Indonesia vs Tailandia: quale Paese del Sudest asiatico è meglio per te?

Le nazioni del Sud-est asiatico dell'Indonesia e della Thailandia ospitano alcune delle destinazioni di viaggio più popolari della regione, se non del mondo. Dal paradiso dei surfisti e degli yogi di Bali alla giungla del Borneo, dalle affollate strade di Bangkok alle meravigliose spiagge di Phuket, è difficile sbagliare in entrambi i paesi. Al di là di questi punti caldi, troverai molte spiagge di livello mondiale, città vivaci, paesaggi straordinari, splendori sottomarini e una fauna unica. Per aiutarti a decidere quale paese si adatta meglio al tuo prossimo viaggio nel sud-est asiatico, abbiamo messo l'Indonesia e la Tailandia testa a testa in sei categorie chiave, tra cui cibo da strada, fauna selvatica, spiagge e altro ancora.

Hotels in this story

Cibo di strada in Indonesia e Thailandia

Bangkok, Tailandia

Bangkok, Tailandia

Sebbene l'Indonesia abbia probabilmente una cucina più diversificata tra le sue oltre 14.000 isole, lo street food e i mercati notturni della Tailandia non hanno eguali. Bangkok, in particolare, è un paradiso per i buongustai, con numerosi mercati fiorenti come Or Tor Kor, Liab Duan Night Market e Lumpini Park. Qui troverai una vasta gamma di gustose offerte, come pad ew (spaghetti saltati in padella), massaman gai (un piatto al curry tailandese), kluay tod (banane fritte) e il classico must-have, pad thai.

Detto questo, i viaggiatori diretti in Indonesia dovrebbero assicurarsi di assaggiare le delizie da ristoranti lungo la strada e bancarelle di cibo quando possibile. A Giacarta , stai alla ricerca di kerak telor, che si traduce in "crosta d'uovo" a Bahasa. Questo rinomato snack croccante è composto da riso appiccicoso, scalogno, scaglie di cocco e gamberi mescolati con un uovo d'anatra. I vegetariani dovrebbero cercare il gado-gado, un piatto di verdure fresche, tempeh e tofu cosparsi di salsa di arachidi. Il Gado-gado tipicamente viene fornito con un lato di crackers kripik fritti.

Fauna selvatica in Tailandia e Indonesia

Bali, Indonesia

Bali, Indonesia

Molti viaggiatori si recano in Tailandia per avere la possibilità di fare volontariato o interagire con gli elefanti in un santuario etico, come ad esempio Elephant Nature Park, al di fuori di Chiang Mai. Sebbene questa sia un'avventura degna di una benna, la vasta geografia dell'Indonesia ospita una flora e una fauna più diversificate. Ad esempio, le isole più grandi dell'Indonesia – Sumatra e Borneo – hanno le loro sottospecie di elefanti asiatici, con popolazioni selvatiche che ammontano rispettivamente a circa 2.500 e 1.500. Entrambe le isole forniscono anche l'unico habitat per gli oranghi selvatici. Nel nord di Sumatra, il Parco Nazionale di Gunung Leuser offre una grande possibilità di avvistare l'orangutan di Sumatra, una specie più piccola e rara rispetto al parente del Borneo. I trekking nella giungla da Bukit Lawang aderiscono alle pratiche etiche consentendo ai visitatori di vedere gli oranghi e altri animali selvatici. Un altro nativo indonesiano, il drago di Komodo, può essere trovato attraverso le isole di Komodo, Rinca, Flores e Gili Motang. Da luglio a novembre è il momento più opportuno per avvistare le più grandi specie di lucertole del mondo, mentre sono in giro durante la stagione degli accoppiamenti e dei nidi. Dirigendosi verso la costa, le barriere coralline e le profondità acquatiche dell'Indonesia offrono l'opportunità di avvistare gli squali balena, in particolare al largo di Sulawesi.

Escursioni in Thailandia e Indonesia

Tempio di Uluwatu, Bali

Tempio di Uluwatu, Bali

L'arcipelago indonesiano è costellato da numerosi vulcani, giungle lussureggianti e paesaggi ultraterreni che sono esplorati al meglio a piedi, che si tratti di una gita di un giorno o di un trekking di più giorni. Per paesaggi aspri e solitudine, dirigiti verso l'isola disabitata di Padar, all'isola di Komodo. Scampati fino al punto panoramico di Padar di Pulau per guardare giù su tre baie circostanti. Gli appassionati di fauna selvatica dovrebbero recarsi a Bukit Lawang nel nord di Sumatra per assistere agli oranghi, alle specie di uccelli colorati e alla ricchezza di biodiversità. Più a est, la vetta più alta dell'Indonesia, Puncak Jaya, dovrebbe essere perseguita solo da escursionisti esperti. Tuttavia, i sentieri inferiori del Monte Rinjani sono adatti per escursionisti più tranquilli. La vetta torreggiante si trova sull'isola di Lombok , che dista solo due ore in motoscafo da Bali. Per raggiungere la vetta, i trekker devono prima salire per circa 6.500 piedi attraverso la lussureggiante foresta per raggiungere il bordo del cratere, dove saranno ricompensati con una vista mozzafiato sul lago e sul vulcano sottostante. Trekking fino a questo punto richiede il beccheggio di una tenda la sera prima. Gli escursionisti più esperti dovrebbero tentare l'escursione all'alba fino alla vetta di 12,224 piedi per assistere alle impressionanti viste panoramiche e al riflesso sul lago sottostante.

