7 punti Cristoforo Colombo ha viaggiato per quello che dovevi

Intrepido esploratore, navigatore nautico e prolifico colonizzatore - Cristoforo Colombo era un uomo dai molti talenti. Nel suo incarico, Colombo, con le sue tre navi Nina, Pinta e Santa Maria, attraversò l'Atlantico quattro volte in cerca di tesori nel Nuovo Mondo. E mentre le sue conquiste gli procuravano ricchezze, Colombo lasciò dietro di sé un'eredità controversa che circonda il suo trattamento degli indigeni e dei luoghi che incontrava. Avanti veloce al 1937 e FDR ha deciso di dichiarare il Columbus Day una festa federale. Anche se la sua reputazione rimane ancora tabù, avere quel giorno in più è diventato una buona scusa per concedersi un po 'di esplorazione amichevole della nostra. Dalle spiagge di sabbia bianca di Grenada alle lussureggianti foreste pluviali in Costa Rica, dai un'occhiata a questi sette posti meravigliosi che Columbus ha visitato per quello che dovresti.


1. Repubblica Dominicana

Colombo scoprì per la prima volta la Repubblica Dominicana nel suo viaggio inaugurale attraverso l'Atlantico nel 1492. Sede di un eclettico mix di resort all-inclusive per famiglie e hotel boutique super-chic, la destinazione è il luogo perfetto per postare durante il lungo fine settimana festivo . Situato su una scogliera che domina la costa caraibica, il Sanctuary Cap Cana By AlSol a Punta Cana ricorda un castello spagnolo. Se stai cercando qualcosa di un po 'più appartato, Tortuga Bay è stato progettato da Oscar de la Renta e dispone di 13 ville sulla spiaggia, un centro benessere, ristoranti e un campo da golf. Se sei interessato a partecipare a un pezzo di storia, si dice che il faro di Santo Domingo custodisca i resti di Colombo.

Dove alloggiare:

2. Dominica

Foto per gentile concessione di Flickr / Stefan Krasowski

Foto per gentile concessione di Flickr / Stefan Krasowski

Colombo nominò la piccola nazione insulare della Dominica (domenica in spagnolo) dopo il giorno della settimana in cui la vide per la prima volta. Annidata tra la vicina Martinica e la Guadalupa , la Dominica rimane una repubblica indipendente all'interno del Commonwealth. Non è solo una delle isole più disabitate dei Caraibi, ma è riuscita a mantenere gran parte della sua bellezza naturale. Con lussureggianti foreste pluviali, vulcani attivi, sorgenti termali e sentieri escursionistici, l'isola si è guadagnata il soprannome di "isola naturale". Dopo una giornata di attività, chiama una notte in uno dei tanti resort o bed-and-breakfast sostenibili ed eco-compatibili della zona.

3. Grenada

Scoperta da Colombo nel 1498, Grenada è una di quelle isole caraibiche che è spesso trascurata per le sue controparti vicine più grandi come St. Lucia e Barbados . Dove Grenada brilla davvero è nella sua abbondanza di splendide spiagge di sabbia bianca come Grand Anse, che è uno dei preferiti per le sue immersioni e snorkeling di livello mondiale. Quando si tratta di alloggi, non diventa molto meglio di Spice Island Beach Resort a St. Georges . Situato direttamente su Grand Anse, questo hotel all inclusive per famiglie è dotato di tutto il necessario per un weekend confortevole (spa, centro fitness, centro attività per bambini e altro). In alternativa, se stai cercando di alzare la posta ancora di più con dieci ristoranti in loco, cinque piscine, un centro benessere e pozzi di fuoco all'aperto, il tutto incluso Sandali LaSource Grenada è la strada da percorrere.

Dove alloggiare:

4. Nicaragua

Colombo accadde in Nicaragua nel suo quarto e ultimo viaggio nel 1502. Oggi, il paese è una delle destinazioni di viaggio più sottovalutate dell'America centrale. Con lussureggianti foreste pluviali, fauna selvatica, spiagge bellissime e splendide chiese e piazze, c'è molto da fare e da vedere. Trascorri la notte al Mukul Beach Golf & Spa a Rivas , che vanta chilometri di incontaminate spiagge di sabbia bianca, un campo da golf a 18 buche, un centro benessere e bungalow e ville con piscina privata.

Dove alloggiare:

5. Cuba

Quando Colombo, per la prima volta approdò sulle rive di Cuba nell'ottobre del 1492, rimase così incantato dalla sua bellezza naturale che scrisse "Non ho mai visto nulla di così bello" nel suo diario. Oggi quel sentimento continua ad essere echeggiato dai viaggiatori. Anche se è ancora considerato un nuovo territorio per la maggior parte dei viaggiatori americani, non c'è momento migliore per esplorare il paese di questo weekend del Columbus Day. Situato nel cuore dell'Avana , la 457 camere Hotel Nacional de Cuba aperto per la prima volta nel 1930 e rimane il punto di riferimento in città, grazie a una storia interessante (i tunnel nei giardini sono stati utilizzati durante la crisi dei missili cubani) e alla hall e ai giardini con vista sull'oceano.

Dove alloggiare:

6. Giamaica

Ancora alla ricerca di oro per il suo secondo viaggio nel 1494, Columbus approdò nella Discovery Bay della Giamaica . In questi giorni, il paese ospita alcuni dei migliori resort all-inclusive e di lusso del mondo. A Ochos Rios , la 21-camera GoldenEye Hotel & Resort è un anca, ritiro storico. Goditi i due vivaci ristoranti, le due piscine, la spa del treehouse e una miriade di attività in loco. Dai un'occhiata a Fleming Villa, dove Ian Fleming ha scritto tutti e 14 i romanzi di James Bond. Anche la scrivania dell'autore rimane intatta. Per qualcosa di un po 'più rilassato, prova il Rockhouse Hotel in Negril .

Dove alloggiare:

7. Costa Rica

Nel suo ultimo viaggio nel 1502, Colombo incontrò la Costa Rica e la soprannominò la "costa ricca" a causa dei gioielli d'oro che notò che i locali della regione indossavano. Con foreste pluviali verdeggianti e splendide spiagge per una miriade di attività divertenti e per famiglie, la Costa Rica è stata a lungo una tappa popolare per i turisti. Le coppie in cerca di romanticismo e privacy dovrebbero schiantarsi contro le 16 camere per soli adulti Nayara Springs Hotel. Anche se si tratta di una breve corsa di 15 minuti nella città di La Fortuna, gli ospiti saranno tentati di rimanere sul posto. Four Seasons Resort in Guanacaste è un'altra scelta top, grazie alle sue due spiagge, camere con vista sull'oceano, e un campo da golf a 18 buche.

Dove alloggiare:

Storie correlate: