Il momento migliore per visitare le Maldive

Olhuveli Beach & Spa Resort / Oyster

Olhuveli Beach & Spa Resort / Oyster

Dovremmo iniziare dicendo che non c'è un vero momento terribile per visitare le Maldive . Certo, ha stagioni alte e basse come qualsiasi altra destinazione, ma la verità è che questo paradiso dell'isola è in realtà solo questo: un paradiso. Anche durante la stagione delle piogge, quando ci si può aspettare gli acquazzoni quasi ogni giorno, la pioggia di solito arriva a sprazzi e lascia il posto a cieli soleggiati e splendidi tramonti. Poiché l'arcipelago delle Maldive è uno dei paesi più dispersi geograficamente nel mondo, i visitatori possono aspettarsi condizioni meteorologiche e idriche variabili a seconda di quale isola o atollo si trovano. La ricerca di isole o atolli specifici in correlazione con le attività specifiche che ti interessano è altamente consigliata per individuare il mese migliore per la tua visita.

Tuttavia, abbiamo alcuni suggerimenti generali tempestivi per aiutarti a darti un'idea migliore di cosa aspettarti, dove e quando. Ad esempio, i subacquei possono aspettarsi di vedere le mante per tutto l'anno negli atolli più meridionali, e le temperature oscillano mediamente di dieci gradi in media tutto l'anno, con massimi negli anni '80 e minimi nella metà degli anni '70. Aspettatevi una stagione dei monsoni bagnata da maggio a settembre e una stagione secca da fine dicembre ad aprile. Detto questo, prendi i modelli meteorologici e le temperature medie in qualche modo con un granello di sale. Le Maldive sono estremamente sensibili ai cambiamenti climatici e le condizioni meteorologiche possono essere imprevedibili. Continua a leggere per vedere cosa abbiamo incontrato rispetto a quello che ci aspettavamo.

gennaio

The Infinity Pool presso l' Island Island Maldives / Oyster

The Infinity Pool presso l' Island Island Maldives / Oyster

Per tutti coloro che cercano di scappare dal caldo maldiviano delle Maldive, andare a gennaio, quando le temperature sono al loro massimo, di solito si riposa tra 80 e 85 gradi. Fanatici delle immersioni, prendi nota: gennaio inizia tre mesi di immersioni subacquee alle Maldive grazie a una combinazione di acque calme e visibilità chiara. Perché? Gennaio, febbraio e marzo vedono meno precipitazioni, con meno di 10 pollici di precipitazioni al mese. Questo rende il nuovo anno un grande momento per visitare la catena di isole. Consiglio: meno precipitazioni significa anche meno umidità.

febbraio

Bambù al The Sun Siyam Iru Fushi Maldives / Oyster

Bambù al The Sun Siyam Iru Fushi Maldives / Oyster

Un altro mese più secco dell'arcipelago è febbraio. Durante questo mese, i visitatori saranno accolti con temperature miti e umide, anche se potrebbero esserci alcune docce. Man mano che le correnti cominciano a dissiparsi fino a febbraio, le eccellenti condizioni di immersione iniziano a rimanere. Detto questo, la gente può ancora aspettarsi alcune delle migliori condizioni di immersione durante questo periodo. Gli squali balena si trovano sul lato orientale dell'arcipelago dopo aver completato la migrazione a dicembre e talvolta a gennaio. Per coloro che cercano di massimizzare il loro tempo al sole, questo mese ha i giorni più lunghi con una media di 10 ore di luce solare al giorno.

Marzo e aprile

Spiaggia al Kanuhura / Oyster

Spiaggia al Kanuhura / Oyster

Marzo segna l'ultimo mese più secco delle Maldive, quindi per coloro che vogliono evitare la stagione dei monsoni bagnati, questa è la tua ultima possibilità fino a novembre per entrare prima che la pioggia inizi a frequentare le isole. Il cambio di tempo fa ben sperare per i surfisti, incoronando marzo con alcuni dei migliori surf swell e venti leggeri. Ad aprile, la stagione del surf è al suo apice con grandi ondate negli atolli del nord e del sud. Le temperature di giorno lentamente aumentano più in alto in aprile e il mare si scalda.

potrebbe

Spiaggia al The Sun Siyam Iru Fushi Maldives / Oyster

Spiaggia al The Sun Siyam Iru Fushi Maldives / Oyster

Maggio porta l'inizio della stagione delle piogge delle Maldive. Coloro che sfidano la pioggia saranno premiati con alcuni dei migliori tramonti della destinazione. I viaggiatori in cerca di un affare possono iniziare qui poiché il biglietto aereo tende a scendere da maggio a luglio. Ad esempio, i voli da New York City alle Maldive vanno da $ 830 a $ 1,100 – metà del costo dei biglietti in alta stagione. Alcuni hotel iniziano anche a chiudere a maggio o abbassano i prezzi – un altro indicatore che ha iniziato la bassa stagione.

La stagione delle piogge dura fino a settembre, anche se maggio è uno dei mesi più umidi. I visitatori possono aspettarsi circa otto pollici di pioggia per quasi 20 giorni del mese. I surfisti potranno godere delle onde e dei venti leggeri sostenuti dal monsone del sud-ovest, mentre i subacquei vorranno iniziare a spostarsi verso il lato orientale dell'arcipelago fino a novembre. Nel frattempo, gli squali balena iniziano a spostarsi verso il lato occidentale della catena di isole, dove si fermeranno fino a dicembre. Le acque subacquee sono ancora relativamente calme, ma possono diventare un po 'discontinue con il monsone sudoccidentale.

giugno

Trasferimento in idrovolante al Komandoo Maldive Island Resort / Oyster

Trasferimento in idrovolante al Komandoo Maldive Island Resort / Oyster

Le forti piogge monsoniche rendono giugno un altro dei mesi più piovosi delle Maldive, anche se i visitatori in questo periodo saranno comunque premiati con tramonti eccezionali. Martello e squali di barriera sono più comuni durante giugno e sono probabilmente visibili in acque molto più basse grazie alle temperature dell'acqua più fresche. Sfortunatamente, le frequenti piogge indicano che la visibilità non è la migliore. È probabile che anche le tariffe aeree aumenteranno gradualmente a giugno, luglio e agosto (i voli di andata e ritorno da New York City possono costare tra $ 1,200 e $ 2,200).

Giugno vede anche molti surfisti fare il loro pellegrinaggio annuale alle isole per la competizione di surf WQS. Venti leggeri e tempeste tropicali sono introdotte dal monsone sudoccidentale durante questa stagione di spalle. Le tempeste di giugno portano anche un carico di plancton, in particolare per la baia di Hanifaru dell'atollo di Baa, dando ai subacquei una buona possibilità di avvistare gli squali balena nella zona. Vale anche la pena notare che entro giugno, i visitatori possono aspettarsi solo circa sette ore di luce solare al giorno.

luglio

The Beach Villa presso il Medhufushi Island Resort / Oyster

The Beach Villa presso il Medhufushi Island Resort / Oyster

Con tempeste tropicali in piena forza, le onde di surf di luglio possono raggiungere anche i 7 metri o più. L'alto numero di tempeste significa anche che la visibilità è debole per i subacquei, il che potrebbe non essere la cosa migliore per coloro che condividono le acque con squali martello e squali di barriera. Mentre alcuni hanno dato temperature medie di luglio negli anni '80, abbiamo scoperto che nelle giornate limpide, le temperature a volte salivano nelle triple cifre. Questo è uno dei mesi più umidi e i visitatori dovrebbero prepararsi a possibili piogge torrenziali quasi ogni giorno. Ma anche allora, non durerà a lungo, e il sole tornerà ai cieli blu.

Agosto e settembre

Spiaggia al Ranveli Village / Oyster

Spiaggia al Ranveli Village / Oyster

Le ondate di surf sono ancora alte durante agosto e i prezzi cominciano a salire mentre le vacanze scolastiche portano sciami di turisti alle Maldive. Il clima durante l'agosto è l'epitome del tropicale, con forti piogge, molta umidità e temperature tipiche a metà degli anni '80. A settembre, le piogge continuano a piovere e i venti si sollevano sopra le acque. Questo è uno dei mesi più umidi e i visitatori che arrivano durante questa bassa stagione possono aspettarsi docce quasi ogni giorno.

Ottobre e novembre

Pasta Point alla cannella Dhonveli Maldives / Oyster

Pasta Point alla cannella Dhonveli Maldives / Oyster

Le onde di medie dimensioni e il miglior tempo a ottobre sono eccellenti condizioni di apprendimento per i surfisti principianti che vogliono tenersi in dieci. Meno tempeste significano onde meno intense e venti più calmi. Tuttavia, gli amanti del sole potrebbero voler considerare di visitare un'altra volta, poiché ottobre ha alcuni dei giorni più brevi dell'anno (in media sei ore di sole al giorno).

Come a maggio, il cambiamento del tempo fa di novembre uno dei mesi più economici per volare alle Maldive (i voli da New York costano circa la metà del prezzo dell'alta stagione). Mentre i costi di volo possono essere inferiori, le temperature sono ancora elevate, raggiungendo la metà degli anni '80 o anche gli anni '90.

dicembre

Isola di Lonubo al Maafushivaru / Oyster

Isola di Lonubo al Maafushivaru / Oyster

Dicembre è il secondo mese più costoso per visitare le Maldive a causa della stagione delle vacanze. I prezzi massimi segnalano l'inizio della stagione di punta e durano fino a marzo. Questo è anche il mese più difficile per trovare gli squali balena dal momento che iniziano la loro migrazione verso il lato orientale dell'arcipelago, dove possono essere avvistati fino ad aprile quando iniziano a tornare a ovest. I subacquei vorranno anche seguire gli squali balena verso il lato orientale delle isole fino ad aprile. Qui le condizioni sono migliori e le acque sono più tranquille. In uno sforzo disperato, il monsone del sudovest si riversa nuovamente a dicembre prima di dare l'addio alle isole entro gennaio.

Alcune altre cose da considerare

Le Maldive sono uno dei pochi paesi al mondo ad essere musulmani al 100%, il che significa che molto probabilmente vorrai pianificare la tua vacanza nel mese sacro del Ramadan. Durante questo mese, la maggior parte degli alberghi e dello staff del turismo sarà a digiuno da cibo e acqua nelle ore diurne. Come ci si può aspettare, questo può causare un rallentamento del servizio, la confusione dei lavoratori e la chiusura intermittente di vari servizi durante l'orario di preghiera. D'altra parte, la visita durante questo periodo offre ai visitatori uno sguardo unico sulla cultura, specialmente nelle serate di Male quando il digiuno si rompe.

Un'altra cosa: i surfisti vorranno guardare le sottili differenze nelle due stagioni di surf. La stagione di surf di North Male Atoll va da aprile a ottobre, mentre la stagione degli Atoll Outer è in primo piano da febbraio ad aprile.

Ti piacerà anche: