Perché potrebbe essere vietato visitare quest'anno le Cinque Terre in Italia

Vista da La Toretta

Vista da La Toretta

In seguito ai recenti sforzi per preservare siti e rovine del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO , alcune delle principali attrazioni di tutto il mondo stanno limitando il numero di visitatori che possono entrare di giorno in anno.

Le Cinque Terre italiane sono le ultime a limitare il numero di visitatori ammessi, in questo caso a un massimo di 1,5 milioni di persone. Più di 2,5 milioni di turisti hanno visitato l'anno scorso, principalmente come conseguenza di un numero aumentato di crociere che aggiungono la destinazione come un'escursione a terra.

Nel 2011, le Cinque Terre hanno registrato solo 400.000 visitatori. I pittoreschi villaggi di pescatori del XIV secolo non hanno le infrastrutture per gestire il rapido aumento e il numero di visitatori che hanno visto negli ultimi anni.

CORRELATI: 10 nuovi siti del patrimonio mondiale che dovrebbero essere sulla vostra lista del secchio

Il presidente del Parco delle Cinque Terre, Vittorio Alessandro, afferma che i pedometri sono stati installati sui sentieri per calcolare il numero di persone che passano, come riportato dal quotidiano italiano La Repubblica . Il gruppo utilizzerà questi dati per scoprire quante persone accedono ogni percorso ogni giorno; quando raggiungerà 1,5 milioni, l'accesso sarà chiuso all'area.

Hotels in this story

Spiaggia dell'Hotel La Spiaggia

Spiaggia dell'Hotel La Spiaggia

I biglietti saranno venduti in anticipo online e un'app è in fase di sviluppo che darà ai turisti aggiornamenti in tempo reale sul traffico e sulle aree congestionate. I funzionari sperano anche di creare un sistema di treni esclusivamente turistico per le persone che hanno acquistato i biglietti.

Alcune cose non sono chiare, come i prezzi dei biglietti, quanto in anticipo possono essere acquistati, se limiteranno il numero di visitatori della crociera che possono essere acquistati dai biglietti, e quanti biglietti saranno venduti prima che le condizioni meteorologiche siano note.

Le Cinque Terre non sono l'unico sito UNESCO a iniziare a limitare i visitatori a causa della conservazione storica e naturale. Le Galapagos hanno aperto la strada a questo modello dopo essere stato classificato come sito patrimonio in via di estinzione nel 2007, con severe restrizioni al turismo attuate per preservare la geografia e la vita selvaggia dell'isola. Queste linee guida del turismo sono ancora in vigore, ma le isole sono state rimosse dalla lista nel 2010.

In questo momento, l'UNESCO elenca 48 destinazioni nella sua lista a rischio di estinzione, principalmente in Medio Oriente e Africa.

RELATED: Scomparire meraviglie: siti del patrimonio mondiale in pericolo

Altri importanti siti turistici hanno adottato le proprie misure per proteggere i loro siti culturali. Attualmente Machu Picchu copre i suoi visitatori a 2.500 persone al giorno , con i biglietti richiesti per essere acquistati in anticipo. Le grotte di Mogao nel nord della Cina limitano il numero giornaliero di visitatori a 6.000, con un limite di 10.000 giorni alternati durante l'alta stagione , e i biglietti devono essere acquistati in anticipo.

Vista dall'Hotel Porto Roca

Vista dall'Hotel Porto Roca

Skellig Michael, il sito della scena finale di Star Wars: Il Risveglio della Forza , copre anche i suoi visitatori a solo 180 persone al giorno , ed è accessibile solo via barca da pesca .

Lord Howe Island, al largo della costa dell'Australia, tra Brisbane e Sydney , limita i visitatori giornalieri a 400 persone in qualsiasi momento. Inoltre, l' Antartide limita i passeggeri a terra a 100 alla volta e proibisce alle navi da crociera di trasportare oltre 500 passeggeri dai luoghi di atterraggio.

Mentre questi "tappi turistici" sono stati ritenuti necessari per preservare i siti storici, possono anche portare a delusione per i turisti non informati. Anche l'Islanda , le Seychelles e Barcellona stanno esplorando le opzioni per limitare i turisti. L'Islanda sta attualmente ricercando limiti sui siti naturali; Le Seychelles stabiliscono restrizioni sul numero annuale di visitatori dopo il 2017 ; e il nuovo sindaco di Barcellona ha proposto un blocco sugli sviluppi di nuovi hotel e appartamenti per il turismo.

Altre destinazioni, come il Bhutan , hanno cercato di imporre tasse turistiche o aumentare i prezzi dei biglietti nel tentativo di scoraggiare i turisti.

Altro da Oyster.com:

Altro da SmarterTravel:

Leggi la storia originale: Perché non puoi essere permesso di visitare le Cinque Terre in Italia quest'anno di Ashley Rossi, che collabora regolarmente con SmarterTravel .