7 cose che devi sapere prima di visitare Machu Picchu

Machu Picchu / Oyster

Machu Picchu / Oyster

L'antica cittadella inca di Machu Picchu (Vecchia Montagna) nella Valle Sacra del Perù è una lista benna per una buona ragione. Dal momento che il professore della Yale University Haram Bingham ha condiviso la sua "scoperta" con il National Geographic nel 1913, viaggiatori internazionali, turisti e ricercatori si sono riversati su queste rovine per la propria immagine e avventura di affermazione della vita. Infatti, 1,4 milioni di persone hanno visitato solo nel 2016. Esistono molte teorie sulla costruzione di Machu Picchu e sul successivo abbandono, ma la vera storia rimane un mistero. E questo fa parte del divertimento. Ma un viaggio di successo richiederà un po 'di pianificazione e conoscenze privilegiate, soprattutto perché le nuove regole e regolamenti sono entrati in vigore a luglio . Scopri cosa hai bisogno di sapere e preparati prima di dirigersi verso la famosa Città Perduta.

1. Hai bisogno di un permesso per entrare.

Non puoi semplicemente passeggiare a Machu Picchu come puoi fare con altri siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il Ministero delle Culture del Perù richiede che ogni visitatore straniero presenti il ​​suo passaporto e un permesso alle porte d'ingresso. Se prenoti tramite una compagnia di viaggi o visiti come parte di un tour, i permessi di solito saranno gestiti per te. Puoi anche acquistarli direttamente dal sito web Dirección Desconcentrada de Cultura Cusco . Fai clic sul calendario per vedere quanti permessi sono rimasti per un dato giorno. Qualche anno fa c'era un limite di 2.500 turisti giornalieri, ma ora il governo sta dicendo che faranno rispettare più severamente i limiti per ridurre il sovraffollamento. Secondo le nuove regole, ogni visitatore deve essere accompagnato da una guida turistica ufficiale e le dimensioni del gruppo non possono superare 16 persone. Potresti anche essere limitato a certi percorsi piuttosto che vagare liberamente per l'intera area. I prezzi dei biglietti non cambieranno, ma ci saranno due orari di ingresso: dalle 6 alle mezzogiorno e dalle 17:30 alle 17:30. Se desideri più di sei ore sul sito, dovrai prenotare due biglietti.

2. C'è più di un "Inca Trail".

Anche se il Cammino Inca è il modo più popolare per fare escursioni a Machu Picchu, ed è l'unico trekking che finisce proprio sulle rovine, solo 500 persone possono iniziare ogni giorno. Fortunatamente, ci sono più percorsi in cui puoi seguire le antiche orme inca. Il Salkantay da quattro a sette giorni che attraversa la valle di Mollepata è la via alternativa più percorribile. Fiammeggia attraverso montagne innevate, giungla amazzonica e altitudini di 15.000 piedi. Il trekking di Lares attraversa diversi villaggi remoti della Valle Sacra, offrendo l'opportunità di incontrare contadini e artigiani oltre a visitare sorgenti calde, vette mozzafiato e lama. Il trekking di tre giorni di Huchu Qosco attraverso "Old Cusco" è una buona alternativa per chi è a corto di tempo, e la passeggiata Chachicata attraverso i paesaggi panoramici di Ollantaytambo è l'ideale per escursionisti meno esperti. Ognuna di queste escursioni ti condurrà attraverso il bellissimo terreno andino e ti assicurerà di sudare prima di vedere la gloriosa ricompensa del viaggio: osservare le vette di Machu Picchu venire a fuoco mentre la nebbia si solleva.

Basta essere sicuri di scegliere una società di tour che si prende cura dei loro facchini e dell'ambiente. Nonostante le leggi contrarie, probabilmente vedrai rifiuti e uomini che trasportano più di 50 libbre di peso facendo meno di $ 15 al giorno. Non vuoi essere parte del sistema responsabile di nessuna di queste cose, anche se ti risparmia un po 'di soldi.

