Dove andare a Bali: le migliori destinazioni per ogni tipo di viaggiatore

Scegliere il posto migliore dove andare in un paradiso come Bali può sembrare un po 'come andare in paradiso e chiedere il tavolo migliore. La maggior parte delle destinazioni a Bali vanta tramonti mozzafiato, cibo delizioso e paesaggi rilassanti. Alcuni sono più importanti per i loro negozi e centri benessere, mentre altri sono migliori per rilassarsi sulla spiaggia ed esplorare antichi templi. Chi pensa di visitare la seducente isola indonesiana dovrebbe tenere a mente che luglio e agosto tendono ad essere i mesi più affollati e che la stagione delle piogge inizia a novembre e si estende fino ad aprile. La stagione delle spalle, che si svolge a maggio, giugno e settembre, è un momento auspicabile per andare, visto il clima mite e le folle gestibili. Ma indipendentemente da quando vai a Bali, ecco un elenco di luoghi che ti aiuteranno a iniziare a pianificare.


Kuta

Un tempo mecca dei surfisti, Kuta è diventata un paradiso per backpackers e festaioli che apprezzano le sue spiagge lungo l'Oceano Indiano. Il traffico può essere pesante qui, quindi cerca di camminare quando puoi. E mentre è possibile ottenere massaggi in tutta Bali , le terme di Kuta tendono ad essere le più abbondanti e ad un prezzo competitivo. Young Spa Bali, Smart Salon e Day Spa, e il Natural Massage and Day Spa ottengono recensioni entusiastiche. Per gli aspiranti surfisti, la città sul mare offre anche molte opportunità per imparare in posti come Bali Learn to Surf, che è a corto di Hard Rock Hotel , e Bali Wave Hunter. È anche un paradiso per gli amanti dello shopping. Il centro commerciale Beachwalk di nove acri ospita un mix di negozi, tra cui Tommy Hilfiger e Yves Rocher, oltre a un cinema, ristoranti e persino un po 'di verde.

Dove alloggiare:

Sanur

Sanur , che è più sereno di Kuta, si rivolge a viaggiatori maturi che amano la bellezza della spiaggia senza battere i battiti. Oltre ai suoi eccellenti ristoranti (Warung Little Bird e CharMing), la città balneare è il luogo privilegiato per imparare a fare immersioni e fare snorkeling. Nell'acqua si possono trovare polpi, scorfani e spettacolari barriere coralline. Scegli una lezione da una delle scuole di sub come Atlantis International e Joe's Gone Diving. Naturalmente, ci sono anche meravigliose distese di sabbia, comprese le spiagge di Sanur e Sindhu. Per soddisfare la tua cultura, vai al Museo Le Mayeur. Qui, la collezione è stata curata da un artista belga che visse a Bali e sposò Ni Pollok, un ballerino locale. Come vedrai, Pollok divenne l'argomento di gran parte del suo lavoro. È inoltre possibile visualizzare dipinti e disegni di altri artisti europei.

Dove alloggiare:

Legian

Legian , una piccola sezione di Bali grande quanto una manciata di isolati, ha una reputazione per gli hotel a prezzi ragionevoli e un facile accesso alla vita notturna avventurosa nella vicina Kuta . Gli appassionati di surf e di boogie board potranno scovare la combinazione di strutture ricettive e forti onde. E mentre non ci sono tanti centri termali di lusso in Legian, trovare un massaggiatore sulla spiaggia è facile. Suggerimento: è meglio negoziare e concordare prima un prezzo per il trattamento. Ci sono anche una serie di gustosi cibi che servono un mix di cucina indonesiana e occidentale. Il cibo tailandese economico è anche facile da trovare. Quando è ora di festeggiare, vai a The Jaya Pub per le band dal vivo.

Dove alloggiare:

Tabanan

Anche se parte di Tabanan confina con l'acqua, la città è meglio conosciuta per le sue verdi colline e i templi storici. La seconda vetta più alta di Bali, lo stratovulcano che prende il nome dal monte Batukaru, si trova qui. Pura Luhur Batukaru, un tempio indù situato sul pendio del Monte Batukaru, è considerato uno dei luoghi più religiosi di Bali. A poca distanza c'è Pura Bukit Sari, un tempio che è custodito dai macachi che abitano la foresta vicina. Il Parco delle farfalle di Bali, che è meglio visitare durante la mattina quando gli insetti sono attivi, è un altro da non perdere. Così è il Museo Ogoh-Ogoh, dove i mostri indù vengono ricreati come gigantesche effigi e messi in mostra. E chiunque abbia ancora voglia di qualche azione all'aria aperta può andare in tubing su un fiume o dirigersi a sud verso la spiaggia di Pererenan.

Dove alloggiare:

Ubud

Ubicata nel centro di Bali, Ubud vanta alcune delle più belle arti e mestieri e siti storici dell'isola. Il piccolo ma incantevole Tempio di Saraswati presenta stagni pieni di pesci e tartarughe e il Sacred Monkey Forest Sanctuary è sede di primati svegli e intelligenti che rubano da turisti incuranti. Inoltre, strutture vicine come Goa Gajah (o Elephant Cave) e il complesso del tempio Gunung Kawi sono state sviluppate anche nelle vicinanze.

C'è anche arte in abbondanza. L'Agung Museum of Art presenta opere di noti artisti balinesi e di europei emigrati sull'isola, tra cui Rudolf Bonnet e Walter Spies. Il Neka Art Museum ha sale dedicate ad artisti come Arie Smit e I Gusti Nyoman Lempad. Alcuni ritengono che la collezione qui sia la più importante di Bali.

Dove alloggiare:

Nusa Dua

Nusa Dua , conosciuta anche come comunità gated piuttosto formale, è anche la sede del centro congressi di Bali e del campo da golf più popolare. Le attrazioni qui tendono ad essere lussuose, costose e impressionanti. Ad esempio, Nusa Dua Beach è abbastanza pulita e costellata di resort di lusso, tra cui un Westin e St. Regis . Nusa Dua è anche conosciuta per le sue spa di alta qualità come Jari Menari Nusa Dua e Sekar Jagat Spa, quindi preparatevi a farvi coccolare dalla testa ai piedi. Altre attrazioni da non perdere sono il Museo Pasifika, che offre capolavori eclettici provenienti da una varietà di pittori; Water Blow, una formazione rocciosa con un'apertura stretta che fa esplodere l'acqua quando si schianta contro di essa; e il vicino Bali National Golf Club, che ospita ruscelli, uccelli tropicali e canyon.

Dove alloggiare:

Seminyak

Circa 10 anni fa, Seminyak era una città di basso profilo, abbastanza insignificante. Lo sviluppo recente, tuttavia, lo ha trasformato in un punto focale per spa di lusso e boutique di lusso. Non c'è carenza di cose da vedere e da fare qui. I massaggi sono costosi, ma costano ancora circa la metà di quello che fanno nella maggior parte delle spa europee e americane. I surfisti avventurosi apprezzeranno anche la sabbia bianca e le grandi onde della spiaggia di Seminyak. E Pura Petitenget, un tempio compatto fondato nel 16 ° secolo, è noto per le sue cerimonie sulla spiaggia. Ci sono anche diversi ristoranti, bar e club con vista panoramica, tra cui il beach club Potato Head, il Rock Bar sul lato scogliera e il Ku De Ta. Per qualcosa che tutta la famiglia amerà, vai al 3D Trick Art Museum, che presenta murales di caveau di una banca e canali veneziani.

Dove alloggiare:

Storie correlate:

E assicurati di scaricare la nuovissima app Oyster.com!