Dato quanto tempo i presidenti passano sulla strada, non è una sorpresa il numero di eventi degni di nota – famosi e famigerati entrambi – hanno avuto luogo in un hotel. Con il sigillo presidenziale di approvazione, questi alberghi sono ovviamente piaceranno ma significa anche che molti di loro sono ricchi di storia – entrate segrete, tentativi di omicidio, e lo scandalo occasionale (non si può mai essere sicuro di quello che sta succedendo nella stanza accanto …) Ecco la nostra lista di hotel presidenziali e gli eventi (alcuni dei quali hanno scosso la politica del paese) che è andato giù in loro.

1

Waldorf Astoria New York

Midtown East, New York City

Ogni Presidente dal FDR ha alloggiato nella suite presidenziale al leggendario Waldorf. Hanno usato per arrivare attraverso una piattaforma di treno segreto ormai defunta sotto l'hotel in 49th Street, che alcuni dicono è stato appositamente progettato per Roosevelt così i suoi collaboratori potevano portare a un ascensore nascosto che è andato direttamente in camera sua.

2

Fairmont San Francisco

Nob Hill, San Francisco

Conosciuta come la "Casa Bianca del West" (almeno per team di PR dell'hotel), il Fairmont ha ospitato quasi ogni presidente degli Stati Uniti dal William Taft. Democratici in particolare, hanno gravitato al Fairmont (mentre presidenti repubblicani hanno tradizionalmente si è schiantato al St. Francis, a diversi isolati giù per la collina). Truman ha visitato il Fairmont nel 1945; Kennedy ha soggiornato qui quasi due decenni più tardi, Clinton tre decenni dopo.

3

The Westin St. Francis San Francisco on Union Square

Union Square, San Francisco

Quasi ogni presidente ha visitato il San Francesco fin dalla sua apertura di un secolo fa. Questa è la parte che con orgoglio si raccontano, sia nella hall e sul sito web. Quello che non dicono è che il San Francesco è anche il luogo dove chi meno storia vanto degno ha avuto luogo. Victor Hirtzler, leggendario chef del San Francesco nel 1910, è riuscito a cucinare una cena che ha avuto enormi ripercussioni politiche. In breve, un banchetto 1916 in onore di avversario presidenziale di Woodrow Wilson, Charles Evans Hughes, si è svolta nonostante uno sciopero da parte dei lavoratori culinario sindacato. Il sindacato si rivoltò contro Hughes, che successivamente ha perso California per il più piccolo dei margini, che a sua volta punta alle elezioni a favore di Wilson. In altre parole, se non fosse per un banchetto presso il San Francesco, non ci sarebbe stata una Lega delle Nazioni. Sul serio. Più di mezzo secolo dopo, una donna di nome Sara Jane Moore ha sparato un colpo a Gerald Ford mentre stava lasciando l'hotel - la gente di San Francesco non hanno una targa neanche per questo.

4

The Hay-Adams

Centro Città, Washington DC

The Hay-Adams è stato costruito nel 1927, per la somma non troppo modesto di $ 900.000, sopra le vecchie case dei migliori amici di John Hay (segretario privato di Abraham Lincoln e in seguito un segretario di Stato) e Henry Adams (l'autore e discendente di John Quincy). Presumibilmente, il fantasma della moglie di Adams ', che si è suicidato in questo sito nel 1885, cammina ancora le sale, trainato dal profumo di mimosa. Nei suoi primi anni, lussi come il calore del vapore, acqua circolante ghiaccio (ora refrigerati Fiji), e, nel 1930, la prima sala da pranzo climatizzata di Washington ha richiamato i politici di rilievo e l'hotel è stato una lunga schiera di visitatori più potenti della DC dal - nel 1986, per esempio, Carl "Spitz" Channell incontrato i donatori in hotel per raccogliere fondi per armare i ribelli del Nicaragua (che porta alla affare Iran-Contra). Più di recente, Obama ha soggiornato presso l'hotel per due settimane con la sua famiglia prima del suo primo insediamento termine.

5

The Jefferson, Washington DC

Centro Città, Washington DC

The Jefferson ha fatto il suo debutto nel 1923 come l'appartamento Jefferson, un edificio residenziale di lusso. Nel 1955, è stato convertito in un hotel, ed è rimasto uno dei più prestigiosi da allora DC. Incorporando aspetti meno noti della vita di Thomas Jefferson, i tendaggi toile misura nelle camere raffigurano scene da Monticello e altri edifici ha progettato, la biblioteca possiede un'impressionante collezione di alcune delle sue opere preferite, e la sala da pranzo privata comprende un gruppo di lavoro montavivande (una invenzione Jefferson) che trasporta il vino da collezione 1.000 bottiglie dell'hotel nel seminterrato. Inoltre, nello spirito del Padre Fondatore con una tale vita sessuale ignominiosa, Clinton stratega Dick Morris regolarmente incontrato ragazza squillo Sherry Rowlands alla sua suite di Jefferson, in cui egli avrebbe succhiato le dita dei piedi e farle ascoltare le telefonate con il presidente Clinton ( che condivide anche l'amore di Jefferson per le donne che non sono di sua moglie).

6

The Mayflower Hotel, Autograph Collection

Centro Città, Washington DC

Sin dalla sua apertura nel 1925, il Mayflower ha stabilito una grande reputazione come uno degli "Hotel potere" della DC per i suoi eventi inaugurali, ospiti di alto profilo, e, più recentemente, gli affari di primo piano - la famosa foto del Presidente Clinton e Monica Lewinksy abbracciando a un evento di campagna 1996 è stata presa qui e rassegnazione che induce prostituta collegamento del governatore di New York Eliot Spitzer è accaduto in camera 871.

7

The St. Regis Washington, D.C.

Centro Città, Washington DC

Presidente Calvin Coolidge tagliare cerimoniale nastro grande apertura dell'hotel ottant'anni fa, e da allora, l'albergo è stato visitato da tutti i presidenti degli Stati Uniti (Reagan aveva i capelli tagliati lì) e numerose celebrità (Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor, e Cher) erano ospiti frequenti. Nel 1999, l'hotel - precedentemente conosciuto come il Carlton Hotel - cambiò e divenne il secondo St. Regis in tutto il mondo.

8

Willard InterContinental Washington

Centro Città, Washington DC

Un hotel è fermato sul sito del Willard continentale, a due isolati dalla Casa Bianca, dal 1816. Ma non è stato fino Henry e Edwin Willard acquistato la proprietà nel 1850, che per primo ha guadagnato la fama. Il presidente Zachary Taylor soggiornato presso l'hotel subito dopo la sua apertura, e Abraham Lincoln, tra minacce di assassinio, segretamente controllato in ed è rimasto per i 10 giorni precedenti il ​​suo insediamento. Ulysses S. Grant, che spesso rilassato con il brandy e un sigaro nella hall, è stato avvicinato da operatori politici spingendo varie cause da lui soprannominato "lobbisti". Nel 1963, il Dr. Martin Luther King Jr. composto una bozza del suo "I Have a Dream" discorso durante il soggiorno presso l'hotel. Oggi, il Willard continua ad ospitare i presidenti, diplomatici, e giocatori di corrente continua.

9

Washington Hilton

Dupont Circle, Washington DC

L'unica cosa interessante di questo enorme hotel per congressi è la sua storia famosa. Come il presidente Reagan stava lasciando l'hotel dopo un discorso nel 1981, ha ricevuto un colpo di pistola al polmone per mano di malati mentali, gli aspiranti-assassino John Hinckley Jr., che stava tentando di impressionare l'attrice Jodie Foster. L'addetto stampa della Casa Bianca, un poliziotto e un agente dei servizi segreti sono rimasti feriti (anche se nessuno fatalmente).