La Thailandia potrebbe essere relativamente povera di altitudini e terreni montuosi, ma ci sono alcuni trekking degni di nota. Le province settentrionali di Chiang Mai e Chiang Rai sono caratterizzate da una moltitudine di sentieri, con opzioni in famiglia che rendono più lunghi i trekking tra i due possibili. Anche le isole della Thailandia offrono escursioni superbe per chi è in grado di allontanarsi dalle tranquille spiagge. Popolare Koh Samui è la patria di Khao Pom, un picco di 2.000 piedi che può essere raggiunto in quattro ore di andata e ritorno. Oltre a lasciare la folla alle spalle, sarete ricompensati con viste sull'Isola e sul Golfo della Thailandia.

Capitale in Indonesia e Tailandia

Bangkok, Tailandia

Bangkok, Tailandia

La capitale della Thailandia, Bangkok , combina la modernità sfarzosa con templi storici, canali e vivaci mercati. Il quartiere più iconico di Bangkok, Banglamphu, merita una visita per le sue famigerate avventure con lo zaino in spalla su Khao San Road, così come i golden wats e i negozi di antiquariato nascosti. A sud si trova Rattanakosin, conosciuta come l'isola reale, che comprende numerose meraviglie architettoniche per lo sforzo di Rama I di ricreare l'ex capitale del Siam, Ayutthaya. In contrasto con i grattacieli di vetro torreggianti di Bangkok, lo skyline di Rattanakosin vede il Grand Palace, il Wat Phra Kaew, il Wat Pho e il Museo Nazionale. La Chinatown di Bangkok è un labirinto di bazar e vicoli fiancheggiati da bancarelle di cibo aromatico e venditori ambulanti. La vita notturna della città si è sviluppata un po 'come una reputazione infame, specialmente i bar meno noti nel distretto di Patpong. Le opzioni meno discutibili includono incontri di pugilato frenetici, bar sul tetto e night club su Royal City Avenue.

La capitale dell'Indonesia, Jakarta , rende la tentacolare Bangkok piuttosto facilmente navigabile in confronto. Con oltre 20 milioni di persone nell'area metropolitana, Jakarta è di gran lunga meno user-friendly per chi viaggia per la prima volta nel sud-est asiatico. Tuttavia, se hai un volo in coincidenza attraverso questa frenetica megalopoli, prenditi un momento per immergerti nei ricchi panorami, suoni e odori. Dirigetevi verso Kota Tua per ammirare l'architettura coloniale e avere un'idea del fascino pre-congestionato di Giacarta. Uno sguardo più approfondito sulla storia indonesiana attende al Museo Nazionale, che espone oggetti su tessuti, opere d'arte e patrimonio tradizionali. Nelle vicinanze, l'estesa piazza Merdeka occupa un intero chilometro quadrato, fornendo uno spazio tanto necessario per la gente del posto per riunirsi.

Spiagge Tailandia e Indonesia

Spiaggia di Rayavadee Resort a Krabi, in Thailandia

Spiaggia di Rayavadee Resort a Krabi, in Thailandia

L'abbondanza di spiagge di sabbia bianca della Thailandia, bagnate dalle acque turchesi del Golfo di Thailandia e del Mare delle Andamane, hanno reso il paese una destinazione balneare di fama internazionale. Circondato da frastagliate scogliere calcaree, la spiaggia di Railay a Krabi merita il chiassoso giro in barca per esplorare le sue insenature, oziare sulla spiaggia o fare arrampicate su roccia. Sulla costa orientale della Thailandia, la provincia di Trang vanta molte distese di sabbia idilliache, soprattutto su Ko Libong. Questa isola isolata, situata al largo della costa del Parco Nazionale di Hat Chao Mai, presenta spiagge deserte e offre la possibilità di avvistare i dugonghi che pascolano sulle alghe al largo. La popolarità delle spiagge della Thailandia ha però un costo. Maya Bay, che era il luogo delle riprese di "The Beach" con Leonardo DiCaprio, ha chiuso alle barche a causa del degrado ambientale e dello sbiancamento dei coralli.

Sede di oltre 14.000 isole, l'Indonesia non manca di bellissime spiagge. Detto questo, i viaggiatori diretti a Bali dovrebbero notare che la costa di Kuta e la regione meridionale hanno visto un notevole sviluppo sin dalla loro ascesa come mecca del surf. Distese di sabbia più naturali si trovano più a nord, come la spiaggia di sabbia nera di Canggu o il sonnolento Pasir Putih. Le isole Gili – un gruppo di tre piccole isole a nord-est di Bali – sono circondate da sabbia bianca e fine. Non è raro avvistare le tartarughe marine mentre si fa snorkeling nelle barriere coralline appena al largo. Tra i tre, Gili Meno ha le folle più rare. Più a est, l'isola di Flores ospita la spiaggia di Kanawa, che mantiene una fiorente popolazione di tartarughe marine. Vicino alle rive dell'isola di Komodo, Pink Beach brilla di foraminiferi microscopici, creando un delizioso luogo dove prendere il sole tra il mare limpido e le verdi piste erbose.

Opzioni convenienti per il budget in Indonesia e Tailandia

Stagno a Dewa Koh Chang, Tailandia

Stagno a Dewa Koh Chang, Tailandia

Nel complesso, entrambi i paesi possono essere visitati con un budget, ma la Thailandia ottiene un vantaggio aggiuntivo dai costi di trasporto. Se prevedi di visitare più di un'isola in Indonesia, dovrai prenotare un traghetto o un volo regionale. Ad esempio, i biglietti di andata e ritorno per il traghetto veloce tra Bali e le isole Gili costano circa $ 100. Le sistemazioni in Tailandia offrono anche migliori risparmi. Le camere dell'ostello Grungy si possono avere per meno di $ 10, mentre le proprietà di lusso, come il Dewa Koh Chang , un hotel sulla spiaggia nella provincia di Trat, possono costare fino a $ 70 durante la bassa stagione.

Ti piacerà anche: