'agemono di Kinoya sono eccezionali, ma tutto quello che so è che questo la tartare, che viene servita in un unico cucchiaio di zuppa di ramen, è così leggera nella consistenza e ricca di sapore salato-dolce.Quando viaggio, cerco sempre nuovi posti dove andare e provare, ma quando sono a Montreal, Devo andare a Kinoya e ordinare questo, e anche se posso farlo solo a pranzo (è solo sul menu della cena), la cucina lo preparerà comunque ". – Anne Olivia Bauso

Storie correlate: