Irlanda vs Scozia: quale destinazione è giusta per te?

Abbiamo contrapposto un buon numero di destinazioni l'una contro l'altra in passato e il prossimo è Irlanda e Scozia . Scegliere tra questi due luoghi è difficile - e in realtà si riduce alle preferenze personali, piuttosto che alla mancanza di bellezza, alcol o storia (entrambi i paesi meravigliosi offrono queste cose). In effetti, si riesce a malapena a camminare per pochi metri in entrambi i posti senza inciampare su una collina verde e ondulata, precipitando verso la scogliera, un bicchiere liscio di frusta (e), castello incantevole o luogo di importanza storica. E questa è la parte difficile: a parte la Scozia che corre sulla sterlina britannica e l'Irlanda che usa l'euro, sono così straordinariamente simili sulla carta.

Quindi, ti daremo uno sguardo più da vicino per darti i dettagli nitidi - le minuscole differenze di tempo, la comprensione degli accenti, la vita notturna, il cibo, i trasporti e, naturalmente, i castelli che potrebbero rendere o distruggere la tua decisione, anche se si tratta solo se sei più un fan di Harry Potter o Dorian Gray.

Hotels in this story

Come arrivare e requisiti di accesso

A seconda di dove si trova il punto di partenza, sia la Scozia che l'Irlanda sono facilmente accessibili in aereo, treno e crociera, e non c'è molta differenza nel prezzo o nel tempo di viaggio. Sfortunatamente, a prescindere da come lo si affronta, la gente del West Coast sta osservando almeno una fermata e tempi di volo a due cifre piuttosto pesanti. Sorprendentemente, nessuno di questi due paesi fa parte dell'area Schengen, anche se non importa molto dal momento che i titolari di passaporto degli Stati Uniti non hanno bisogno di un visto per visitare entrambi i paesi per soggiorni inferiori a 90 giorni.

Scozia: i voli per Edimburgo possono variare da un volo di sola andata di sette ore da New York a un viaggio di due ore di 17 ore da Los Angeles. Se sei già in Europa o nel Regno Unito, puoi anche raggiungere la Scozia via treno (ci piace il servizio di pernottamento notturno per la comodità e lo scenario) o scaricare in uno dei numerosi porti da crociera della Scozia, compresi punti caldi come Glasgow ed Edimburgo.

Irlanda: se il tempo è un fattore, non si risparmia gran parte di esso scegliendo di volare in Irlanda (da 20 a 40 minuti in cima, a seconda del percorso). I voli da New York a Dublino sono di circa sei ore e mezza senza scalo mentre i voli da Los Angeles arrivano a circa 10 ore ininterrottamente o fino a ben 34 ore con fermate. I treni e le navi da crociera sono anche un'opzione se stai cercando di visitare dall'Europa o dal Regno Unito (ricorda che l'Irlanda non è la stessa dell'Irlanda del Nord. Quest'ultima è una parte del Regno Unito e il primo è il suo paese).

Muoversi

Entrambi questi bellissimi paesi sono ideali per viaggi su Instagram, ma sicuramente non sono stati creati uguali nella loro esperienza di guida autonoma. Entrambi ti richiederanno di guidare a sinistra e affrontare un assalto di rotatorie scatenate dai nervi, ma uno di loro è famoso per essere difficile da guidare. In qualsiasi strada finisca, ricorda di guardare a destra-sinistra-destra prima di attraversare.

Scozia: mentre padroneggiare il lato sinistro della strada e la ruota laterale destra può sembrare una sfida per la maggior parte degli americani in un primo momento, molti trovano l'ostacolo fugace. L'autoassistenza in Scozia è comune e, qualcuno potrebbe obiettare, è molto più facile che in Irlanda. Qui troverai strade più ampie, meno traffico per le strade (soprattutto in campagna) e segnali stradali che utilizzano miglia. Se sei alla ricerca di una piccola guida, ci sono un sacco di compagnie turistiche specializzate in itinerari per escursionisti che cercano di esplorare le valli nascoste del paese, i castelli magici, le tortuose strade di campagna, gli oscuri laghi e le incredibili Highlands. Se preferisci lasciare la guida a qualcun altro, ci sono anche molte compagnie di tour in autobus con itinerari da due giorni a due settimane, oppure puoi salire sul treno per un romantico viaggio vecchio stile.

Irlanda: Una voce su come l'Irlanda sia un incubo da guidare da solo è circolata da un po 'di tempo, e non lo faremo per rivestirlo di zucchero. Può essere terrificante, soprattutto per le persone che guidano a sinistra per la prima volta. Dovrai affrontare strade tortuose e strette che hanno molto traffico (anche in campagna), pedoni (soprattutto in campagna) e segnali stradali in chilometri. Tuttavia, ciò non significa che non si dovrebbe andare per l'avventura. Ma non ti daremo la colpa se scegli di fare un tour in autobus o in treno (con linee collegate all'Irlanda del Nord).

Scenario e Meteo

Quando il sole è spento in Irlanda o in Scozia, è una giornata straordinaria. Tuttavia, quando piove, piove secchi. Entrambi i paesi sono noti per essere particolarmente fradici. Le verdi colline, i meravigliosi laghi, le strade di ciottoli e le serpeggianti strade di campagna che sembravano libri di fiabe nascosti sotto il sole hanno la tendenza a trasformarsi in panorami grigi, umidi e decisamente tristi sotto la pioggia. Pioggia o sole, prepara la tua macchina fotografica per scogliere e panorami spettacolari, specialmente lungo le coste occidentali e nord.

Scozia: ogni scozzese ti dirà che il loro tempo lascia poco a desiderare. Con un cielo coperto quasi costante, forti venti scozzesi e l'alta temperatura media di Edimburgo che raggiunge i 66 gradi Fahrenheit in piena estate, è tutt'altro che ideale. Detto questo, quando si cattura una bella giornata, è indimenticabile. Anche in pieno inverno, gli alberi spogli con rami innevati sono uno spettacolo da vedere. Nel complesso, il paesaggio scozzese è un po 'più aspro e, a volte, ultraterreno.

Irlanda: lo scenario irlandese è simile alla Scozia, ma nel complesso è meno drammatico, un po 'più verde, e, negli spazi aperti, può sembrare un ambiente da fiaba. Inoltre, lungo le coste nord e ovest, le scogliere possono essere piuttosto spettacolari. In generale, il clima qui è più mite grazie alla Corrente del Golfo, anche se alcuni potrebbero obiettare che è più probabile che si imbattano in giornate piovose in Irlanda. (La media di 20 pollici di pioggia tirata in agosto, ottobre e dicembre sembra confermare questo sentimento.) Le temperature estive a Dublino salgono fino a una media di circa 66 gradi Fahrenheit.

Cibo

A causa delle loro storie strettamente intrecciate con l'Inghilterra e altre aree d'Europa, la cucina irlandese e scozzese ha uno stock simile con cui ha mescolato le loro ricette tradizionali. Tuttavia, il diavolo è nei dettagli, riflettendo la cultura e le colture di ogni paese. I ristoranti internazionali sono più comuni nelle città più grandi, con scelte europee e cinesi.

Scozia: tradizionalmente, il cibo scozzese è sostanzioso, semplice e privo di spezie importate. Si concentra molto sugli animali selvatici, sul pesce e sul loro grande raccolto di avena. Tuttavia, in questi giorni troverai un'ampia varietà di cibi disponibili, specialmente nella mecca del foodie di Glasgow. I tipici piatti scozzesi hanno un sapore saporito (anche nei dolci) e comprendono sanguinaccio, pasta frolla al burro, pesce affumicato, netthi (un tipo di rapa) e tortini (patate) e haggis (un piatto base contenente cuore di pecora, fegato e polmoni, oltre a fiocchi d'avena, spezie e cipolle) Una colazione scozzese completa include tipicamente pancetta, sanguinaccio, focaccine (patate fritte), uova fritte, salsiccia Lorne e pasticcini d'avena.

Irlanda: come la Scozia, i piatti tradizionali irlandesi sono il risultato di centinaia di anni di culture e lotte politiche mescolate tra loro. Si concentrano in gran parte su colture e animali locali. Non è un segreto che l'Irlanda è famosa per le sue patate e non sorprende che molti dei piatti irlandesi rivitalizzati serviti oggi abbiano un elemento patata. Ancora una volta, la maggior parte dei piatti prende un tono saporito e usa piccole spezie fuori dal sale. Piatti tipici da provare sono cavolo bollito e pancetta, tortino di pastore, boxe (un tipo di frittella di patate lisce), pane di soda, baccalà (uno stufato di una pentola da cucina-lavello) e sanguinaccio. Una colazione irlandese completa tipicamente ha uova fritte, pancetta, budino bianco e nero, pane di soda marrone o boxty, salsicce di maiale, fegato e pomodori fritti.

castelli

Non possiamo paragonare l'Irlanda e la Scozia senza parlare di castelli, poiché sono il sorteggio principale di molti turisti, in particolare americani. Entrambi questi paesi sono pieni di castelli, ma variano notevolmente nelle loro condizioni e nel loro design. Questa scelta si riduce alle preferenze estetiche: ti piacciono i tuoi castelli vecchi e fatiscenti o leggermente riconoscibili?

Scozia: la Scozia è piena di castelli: sulle colline, su una scogliera, in campagna, appollaiata su un lago e nascosta dietro l'angolo. Alcuni hanno stimato che ci sono fino a 3.000 castelli in tutta la Scozia, e grazie alle strutture relativamente intatte, è il posto migliore per gli appassionati di architettura storica o chiunque voglia intravedere la storia permanente senza dover erigere mentalmente muri, passerelle e punti di osservazione I castelli popolari includono il più famoso Castello di Edimburgo, il castello Braemar del 17 ° secolo, il Castello di Balmoral (le Highlands che ospitano la famiglia reale scozzese), il famoso castello di Cawdor, il Macbeth, e il pittoresco Eilean, spesso fotografato Castello di Donan. Per coloro che desiderano trascorrere la notte in un castello, controlla la nostra lista di meravigliosi hotel in Scozia .

Irlanda: molti dei castelli d' Irlanda sono in rovina o gravemente scompigliati, il che lo rende il posto perfetto per chi ama ammirare la romantica bellezza del degrado. I castelli variano nel loro livello di dilapidazione (o decimazione), dalle rovine erbose del Castello Caherminnaun del XV secolo, alla splendida sezione centrale del 16 ° secolo, al Castello di Boston o al castello di Blarney (dove puoi baciare il famoso Blarney Stone), ai lussuosi interni in oro di Ashford Castle , che attualmente funziona come un hotel a 5 stelle. Per coloro che desiderano trascorrere la notte in un castello, controlla la nostra lista di incantevoli hotel in Irlanda .

Comunicazione

Come l'Inghilterra, la Scozia e l'Irlanda parlano diverse permutazioni dell'inglese britannico con accenti e dialetti fortemente dipendenti dalla regione o addirittura dalla città. Per un orecchio non allenato, può essere difficile – con l'accento, il dialetto e gli inglesi – capire cosa dicono i locali. La comunicazione non è spesso (ma sicuramente può essere) difficile a seconda di dove ti trovi.

Scozia: l'accento scozzese rotola fuori dalla lingua e non ci sono molte pause tra le parole, rendendo un po 'difficile trovare il tuo posto dopo aver perso una parola o due. L'accento a Glasgow può essere particolarmente veloce con Rs a rotazione rapida che può rendere difficile da capire, soprattutto per chi lo ascolta per la prima volta. Luoghi come Edimburgo e persino nelle Highlands e nell'Isola di Skye hanno accenti e dialetti "più facili" che sono più simili a quello che gli stranieri possono usare per ascoltare.

Irlanda: l'accento irlandese ha un tocco un po 'più pronunciato rispetto all'accento scozzese e, sebbene possa essere ancora difficile discernere, è un po' più semplice nel complesso – a meno che non ti trovi a nord nel paese gaelico. Il gaelico è la lingua tradizionale dell'Irlanda. Non è ampiamente parlato, ma è improbabile che capirai qualcosa se lo senti. Consideralo un piacere dal momento che il mondo spesso non ascolta le parole in gaelico.

Attività e vita notturna

L'Irlanda e la Scozia sono circa della stessa dimensione e vantano un vasto chilometraggio quadrato di campagna in città. Nelle città, puoi fare tour che ti guidano attraverso la storia letteraria, le distillerie e la storia. Al di fuori delle principali città, le attività principali sono la caccia al castello, le escursioni panoramiche e l'ammirazione e l'esplorazione della campagna.

Scozia: Edimburgo è la capitale della Scozia, sebbene Glasgow sia la più grande. Glasgow è la patria del paese per l'arte contemporanea, la vita da club, l'innovazione culinaria e l'urbanità. Con una ricca storia industriale, sorprende sorprendentemente a tirare fuori lo stile vittoriano con un'elegante metropoli. È la controparte spumeggiante della cultura conservata, della storia e delle strade di ciottoli di Edimburgo. Se vuoi stare fuori a festeggiare, vai a Glasgow; le cose tendono a chiudersi prima di mezzanotte a Edimburgo, specialmente nella città vecchia. Altre aree di interesse includono la splendida Inverness di pino, l'isola settentrionale di Skye, Loch Ness (e altri bellissimi laghi) e le piccole isole di Shetland, che rivendicano una personalità e una cultura uniche nel loro genere.

Irlanda: la capitale irlandese di Dublino è ricca di storia letteraria, la Guinness Storehouse, i tour della Jameson Distillery e la storica prigione di Kilmainham. Le attività a Dublino possono spaziare da un tour letterario a una degustazione di whisky alla Jameson Distillery, o al pub tra i bar e i club nell'area di Temple Bar. Al di fuori di Dublino, la gente può fare escursioni a Galway , fermarsi alle meravigliose Cliffs of Moher e controllare la Giant's Causeway nella vicina Irlanda del Nord.

Ti piacerà anche: