Le migliori destinazioni in Italia Dove vanno gli italiani

Sei in un ristorante e vuoi del vino, ma non sei sicuro di cosa ordinare. Un Chianti toscano o un barolo piemontese è sempre una scelta solida. Oppure, sei pronto a concedervi il lusso di stivali nuovi, un cappotto invernale o una borsetta. Abbigliamento e calzature di produzione italiana sono ambite in tutto il mondo per la loro qualità e stile. Il punto è che gli italiani hanno un grande gusto (come quello di Maserati e Marni di grande gusto), quindi puoi avere fiducia che i loro luoghi preferiti di viaggio domestico sono tanto favolosi quanto il loro cibo e la loro moda. Qui, abbiamo delineato le migliori destinazioni in Italia dove gli italiani sono in vacanza.


Sud-est Italia

Spiaggia al Residence Rivamare Ugento a Torre Mozza / Oyster

Spiaggia al Residence Rivamare Ugento a Torre Mozza / Oyster

La parte sud-orientale del paese (cioè il tacco dello stivale) è meno affollata e più economica di posti come la Toscana e la Costiera Amalfitana . Aggiungi spiagge sabbiose con acque limpide, oltre a un significato storico, alla tranquilla campagna pugliese , e diventa molto chiaro perché questa regione è così popolare tra gli italiani in vacanza. La bellissima e storica città di Lecce (la "Firenze del Sud") è una delle destinazioni italiane più sotto il radar per il cibo e la cultura, con ristoranti, negozi, piazze e palazzi che si irradiano in ogni direzione dalla Basilica di Santa Croce – forse la chiesa più bella della città.

Lecce si trova nella regione del Salento , che è famosa per i suoi vini. La città vinicola di Salice Salentino si trova a 30 minuti a ovest di Lecce in auto. Sul lato ionico del Salento si trova la storica Gallipoli , il cui pittoresco centro storico è situato su un'isola calcarea collegata alla terraferma da un ponte del XVI secolo. Altri luoghi popolari includono le località turistiche di Torre Dell'Orso e Otranto , un luogo definito dai suoi antichi edifici in pietra, piscine scavate nella roccia e spiagge rilassate, come la Baia dei Turchi.

Scelta dell'Hotel:

Costiera Amalfitana

Spiaggia del Grand Hotel Tritone a Praiano / Oyster

Spiaggia del Grand Hotel Tritone a Praiano / Oyster

Sciami di turisti – anche italiani – arrivano ogni giorno per vedere una delle coste più famose del mondo. Sì, ci sono folle massicce estive, tariffe esorbitanti in hotel di alta stagione e strade difficili da raggiungere, ma la ricompensa – vale a dire viste mozzafiato sul Mediterraneo e l'esplorazione di villaggi incredibilmente fotogenici costruiti in rocce rocciose – vale la pena i problemi di viaggio. Il nostro itinerario in Costiera Amalfitana è ricco di suggerimenti pro su quando e dove andare.

Scelta dell'Hotel:

Napoli

Vista dalla terrazza del B & B Hotel Napoli / Oyster

Vista dalla terrazza del B & B Hotel Napoli / Oyster

L'Italia è una destinazione gastronomica di proporzioni leggendarie, e Napoli ha più che altro peso su questo fronte. Terza città più grande d'Italia, Napoli è considerata la culla della pizza, così tanti visitatori qui sono in pellegrinaggio per trovare la migliore torta condita con pomodori e mozzarella San Marzano e bruciata alla perfezione masticata in un forno a legna forno. Le delizie culinarie di Napoli non iniziano e finiscono con la pizza al forno: la città portuale è rinomata per i suoi frutti di mare, gli spaghetti, il gelato, le zeppole, il caffè, il vino e il limoncello (forte liquore al limone, con particolare attenzione ai forti).

Tra spasmi euforici di mangiare e bere, c'è molto altro da fare. Napoli è una delle città più antiche d'Europa – le sue origini risalgono al IX secolo aC – e la sua profusione di arte, architettura e archeologia potrebbe competere con Roma e Firenze. Ad esempio, il centro storico (patrimonio mondiale dell'UNESCO) ospita la Chiesa di San Gregorio Armeno, un capolavoro barocco del XVI secolo; il Duomo, una cattedrale cattolica che ha rotto il terreno nel 13 ° secolo; e San Giovanni Maggiore, una basilica con la pietra originale alla sua costruzione del quarto secolo. Sebbene il prestigio di Napoli risale all'antichità, l'esperienza moderna della città è piena di grinta, graffiti, spazzatura, crimine e congestione.

Scelta dell'Hotel:

Sicilia

Spiaggia di Calampiso Sea Country Resort a San Vito lo Capo / Oyster

Spiaggia di Calampiso Sea Country Resort a San Vito lo Capo / Oyster

La Sicilia è stata a lungo un centro per scrittori, artisti e espatriati. Oggi, i milioni di turisti annuali dell'isola includono celebrità, stelle NBA, magnati dei media di tutto il mondo e, sempre di più, continentali. Infatti, secondo i dati di UnionCamere Sicilia (l'organizzazione delle Camere di commercio siciliane), circa la metà dei visitatori della Sicilia negli ultimi anni sono stati gli stessi italiani. Come quelli che viaggiano dall'estero, gli italiani vengono in Sicilia per vedere mari scintillanti, paesaggi aspri, rovine romane e greche e affascinanti città antiche con tortuose stradine acciottolate e tetti di tegole. Cefalù , nel nord, è la quintessenza cittadina balneare siciliana, piena di ottime trattorie e caffè. Salite in cima alla iconica La Rocca della città per una vista eccellente sul paesaggio circostante e sul Mar Tirreno.

Scelta dell'Hotel:

Montagne e laghi del Nord Italia

Vista dal Lefay Resort and Spa Lago di Garda a Gargnano sul Lago di Garda / Oyster

Vista dal Lefay Resort and Spa Lago di Garda a Gargnano sul Lago di Garda / Oyster

La maggior parte degli appassionati di cultura pop può giocare un gioco di associazione di parole molto veloce con le frasi "George Clooney" e "Lago di Como". Molto prima che fosse un favorito per gli americani A-listers, il famoso lago alpino e altri vicini erano idilli italiani per l'Europa regalità, poeti romantici, diplomatici e indigeni benestanti. Persino gli antichi romani erano attratti dalle spettacolari viste sul lago e sulle montagne della regione. Oggi, sport acquatici, canottaggio, escursioni a piedi, in bicicletta (ciclisti ambiziosi possono rompere il Lago di Como), e gli animali selvatici sono i passatempi preferiti.

Oltre al Lago di Como , il Lago di Garda (il lago più grande del paese) e il Lago Maggiore sono le migliori destinazioni nel nord Italia. Le loro rive sono fiancheggiate da lussureggianti foreste, bellissime ville e villaggi pittoreschi – Bellagio sul Lago di Como (soprannominata "la Perla del Lago") e Riva del Garda e Bardolino sul Lago di Garda sono scali particolarmente popolari.

Scelta dell'Hotel:

Siena e la Toscana rurale

Via a La Bandita a Pienza / Oyster

Via a La Bandita a Pienza / Oyster

Siena potrebbe essere considerata il prototipo delle città toscane. Il suo centro storico è pieno di strade strette e pedonali e siti come la magnifica Cattedrale di Siena e Piazza del Campo, la piazza principale di Siena – pensato per essere uno dei migliori esempi di una piazza medievale in Europa. Ogni luglio e agosto, Piazza del Campo si riempie di migliaia di spettatori per il Palio di Siena, gare annuali in cui i fantini cavalcano i cavalli a pelo sulla pista infida e sugli angoli stretti.

Al di fuori delle mura storiche di Siena, la campagna toscana si estende in ogni direzione. Questa parte del mondo attrae da tempo i viaggiatori con i suoi campi bucolici e terreni agricoli, costellati di umidi cipressi e rustici casali, così come i suoi vini, le sue terme calde e i sentieri per escursioni e mountain bike. Tutto intorno sono castelli, monasteri (come l'abbazia senza tetto di San Galgano a Chiusdino ) e città murate risalenti al Medioevo. Una di queste città, San Gimignano , in provincia di Siena, si distingue per l'architettura romanica e gotica che si trova nel suo centro storico designato dall'UNESCO.

Scelta dell'Hotel:

Emilia-Romagna

Vista dalla camera Deluxe dell'hotel I Portici di Bologna / Oyster

Vista dalla camera Deluxe dell'hotel I Portici di Bologna / Oyster

La Toscana e Napoli non sono certo di scarso rilievo quando si parla di cibo e vino, ma l' Emilia-Romagna è la vera superstar epicureo d'Italia. Molti dei pesi massimi della cucina italiana – Parmigiano-Reggiano, prosciutto, polenta e pasta come tortellini, lasagne e tagliatelle – sono nativi della regione nord-orientale. Inutile dire che le visite gastronomiche attraverso la campagna emiliano-romagnola e le città di Bologna e Parma sono da non perdere, ma le magnifiche basiliche, piazze e musei della regione richiedono anche molto tempo per le visite. (Una breve lista comprende la Basilica di San Vitale e il Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna , il duomo di Modena del XII secolo e l'antico Ponte di Tiberio a Rimini .)

Il cibo, il vino e i siti storici dell'Emilia-Romagna sono i protagonisti dello spettacolo e la notevole convenienza della regione rispetto alla Toscana più turistica è la ciliegina sulla torta (o l'aceto balsamico di Modena sulle fragole, a seconda dei casi ).

Scelta dell'Hotel:

Sardegna

Spiaggia del Grand Hotel Corallaro a Santa Teresa di Gallura / Oyster

Spiaggia del Grand Hotel Corallaro a Santa Teresa di Gallura / Oyster

La Sardegna è per gli italiani ciò che i Caraibi sono per i nordamericani. La Costa Smeralda dell'isola ( Costa Smeralda ) a nord è particolarmente bella, con spiagge sabbiose e acque eccezionalmente blu. L'area è stata sviluppata negli anni '60 come meta esclusiva per i super ricchi (pensate ai miliardari russi con mega-yacht). Quel livello di lusso esiste ancora, ma in questi giorni la Costa Smeralda attrae turisti da tutti i ceti sociali, specialmente durante l'alta stagione in agosto e settembre.

La Costa Smeralda è una delle attrazioni più iconiche d'Italia, ma c'è una splendida costa in tutta la Sardegna, dal drammatico terreno soffiato di Capo Testa a nord alle spiagge mozzafiato vicino a Capo Spartivento a sud. E le scogliere verticali di Capo Caccia a ovest rendono spettacolare la vista del tramonto. Un viaggio in traghetto dalla città di Palau porta i visitatori alle isole della Maddalena, un arcipelago dalle spiagge pazzesche e per lo più incontaminate dal turismo – per ora.

Scelta dell'Hotel:

Ti piacerà anche: