La guida definitiva alle principali destinazioni del Nicaragua

Spesso trascurato dai viaggiatori per la vicina Costa Rica, il Nicaragua sta diventando sempre più popolare per i viaggiatori che cercano di rompere il percorso turistico e allungare ulteriormente il loro budget. Le meraviglie naturali del Nicaragua di paesaggi vulcanici, spiagge magnifiche e fitte foreste sono completate da alcune delle più belle architetture coloniali del Centro America, città affascinanti e gente del posto accogliente. Gli amanti dell'avventura, gli amanti della spiaggia e gli appassionati di design hanno molte opzioni per riempire qualsiasi itinerario. Dai un'occhiata alle nostre otto città, città e regioni migliori per i potenziali viaggiatori che desiderano esplorare il Nicaragua prima che scada la notizia.

Isla de Ometepe

marc / Flickr

marc / Flickr

Situato nel lago interno del Nicaragua, Lago Cocibolca (chiamato anche il Lago Nicaragua in inglese), l'isola a forma di otto di Ometepe è dominata dai vulcani di Concepción e Maderas. Questi vulcani opposti sono l'attrazione principale di quest'isola d'acqua dolce, con opportunità escursionistiche distintamente diverse. Concepción è ancora attivo e il più alto dei due a 5.282 piedi. La parte superiore di Concepción è priva di vegetazione, offre panorami eccellenti, ma espone gli escursionisti anche all'intenso sole del Nicaragua per ore. D'altra parte, Maderas è assopita ed è ricoperta da una fitta foresta fino al suo picco di 4.573 piedi. Il cratere di Maderas contiene una piccola laguna, che può essere raggiunta attraverso un'escursione di quattro ore dalla base del vulcano. È meglio fare un'escursione a Maderas nella stagione secca, poiché il percorso diventa incredibilmente fangoso durante la stagione delle piogge. Soggiornare nell'accogliente Totoco Eco-Lodge lascerà due chilometri dopo l'escursione di andata e ritorno, poiché è arroccato sulle pendici del vulcano dormiente. Non sorprenderti se il cane di Totoco, Comicha, ti accompagna per tutto il viaggio. È difficile battere la visione di Concepción dalla piscina a sfioro di Totoco.

C'è ancora molto da fare a Ometepe oltre le imponenti e faticose escursioni vulcaniche. La Riserva del Chaco Verde è ricca di animali selvatici, tra cui varie specie di scimmie, che i visitatori sono in grado di individuare mentre si praticano il kayak, il nuoto o le escursioni. La splendida cascata di San Ramon richiede una ripida escursione, ma è una salita rapida rispetto a Maderas e Concepción. Una gita più piacevole a Ojo de Agua, una piscina naturale alimentata a molla da un fiume sotterraneo, offre la possibilità di rilassarsi e rinfrescarsi dopo una certa attività vigorosa. Porzioni di Ometepe devono ancora essere asfaltate, quindi noleggiare un ATV o una moto se sei un pilota esperto è un modo eccellente per esplorare questi non solo questi siti, ma anche i petroglifi a Balgue e varie piccole spiagge che punteggiano l'isola.

Corn Islands

Brian Johnson e Dane Kantner / Flickr

Brian Johnson e Dane Kantner / Flickr

Le due isole lontane Big Corn e Little Corn valgono lo sforzo per raggiungerle. Queste isole erano originariamente una colonia britannica, e la cultura locale in gran parte afro-caraibica ha più punti in comune con altre isole caraibiche che con parti del continente nicaraguense. Big Corn è il porto d'ingresso per chi viaggia con mezzi convenzionali. La Costeña Airlines trasporta i passeggeri tra Managua e Big Corn tre volte al giorno. Questo limita il traffico turistico ai circa 120 passeggeri che arrivano ogni giorno. Il turismo a Big Corn è ancora agli inizi, con alloggi e infrastrutture sul lato rustico. Tuttavia, questa isola di 3,9 miglia quadrate offre immersioni, spiagge poco affollate, pesca e passerelle attraverso la giungla, per non parlare di una comunità locale incredibilmente amichevole.