3. L'altitudine può essere nauseante.

Gran parte delle Ande è letteralmente tra le nuvole e anche la valle circostante è molto più alta di quella a cui la maggior parte dei turisti è abituata. Ognuno di noi reagisce in modo diverso al livello di elevazione, ma alcuni degli effetti peggiori includono mal di testa vertiginoso, mancanza di respiro e nausea estrema. La cosa migliore che puoi fare è prenditi il ​​tuo tempo e permetti frequenti pause. Avrai anche bisogno di dormire molto e bere molta acqua prima e durante il trekking. Alcuni escursionisti fanno affidamento su bande anti-nausea e farmaci. Il rimedio locale è la foglia di coca. Puoi masticare la radice, bere il tè di coca o succhiare caramelle di coca. Poiché è difficile prevedere la tua reazione all'altitudine, è consigliabile passare del tempo a Cusco prima di colpire il sentiero per Machu Picchu. Uno o due giorni dovrebbe fare il trucco, permettendo al tuo corpo di acclimatarsi ai ridotti livelli di ossigeno. Avrai comunque un sacco di tempo in questa città acciottolata. È piccolo ma pieno di piazze pittoresche, mercati affollati, ristoranti di classe mondiale e persino altre rovine Inca.

4. È ancora in fase di scoperta.

Anche se le rovine sono incredibili, gran parte della Città Perduta è ancora sotterranea. Alcune stime prevedono che fino al 60% di Machu Picchu rimarrà visibile, inclusi muri di fondazione e sistemi di drenaggio elaborati. Quando visiti, vedrai probabilmente archeologi e antropologi al lavoro nelle terrazze vicino all'ingresso di Machu Picchu. Questi scienziati, che lavorano a fianco dei lama che vagano per i terreni di Machu Picchu, sperano che i progressi moderni e gli scavi continui rivelino gli indizi relativi allo scopo del sito e quali attività abbiano avuto luogo lì.

5. Hai bisogno di un altro biglietto per salire.

Anche se il sito stesso è denominato Machu Picchu, Machu Picchu è in realtà la montagna accanto alle famose rovine Inca. Sia le montagne di Machu che quelle di Huayna Picchu sono ottimi punti panoramici per scattare foto panoramiche dell'intero complesso, ma avrete bisogno di biglietti separati per scalarle. È necessario prenotare i biglietti come aggiunta del pass del sito. La vista migliore e l'escursione più breve (meno di un'ora verso l'alto) è la ripida Huayna Picchu, che è la montagna più piccola nella parte posteriore della maggior parte dei classici colpi di Machu Picchu. Potrebbe essere necessario strisciare e usare le mani a volte, quindi questo è solo per i visitatori in forma fiduciosi nella loro arrampicata. L'accesso è limitato a 400 escursionisti al giorno. La montagna di Machu Picchu si trova proprio di fronte a Huayna Picchu. È più alto, meno affollato e un'escursione più lunga verso l'alto, ma non induce vertigini. Il tuo biglietto determina un intervallo di tempo specifico quando puoi iniziare l'escursione, quindi tieni d'occhio l'orologio.

6. Ci sarà una linea, anche prima dell'alba.

Se non sei interessato alla ripida escursione di due ore verso l'alto, dovrai prendere l'autobus di 20 minuti da Aguas Calientes o Machu Picchu. I biglietti sono $ 12 in entrambe le direzioni e avrai bisogno del tuo passaporto per salire a bordo. Farai meglio se passi la notte e sali sul primo autobus per la montagna. Sfortunatamente, tutti vogliono i colpi dell'alba e ci sono centinaia di persone che fanno il viaggio ogni giorno. Gli autobus partono alle 5:30 del mattino, ma è meglio entrare in linea intorno alle 3 del mattino o alle 3:30 del mattino per essere sicuri. Considera questo il tuo avvertimento che, sebbene la corsa sia breve, è molto ripida e sinuosa, quindi alcuni corridori potrebbero sentirsi ansiosi.

Ci sarà anche una linea all'ingresso, ma prima di unirti vorrai colpire il bagno. Mentre ti è consentita un'uscita e il rientro durante la tua visita, ci vorrà un po 'di tempo per andare avanti e indietro, e non vorrai interrompere il tuo tempo a causa di una cattiva pianificazione.

7. Puoi prendere un treno.

Non c'è modo di aggirarlo: i trekking per Machu Picchu sono impegnativi. Se non sei un escursionista o non vuoi dedicare molto del tuo viaggio in montagna, c'è un'altra opzione. PeruRail e Inca Rail offrono diversi viaggi giornalieri ad Aguas Calientes da Ollantaytambo e Poroy vicino a Cusco. Avrai una visione flash dell'incredibile scenario della Sacred Valley, risparmiando tempo, denaro ed energia. Il treno Expedition è il servizio più semplice ma è comunque perfettamente a suo agio. Vistadome Train è il treno di classe media con grandi finestre panoramiche e sul tetto e persino finestre. Il Belmond Hiram Bingham è l'opzione di lusso con bar e auto d'osservazione, oltre a ottimi pasti.

Ti piacerà anche: