9 delle migliori cose da fare a Londra

Nel 2016, Londra ha colpito un grande marchio turistico per la prima volta - 19 milioni di visitatori in un singolo anno solare. È chiaro che i viaggiatori si riversano nella capitale e sono alla ricerca di cose da fare. Abbiamo compilato un elenco di incredibili esperienze a Londra da non perdere. Dai tour turistici alle attrazioni che sono un po 'meno sotto il radar, la nostra lista fornirà ai viaggiatori un viaggio diverso e coinvolgente a Londra.

1. Tour a Buckingham Palace.

Dennis / Flickr

Dennis / Flickr

Buckingham Palace è stata la casa della monarchia del Regno Unito dal 1837, e oggi ospita ancora la regina. I tour sono disponibili solo in estate, e comprendono l'esplorazione delle sontuose State Rooms, che ospitano opere d'arte apprezzate da artisti come Rembrandt. Per vedere la Queen's Gallery e le Royal Mews, dovrai pagare un po 'di più, ma ne vale la pena. Dato che ci sono biglietti limitati, assicurati di prenotare in anticipo, perché non vuoi perdere l'occasione di visitare questo palazzo e magari di intravedere la Regina!

2. Immergiti nel magico mondo di Harry Potter.

Sam Howzit / Flickr

Sam Howzit / Flickr

Con oltre 400 milioni di libri di Harry Potter venduti in tutto il mondo, non c'è da meravigliarsi se Londra, che ha avuto un ruolo chiave nei libri, è diventata un punto caldo per gli appassionati di Harry Potter. Warner Bros. ha un tour in studio chiamato "The Making of Harry Potter" che porta gli ospiti attraverso alcuni dei set iconici dei film. Ci sono anche tour a piedi che evidenziano i punti a Londra utilizzati nei film, così come i luoghi che hanno ispirato JK Rowling. Non dimenticare di andare alla stazione di King's Cross per scattare una foto alla piattaforma 9 ¾. E per finire, puoi soggiornare nella Georgian House , un bed and breakfast a Londra con una sala a tema Harry Potter.

3. Guidare il London Eye.

Situato sulla South Bank of the Thames è il London Eye, una ruota panoramica alta 443 piedi e larga 394 piedi. Offre alcune delle migliori viste di Londra ed è stato incluso in molti film popolari nel corso degli anni. In media, il London Eye riceve più visitatori all'anno del Taj Mahal e può contenere 800 persone per ogni rotazione nelle 32 capsule (che sono rappresentative dei 32 distretti londinesi). Per un po 'di aggiornamento, puoi goderti lo champagne, il cioccolato o il vino mentre osservi dall'alto il paesaggio urbano di Londra.

4. Fai un giro in barca a Little Venice.

Sana Khan / Flickr

Sana Khan / Flickr

Lo sapevi che Londra è sede di un sistema di canali? Molte persone non lo fanno! C'è un quartiere noto come Little Venice, una zona tranquilla che ospita canali e corsi d'acqua che sono fiancheggiati da caffè e pub, e i visitatori possono visitarla in barca. È inoltre possibile prendere un giro in barca di 45 minuti da Little Venice a Camden Market tramite Regent's Canal.

5. Testimone della Cerimonia delle Chiavi nella Torre di Londra.

Doug Kerr / Flickr

Doug Kerr / Flickr

Visitare la Torre di Londra durante il giorno va bene e tutto, ma suggeriamo di cogliere l'occasione per visitarlo di notte per assistere alla Cerimonia delle Chiavi. Per 700 anni, gli Yeomen Warders hanno condotto un rituale notturno di chiusura del cancello che è spettacolare da vedere – non è mancato un giorno durante tutto questo tempo. Solo 40-50 persone sono ammesse a guardare questa meravigliosa tradizione londinese ogni notte. Mentre la Torre di Londra non ospita più i monarchi, questa cerimonia è importante per il paese, poiché la torre conserva ancora i Gioielli della Corona, tra gli altri oggetti importanti della storia britannica. Prendi nota che i biglietti sono gratuiti, ma devono essere prenotati in anticipo, dato che spesso sono difficili da trovare.

6. Compra come un londinese.

Camden.

Camden.

Fare shopping a Londra è un'esperienza incredibile, e non stiamo parlando dei negozi di souvenir. Londra è sede di famose aree commerciali e mercati che si sono fatti strada nella cultura e letteratura popolare nel corso dei secoli. Il mercato di Portobello Road esiste dal 1800 e oggi offre un mix eclettico di stand gastronomici e venditori ambulanti di antiquariato. Il mercato di Camden è famoso per avere più di 100 negozi e bancarelle piene di cibo, arte e abbigliamento. Potresti riconoscere il quartiere di Covent Garden da molti film: ristoranti e negozi specializzati sono molto popolari qui. E non dobbiamo tralasciare Savile Row, sede di alcuni dei migliori sarti della Gran Bretagna, che è ancora fiorente oggi.

7. Cerca di risolvere una famigerata follia omicida seriale.

https://www.instagram.com/p/BZthmqHlzF_/

Londra è piena di storie e leggende spettrali, ma forse nessuno più inquietante del caso di Jack lo Squartatore. Addentrati nel passato omicida di Londra con un tour a piedi Jack the Ripper. Comincia di notte e segue il percorso della polizia vittoriana mentre cacciano uno dei più famigerati serial killer del mondo nell'East End. Gli omicidi non furono mai risolti e il serial killer non fu mai catturato.

8. Whisper nella Cattedrale di St. Paul.

Florencia Lewis / Flickr

Florencia Lewis / Flickr

La Cattedrale di St. Paul si trova spesso su molti elenchi di luoghi da visitare a Londra. La Chiesa anglicana è la sede del vescovo di Londra e presenta una bella cupola e interni incantevoli. Tuttavia, c'è più motivi per visitare la Cattedrale di St. Paul che solo per conoscere la sua storia o ammirare la straordinaria opera d'arte dentro e fuori. Salite 259 gradini nella cupola della Whispering Gallery per un'esperienza impeccabile. Stare su un lato della galleria e sussurrare qualcosa. Rimarrai stupito nello scoprire che può essere chiaramente percepito a 100 metri dall'altra parte. Fantastico, giusto?

9. Avere una pinta di birra e il tifo per i grandi della letteratura.

https://www.instagram.com/p/BQTjuhqgf4j/

Non si può negare che il Regno Unito abbia prodotto alcuni geni letterari, e che Londra abbia attratto molti di loro nel corso degli anni. Un viaggio a Londra non sarebbe completo senza visitare alcuni dei più antichi pub di Londra, molti dei quali frequentati da questi autori. Prendi una pinta al The Dove, che risale al 1730 e una volta ospitava scrittori come Ernest Hemingway e Graham Greene. Oppure fai un viaggio a The French House, che si distingue dagli altri pub in quel regno di vino e champagne, per non parlare della sua regola della tecnologia, quindi tieni il telefono in tasca e immagina cosa è successo nelle menti di Francis Bacon, Charles De Gaulle e Dylan Thomas mentre si sedevano al pub a bere. Ultimo, ma non meno importante, non lasciare The Spaniards Inn dalla tua lista. Fu fondato nel 1585 e reso famoso da "The Pickwick Papers" di Charles Dickens, ed è anche conosciuto come il luogo in cui John Keats produceva "Ode to a Nightingale".

Ti piacerà anche: