Quello che non sapevo di Cruising fino a quando ho Cruised

Anche se ho attraversato sei continenti, ho sempre evitato le navi da crociera. Ho potuto apprezzare perché molte persone (specialmente le famiglie) amano la comodità e gli aspetti all-inclusive di una vacanza in nave da crociera, ma mi è piaciuta l'indipendenza e la libertà che viaggiano in aereo e dormono negli hotel forniti. Potrei scegliere quanti giorni ho soggiornato da qualche parte e se l'hotel si è rivelato inferiore alle aspettative, è stato abbastanza facile cambiare piano e girare. Ma all'inizio di questa estate, ho prenotato la mia prima crociera: una vela di sette giorni sulla Norwegian Breakaway da New York City alle Bermuda . Risulta, ho avuto molte idee sbagliate (e alcune lezioni per imparare la strada difficile) sulla crociera. Ecco cosa non sapevo di girare fino a quando non ho preso la mia prima crociera.


1. La nave conta quasi quanto la destinazione.

The Norwegian Breakaway / Oyster

The Norwegian Breakaway / Oyster

La scelta di una destinazione per le vacanze è accompagnata da una serie di criteri: budget, meteo, distanza, attività e offerte di cibo, per citarne alcuni. La scelta di una vacanza in crociera aggiunge un secondo set di pianificazione che è ancora più importante, vale a dire, quale linea di crociera e quale nave selezionare . Ricorda, potresti passare tanto tempo sulla nave da crociera (senza via di scampo) come fai in porto. Le navi da crociera variano ampiamente, anche all'interno della stessa linea. È importante controllare quando la nave è stata messa a secco (la terminologia della crociera è stata rinnovata) e quali attività, ristoranti e spettacoli sono offerti a bordo. Alcune linee si rivolgono più alle famiglie rispetto agli adulti, e ci sono crociere di nicchia per quasi ogni interesse. The Norwegian Breakaway ha fatto un buon lavoro nel fornire attività orientate agli adulti come spa, centro fitness, spettacolo di commedie di Second City e bar e vasche idromassaggio per soli adulti.

2. La sicurezza può essere un gioco da ragazzi.

Cruise Security / Oyster

Cruise Security / Oyster

Se sei abbastanza fortunato da vivere in una città con un porto da crociera, sei pronto per una festa, perché un porto crocieristico batte un aeroporto in qualsiasi giorno della settimana. Dopo anni passati a interagire con scontrosi agenti di linea aerea e lunghe file all'aeroporto, è stata una boccata d'aria fresca incontrare un sorridente ed amichevole agente di nave da crociera che sembrava davvero gradire il suo lavoro. Ha brevemente controllato il mio passaporto, ho firmato alcuni moduli ed è stato dotato della mia chiave di cabina e della carta di credito. Il viaggio dal taxi alla passerella richiedeva 10 minuti, ed era un modo molto più semplice per iniziare una vacanza.

3. Il maltempo è un peccato.

Aqua Park su Norwegian Breakaway / Oyster

Aqua Park su Norwegian Breakaway / Oyster

Come ho detto prima, non tutte le navi da crociera sono state create uguali, e alcune (specialmente quelle costruite per l'isola caraibica e le partenze in Messico) pongono l'accento sullo spazio esterno con piscine, ponti, patii del ristorante e bar posizionati dove il sole dovrebbe brillare. Detto questo, è un grosso peccato quando il tempo non collabora. La mia discesa lungo l'Hudson River in una tempesta di pioggia mi è sembrata piuttosto patetica, anche con un gruppo di reggae che suonava musica e il personale che distribuiva cocktail.

4. Conta la pulizia.

The Haven Courtyard on Norwegian Breakaway / Oyster

The Haven Courtyard on Norwegian Breakaway / Oyster

Le crociere hanno avuto la loro giusta quota di scarsa pubblicità per le condizioni impure (non dimentichiamo mai la sfortunata " crociera di cacca " di Carnival, in cui i passeggeri rimasti a terra sono stati costretti ad andare in bagno in sacchi). Poi c'è l'occasionale epidemia di navi da crociera del Norovirus, un virus altamente contagioso che causa gastroenterite e si diffonde rapidamente attraverso il contatto con le mani. Norwegian adotta numerosi provvedimenti per garantire l'igiene e la sicurezza degli ospiti. Sono rimasto sorpreso dal fatto che i membri del personale spruzzassero le mani di tutti gli ospiti con spray antibatterico prima di entrare nel ristorante a buffet e quando gli ospiti si sono imbarcati di nuovo sulla nave al porto. Asciugamani e cestini per il bucato sono stati posizionati vicino alle porte del bagno pubblico, e le insegne attorno alla nave hanno ricordato ai passeggeri di lavarsi le mani regolarmente. E con uno dei più alti rapporti da personale a passeggero in mare, Breakaway aveva un piccolo esercito di dipendenti che puliva e disinfettava costantemente la nave.

5. Prenota tutto in anticipo.

Norwegian Breakaway / Oyster

Norwegian Breakaway / Oyster

Ho prenotato la mia crociera poche settimane prima della data di partenza. E come un novellino, sono rimasto piuttosto sorpreso di scoprire che non solo c'erano molti show Breakaway e ristoranti raffinati già prenotati, ma anche la maggior parte delle attività in Bermuda. Con migliaia di turisti che scendono su una nave e una piccola isola in una volta, ha senso che le migliori opzioni prenotino velocemente. Quindi, se devi avere un posto al tavolo dello chef o un posto in una crociera al tramonto, prenota in anticipo.

6. I costi nascosti si sommano.

Assapora la sala da pranzo su Norwegian Breakaway / Oyster

Assapora la sala da pranzo su Norwegian Breakaway / Oyster

Il pacchetto che ho prenotato su Breakaway è venuto con pranzo illimitato in diversi ristoranti, succhi di frutta e tè gratuiti, e l'accesso gratuito a una manciata di spettacoli e piscine. Quello che non avevo capito è che la crociera ha molti costi nascosti. Il Wi-Fi è addebitato a una tariffa sostanziale per dispositivo, la soda e l'alcol sono costosi, ei ristoranti di specialità hanno un costo a persona o à la carte. Anche l'accesso al circuito termale della spa e al beach club è a pagamento. I suggerimenti automatici sono stati aggiunti alla maggior parte degli acquisti. Mi è stato addirittura richiesto di dare la mancia all'istruttore della classe di spin che ho pagato extra. E alla fine della crociera, io e il mio amico abbiamo addebitato una tariffa per notte per coprire i suggerimenti per le pulizie e il personale nei ristoranti inclusi. Non sto dicendo che il personale delle navi da crociera non meriti di essere capovolto, ti sto solo avvisando di budget per costi imprevisti.

7. Crociera può essere divertente.

Benvenuti a bordo dello show su Norwegian Breakaway / Oyster

Benvenuti a bordo dello show su Norwegian Breakaway / Oyster

Una gelateria? Acquascivoli a caduta libera? Un club di cabaret? Sei ristoranti gratuiti? Svegliarsi e vedere che l'infinito oceano blu è stato sostituito da un'isola? Crociera può essere divertente. Sono rimasto sorpreso da quanto fosse pulito, facile e poco stressante l'intera esperienza. E anche se preferisco ancora l'indipendenza di fare il mio itinerario, direi di sì ad un'altra crociera.

ORA GUARDA: 7 cose che non dovresti mai fare su una crociera

Ti piacerà anche: