6 cose che probabilmente non conosci su Budapest

Foto per gentile concessione di Flickr / Joe Hunt

Foto per gentile concessione di Flickr / Joe Hunt

Le probabilità sono, sai che Budapest è ricca di edifici da favola, una storia stratificata, bagni turchi e piatti alla paprika come il gulasch. Ma sei consapevole che lo stuntman Harry Houdini è nato qui? O che il più grande sistema di grotte geotermiche del mondo può essere trovato sotto la città? Risulta, probabilmente c'è un bel po 'che non sapevi della capitale ungherese. Fortunatamente per te, abbiamo raccolto sei curiosità da sbrigare al tuo prossimo cocktail party.


1. Budapest era una volta tre diverse città e quasi aveva un nome diverso.

Foto per gentile concessione di Flickr / Jon Elbaz

Foto per gentile concessione di Flickr / Jon Elbaz

Costruito nel 1849, il pittoresco Ponte delle Catene Széchenyi si estende attraverso il fiume Danubio e sembra altrettanto incantevole di giorno come quando è illuminato di notte. Da un lato, i visitatori saranno accolti dal maestoso edificio del Parlamento mentre l'altro ospita la storica e monumentale collina del castello. Attraversa oggi il Ponte delle Catene e potresti anche sentirti come se fossi entrato in una città completamente diversa. Questo perché le due estremità erano in realtà destinazioni separate. Buda, la zona più tranquilla, collinosa e più residenziale, si trova a ovest del fiume; Obuda (il più antico quartiere di Buda) si trova a nord di questo; e Pest, il più piatto, più vivace di uno dei tre si trova a est. Fu solo nel 1873 quando le tre personalità divise si unirono e divennero le Budapest che conosciamo e amiamo oggi. Ci sono stati anche alcuni interventi per chiamare la nuova città combinata Pestbuda, ma non è durata a lungo.

2. Nessun edificio è più alto di 96 metri per un motivo.

Foto per gentile concessione di Flickr / Thanate Tan

Foto per gentile concessione di Flickr / Thanate Tan

Guarda in alto e scoprirai che i due edifici più alti di Budapest sono la Basilica di Santo Stefano e il Parlamento. Il primo, che ha richiesto più di cinquant'anni di successi, onora il primo re d'Ungheria, mentre il secondo, costruito in stile neogotico, vanta più di 80 libbre di oro massiccio. Sebbene i due edifici siano stati eretti in periodi diversi (e in disegni diversi), condividono una cosa in comune. Stanno entrambi alla stessa altezza – 96 metri, per rappresentare l'anno in cui i magiari ungheresi si sono stabiliti per la prima volta nella zona. E questa non è una coincidenza. La loro identica altezza funge da simbolo per la pari importanza della religione e del governo. Inoltre, è contro la legge che qualsiasi struttura li superi, quindi non aspettarti di trovare grattacieli in città in qualunque momento.

3. Detiene alcune delle attrazioni più antiche.

Foto per gentile concessione di Flickr / Jan Fidler

Foto per gentile concessione di Flickr / Jan Fidler

Seguendo London's Tube, Budapest vanta la più antica linea metropolitana del mondo. Al suo debutto nel 1896, durante il millesimo anniversario dell'Ungheria, il sistema sotterraneo ereditò il nome Millennium Underground. Ma non è tutto. La città ospita anche uno dei più antichi giardini zoologici del mondo. Lo Zoo e i Giardini Botanici di Budapest, inaugurato nel 1865, offre una varietà di animali e una splendida architettura Art Nouveau, che lo rende un vero paradiso per grandi e piccini.

4. E alcuni dei più grandi, anche.

Foto per gentile concessione di Flickr / Harshil Shah

Foto per gentile concessione di Flickr / Harshil Shah

Situata nel settimo distretto di Budapest, la sinagoga di Dohany Street, conosciuta anche come La grande sinagoga, è la più grande sinagoga funzionante in Europa (e ancor più impressionante, una delle più grandi al mondo). Costruito nel 1850 in stile neo-moresco, lo spazio di 21.528 piedi quadrati può ospitare oggi 3.000 persone. Durante la seconda guerra mondiale, fungeva anche da rifugio per gli ebrei della città. Stupendo dall'interno e dall'esterno, vale la pena fare una visita guidata ai giardini e al museo adiacente per immergersi nella sua storia.

Come per altri superlativi, Budapest detiene anche il titolo di ospitare il più grande festival musicale del mondo. Sziget Festival, una settimana di spettacoli extra che si tiene ogni agosto, accoglie circa 400.000 persone da tutto il mondo. Qui, aspettati di ascoltare brani che vanno dall'elettronica all'hard rock e tutto il resto.

5. Budapest non è stata sempre la capitale.

Foto per gentile concessione di Flickr / Jim Killock

Foto per gentile concessione di Flickr / Jim Killock

Budapest potrebbe essere la capitale dell'Ungheria e la più grande del paese, ma non è sempre stato così. Esztergom, il luogo di nascita del primo re ungherese, servì come capitale dal decimo al tredicesimo secolo. Fu allora, durante l'invasione mongola, che re Bela IV trasferì la sede reale a Buda e il resto fu storia.

6. Budapest è anche in cima alla maggior parte delle sorgenti termali.

Foto per gentile concessione di Flickr / Roberto Ventre

Foto per gentile concessione di Flickr / Roberto Ventre

Oltre alla sua architettura affascinante, ricca cucina e ricca storia, Budapest è famosa per i suoi bagni termali. In realtà, ha più sorgenti termali – più di 100 – rispetto a qualsiasi altra città capitale nel mondo. Qui, le temperature vanno dal caldo al frizzante e offrono benefici per la salute per muscoli, ossa e pelle. Molti di questi bagni medicinali, che sono stati utilizzati fin dall'epoca romana, sono ancora aperti ancora oggi. Scegli tra le opzioni migliori come Gellert, Szechenyi, Rudas e Kiraly.

Storie correlate:

E assicurati di scaricare la nuovissima app Oyster.com!