Anche a solo 1,1 miglia quadrate, Little Corn è ancora lontano dalla folla. Per raggiungere Little Corn, un battello Panga due volte al giorno può trasportare fino a 45 passeggeri nel viaggio di 30 minuti, il che significa che ottenere un posto sulla barca può diventare sfortunatamente competitivo poiché i biglietti non possono essere acquistati in anticipo. All'arrivo, le spiagge di Little Corn e l'atmosfera rilassata contribuiranno a ridurre lo stress del viaggio. L'intera isola è facilmente percorribile a causa delle sue dimensioni e che le spiagge sono aperte a tutti. Oltre al beachcombing, le attività includono immersioni con uno dei due operatori subacquei, snorkeling in mare aperto e mangiare e bere in una manciata di bar e ristoranti. La maggior parte della vita notturna è concentrata intorno al porto, ma vale la pena cercare il Faro per ammirare l'isola dall'unica collina di Little Corn. Yemaya, che si trova sul lato nord, rivendica le sistemazioni più fantastiche, ma considera Little Corn Island Beach & Bungalow per un comfort accessibile a pochi metri dalla spiaggia.

Granada

Grenada / Oyster

Grenada / Oyster

L' affascinante centro di Granada di edifici coloniali color pastello è il luogo più turistico del Nicaragua. I ristoranti e gli hotel boutique di proprietà degli occidentali ora dominano le strade acciottolate e, con immobili a prezzi accessibili, questa tendenza dovrebbe continuare. Molti hanno opinioni divergenti su questi sviluppi, ma vi è un forte consenso sul fatto che il bellissimo centro città di Granada meriti una visita. La Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione, che viene spesso indicata come "La Cattedrale", è uno splendore neoclassico e l'icona di Granada. Per un dollaro USA, i visitatori possono salire sulla cima del campanile per ammirare la città. Ci sono una manciata di altre chiese, il Central Park, e musei come le ceramiche precolombiane di Mi Museo e il laboratorio di cioccolato artigianale di ChocoMuseo per riempire un giorno o due. Appena fuori città, le isole del lago Nicaragua possono essere esplorate in barca o in kayak. Granada è anche una comoda posizione per esplorare la regione, tra cui il lago del cratere a Laguna de Apoyo, il vulcano Mombacho e il vulcano Masaya.

Una scelta di hotel boutique:

León

León / Oyster

León / Oyster

Una volta teatro della rivoluzione e del conflitto, la seconda città più popolosa del Nicaragua è ora nota per il suo liberalismo, l'arte e l'architettura coloniale. Sebbene le sue strade non siano ordinate e conservate come quelle di Granada, León vanta ancora alcuni gioielli architettonici, in particolare la Cattedrale di León, che è la cattedrale più grande del Centro America. Il Centro de Arte Fundación Otiz Gurdián è ospitato in un edificio coloniale incontaminato e presenta una collezione di opere di artisti centroamericani, e il suo ricavato va ad un programma a sostegno delle donne a basso reddito con cancro al seno. La scena artistica non è limitata ai musei formali, con murales espressivi e politici attraverso le strade della città. Una varietà di altre attività a León contribuiscono a cause nobili, tra cui il supporto di La Isla Foundation per porre fine alla malattia renale tra i lavoratori della canna da zucchero e le comunità attraverso i proventi delle lezioni di spagnolo, yoga e salsa. Un'altra organizzazione, SONATI, utilizza i profitti provenienti da l-Treks e viaggi di imbarco sui vulcani nella catena vulcanica di Maribios per sostenere progetti di educazione ambientale. Con numerosi vulcani vicini e il Pacifico a soli 30 minuti di distanza, c'è molto da occupare per un viaggiatore per giorni, se non settimane, a León.

San Juan del Sur

San Juan del Sur / Oyster

San Juan del Sur / Oyster

Questo villaggio di pescatori del Pacifico è diventato un vero centro per il surf e la vita notturna. Conserva ancora parte del suo fascino di villaggio, però, con barche da pesca che ballonzolano nel porto e case luminose di ogni ombra. Splendide vedute del porto di San Juan del Sur si possono trovare camminando per 20 minuti fino alla statua del Cristo della Misericordia. Tuttavia, le spiagge più incontaminate si trovano a nord ea sud del porto di San Juan. A nord, Playa Maderas può essere raggiunta in taxi acqueo o in auto. Maderas è ideale per il surf, con diverse scuole e noleggi di noleggio. Altre spiagge vicine meritano una gita di un giorno: pittoresca Playa Marsella a nord e Playa Hermosa e Tamarindo a sud. I prezzi elevati e lo sviluppo del turismo rendono San Juan del Sur in gran parte un'enclave della cultura occidentale, ma è fantastico per una dose di surf e sabbia tra le fermate in Nicaragua.

Un hotel sulla spiaggia:

Managua

Jorge Mejía peralta / Flickr

Jorge Mejía peralta / Flickr

Considerando che Managua è la capitale e la città più grande del Nicaragua, è piuttosto strano che difficilmente si registri sui radar di molti viaggiatori. Con oltre un milione di abitanti del Nicaragua, pari a 6,15 milioni di persone, ci sono alcune lotte con il sovraffollamento: Managua è afflitta dal traffico e dalla raccolta di rifiuti. Se sei disposto a guardare oltre il grinta e il caos, però, otterrai ulteriore visibilità alla cultura del Nicaragua e visiterai alcune delle sue attrazioni meno conosciute. Come a León, nelle strade alberate di Managua ci sono moltissime opere d'arte di strada. Il guscio vuoto della cattedrale di Antigua di Managua, che è stato pesantemente danneggiato da un terremoto del 1972, non è stato ancora restaurato, ma si trova pittorescamente nel centro della città. Per una dose di cultura vivente, recati nella zona del lungolago di Puerto Salvador Allende, recentemente rinnovata, per una serie di opzioni per la ristorazione, seguita da una serata di musica folk dal vivo alla Casa de los Mejía Godoy.

Una scelta di hotel di lusso:

Laguna de Apoyo

Celeste / Flickr

Celeste / Flickr

Anche se Laguna de Apoyo è raggiungibile in auto in 30 minuti da Granada, questo tranquillo lago cratere è una destinazione a sé stante. Il cratere è contenuto all'interno di una riserva naturale, ma una regolamentazione lassista ha permesso a una manciata di alberghi e proprietà che fiancheggiano le rive di questo cratere di 200 metri di profondità, risalente a 200 anni fa. Attualmente, lo sviluppo è ancora sul lato minore, e speriamo che rimanga tale. Le fumarole subacquee forniscono minerali curativi e mantengono la temperatura temperata, rendendo questo lago protetto dalla foresta una destinazione perfetta per il relax. La maggior parte degli alloggi offre kayak e camere d'aria che sono perfette per esplorare il lago di 13.51 miglia quadrate o semplicemente ballonzolanti con una birra Toña in mano. Per coloro che visitano solo per il giorno, una tassa statunitense di $ 7 garantisce l'accesso al lungomare e tutti i suoi servizi. Un altro vantaggio di rimanere in Laguna de Apoyo è la sua vicinanza a Masaya, che ospita un famoso mercato artigianale e un vulcano attivo con lo stesso nome.

Un Boutique Hotel a Granada:

Esteli

Scarleth Marie / Flickr

Scarleth Marie / Flickr

La terza città del Nicaragua, Esteli, sta attirando l'attenzione dei viaggiatori per la sua autenticità e la sua ubicazione negli altopiani del centro nord relativamente temperati. La regione circostante produce caffè e funge da centro agricolo: nel centro di Esteli si trova un mercato di prodotti sostanziosi. La città è anche sede di una popolazione universitaria considerevole, dando alla città una vivace scena culturale. Al di fuori della città, gli imponenti sforzi di turismo sostenibile presso la Riserva Naturale Miraflor (a due ore di macchina da Esteli) includono la fornitura di cabine e alloggi in famiglia con le famiglie locali, visite alle fattorie locali e altre attività all'aperto per esplorare la ricca flora e fauna. Dagli altipiani alle montagne, i visitatori si faranno strada attraverso una varietà di ecosistemi, tra cui le foreste pluviali. Più vicino al centro Esteli, la Riserva Naturale di Tisey Estanzuela comprende foreste montane e una cascata impressionante.

Ti piacerà anche: