10 cose che non dovresti mai fare a New York City

Jörg Schubert / Flickr

Jörg Schubert / Flickr

Puoi provare per tutta la vita a sentirti un "vero" newyorkese e non arrivare mai abbastanza. Chiedete a un locale e offriranno un assortimento di linee guida per ciò che costituisce un vero nativo. Se non sei un abituale nella Grande Mela, tutto ciò che devi fare è imparare alcune semplici regole e sarai sulla buona strada per adattarti ai locali di lunga data. Ecco 10 cose che non dovresti mai fare mentre sei a New York.

1. Non trasformare il tuo sedile della metropolitana nello spazio dell'armadio.

Sei appena andato a Barneys per la prima volta e hai passato ore a comprare troppe cose. Potresti voler mostrare un po 'di rispetto ai tuoi nuovi acquisti e dare loro un posto in metropolitana vicino al tuo, ma non pensarci nemmeno. Prendi la tua borsa della spesa e mettila sulle tue ginocchia. I posti della metropolitana non sono lì come il tuo ripiano mobile – a meno che non si desideri ottenere riflessi dai compagni di viaggio.

2. Non indugiare.

Phil Roeder / Flickr

Phil Roeder / Flickr

Puoi saltare attraverso i sobborghi e passeggiare tra le onde di grano color ambra. Ma a New York, dovrai muoverti un po 'più velocemente. Niente muggisce "l'attraversamento turistico!" Più veloce di un abitante del marciapiede in movimento lento. Se devi fermarti a fissare i grattacieli (sono davvero stimolanti, dopotutto) o scattare foto di ogni angolo di strada, basta fare un passo o salire su un autobus turistico a due piani.

3. Non trasformare il marciapiede in uno spettacolo Rockettes.

Certo, è naturale camminare fianco a fianco con i tuoi amici – in una formazione di kick-line di Rockettes – lungo il marciapiede. Per coloro che non sono protagonisti di un episodio immaginario di "Sex and the City", sei un percorso ad ostacoli umano che devi correre in giro, scivolare in mezzo o saltare oltre. Prendi in considerazione di lasciare spazio su entrambi i lati del tuo pacchetto di roaming per consentire ai pedoni più veloci di volare. Anche se pensi di camminare velocemente, c'è sempre la possibilità che qualche newyorkese sul marciapiede stia facendo jogging, bicicletta o scootering ancora più velocemente.

4. Non andare a Times Square e lamentarti della folla.

MK Feeney / Flickr

MK Feeney / Flickr

Times Square non è esattamente rappresentativa di New York. È un centro commerciale pedonale fiancheggiato da giganteschi segnali digitali, diverse catene di negozi e alcuni studi televisivi. La maggior parte dei newyorkesi evita quest'area perché non vuole essere urtata e disturbata. I turisti, d'altro canto, vanno lì, fanno una foto con "Elmo", vengono picchiati e infastiditi, e poi si lamentano che New York City è una grande macchina per il bestiame.

5. Non stare sul lato sinistro di una scala mobile.

Notizie flash: ci sono due corsie su una scala mobile. Stare sulla destra ed esprimere la camminata a sinistra. Se stai fermo a sinistra, aspettati di essere invitato a spostarti.

6. Non pronunciare erroneamente Houston Street o Greenwich Village.

Doc Searls / Flickr

Doc Searls / Flickr

Oltre a comportarti come un locale, vorrai suonare come uno di loro. Alcuni consigli: Houston Street non sembra una città in Texas. (È la strada "How-stun".) E Greenwich Village non ha streghe. (È pronunciato "Gren-itch" Village, invece.)

7. Non dimenticare le tue maniere della metropolitana.

Billie Grace Ward / Flickr

Billie Grace Ward / Flickr

C'è un sacco di etichetta da seguire quando su una metropolitana affollata. Prima di tutto, lascia tutti i passeggeri fuori dalla metropolitana prima di salire. Secondo, se sei abbastanza fortunato da raggiungere un palo a cui aggrapparti, condividi l'amore. Non colpire il palo e lasciare che anche altri si aggancino. E assicurati di tenere qualcosa, dato che potresti volare quando il treno è in movimento. Inoltre, se vedi un vagone della metropolitana vuoto, non dare per scontato che sia il tuo giorno fortunato. I passeggeri evitano auto specifiche per una serie di motivi, tra cui la mancanza di aria condizionata in una giornata estiva particolarmente calda o un odore sgradevole.

8. Non aver paura di chiedere indicazioni.

Contrariamente allo stereotipo, i newyorkesi non sono tutti arrabbiati, inutili e scontrosi. Un gran numero di persone a New York una volta provenivano da un'altra parte e ricordano la sensazione di essere nella città per la prima volta. Se hai una domanda su dove andare, la gente del posto probabilmente ti aiuterà. Se si ottiene la spalla fredda da qualcuno con la musica a tutto volume tra i loro auricolari, basta scrollarsi di dosso e chiedere la prossima persona.

9. Non mangiare quella pizza con una forchetta.

Marjan Lazarevski / Flickr

Marjan Lazarevski / Flickr

Sì, alcuni buongustai sono stati conosciuti per tagliare una fetta di pizza appiccicosa con una forchetta e un coltello. Fallo a New York e sarà un regalo morto che sei un turista. Una pizza non è una bistecca o una torta. Va bene, tecnicamente si tratta di torta, ma non del tipo che si mangia con una forchetta.

10. Non fare sempre affidamento sulla tua carta di credito.

Mentre è probabile che tu possa andare in giro con una carta di credito nella maggior parte dei posti, alcuni giunti buco in parete accettano solo contanti. Non vuoi arrivare alla fine di un pasto eccellente e devi lasciare il tuo appuntamento al tavolo mentre provi a trovare l'ATM più vicino. Detto questo, porta con te dei soldi extra.

Ti piacerà anche: