10 destinazioni caraibiche a buon mercato da visitare nell'inverno 2019

Tempi di congelamento, meno ore di luce del giorno e blues post-vacanza - c'è abbastanza per metterti in crisi in questo periodo dell'anno. Evita tutto questo con una vacanza caraibica a basso costo questo inverno. Utilizzando i dati specifici di Oyster dello scorso inverno (da dicembre 2017 a marzo 2018), abbiamo trovato il prezzo medio dell'hotel per notte in varie località dei Caraibi. Abbiamo anche preso in considerazione cose come il biglietto aereo (principalmente dai principali aeroporti della città), nonché i prezzi di cibo e intrattenimento. Dalla Martinica alla Guadalupa, queste 10 destinazioni dei Caraibi offrono una piacevole, calda pausa a poco prezzo.

Hotels in this story

Repubblica Dominicana

Un bellissimo paesaggio naturale, clima caldo e gente ancora più calda, una ricca storia, voli convenienti e prezzi convenienti sono solo alcuni dei motivi per scappare nella Repubblica Dominicana quest'inverno. Il paese ospita una vasta selezione di resort all-inclusive, soprattutto in luoghi come Punta Cana e Puerto Plata , quindi i visitatori orientati al valore possono risparmiare prenotando hotel in cui tutto è incluso (cibo, liquori, attività). Punta Cana offre anche convenienti zip-lining, windsurf, kayak e golf. Inoltre, con otto aeroporti internazionali sull'isola, questa destinazione non è solo economica, ma anche facile da raggiungere.

Curacao

Venite per le tariffe alberghiere relativamente poco costose, rimanete per il clima quasi perfetto. Situata al largo della costa settentrionale del Venezuela, quest'isola caraibica olandese è in qualche modo una gemma nascosta, priva di quel fascino turistico invaso dalle altre destinazioni caraibiche. Ma vanta un grande aeroporto, il che significa voli più frequenti e meno costosi. Le spiagge da cartolina lo rendono un luogo popolare per i subacquei, mentre la capitale, Willemstad , vanta un'architettura coloniale fotogenica, il ponte galleggiante Queen Emma e altre attrazioni culturali.

St. Martin / St. Maarten

Spaccati tra francesi e olandesi, St. Martin e St. Maarten hanno governi, lingue, cucina, valute e vibrazioni complessive. In altre parole, saprai quando avrai attraversato il confine, anche se non ce n'è uno rigido. Ma anche con le loro differenze, i due trovano un terreno comune: entrambe le parti vantano eccellenti spiagge con acque cristalline. Al momento della prenotazione di una vacanza con un budget, optare per rimanere sul lato olandese. Non solo fanno più voli frequenti in questa zona, ma è anche più economico. Qui, i visitatori troveranno grandi resort all-inclusive ricchi di intrattenimento, a differenza delle sistemazioni più intime e intime sul lato francese. Bonus: la capitale di Philipsburg, a Sint Maarten, è ricca di negozi e vivace vita notturna.

Martinique

Se sei il tipo di viaggiatore che ama rilassarsi su una spiaggia un giorno, quindi fare qualcosa di avventuroso come un'escursione nella foresta pluviale il prossimo, considera la Martinica , un'isola caraibica che fa parte delle Piccole Antille. Mentre vi trovate, non perdetevi il Mont Pelée, un vulcano semi-attivo che domina la città di Saint-Pierre. La diversità dell'isola francofona si estende oltre i suoi paesaggi, ed è anche sede di una sfilza di attività terrestri e marine. La scena gastronomica locale, ricca di sapori creoli e caraibici, musica dal vivo e moda francese alla moda fanno sì che questa destinazione tropicale per tutto l'anno sia degna di essere visitata. Dirigetevi a Fort-de-France, la capitale, per negozi, ristoranti, club e altre attrazioni. Ma anche con queste caratteristiche, la Martinica rimane un po 'fuori mano (turistica), il che significa meno folle. E mentre ha la sua giusta quota di resort e ville di lusso, l'isola offre anche molte opzioni economiche .

Guadeloupe

Un arcipelago di isole, la Guadalupa (conosciuta anche come "l'isola delle farfalle") è dotato di una bellezza fisica che spazia dalle splendide spiagge ai vulcani incombenti. Ad est, si trova la Grande-Terre, nota per la sua sabbia bianca e setosa, le acque verde acqua e gli sport come lo snorkeling e le immersioni. A ovest si trova Basse-Terre, che ospita il Parco Nazionale della Guadalupa e il vulcano attivo La Soufriere. Il locale esotico, che fonde cultura francese e caraibica, è anche dotato di molti hotel da sballo.

Trinidad e Tobago

Situato al largo della costa del Venezuela, il piccolo paese di Trinidad e Tobago comprende due isole. Trinidad è l'isola più grande e industrializzata dei due, mentre Tobago è più piccola e molto più popolare tra i turisti. Quest'ultimo offre anche riserve naturali e spiagge più ampie opportunità per praticare birdwatching e immersioni. Ciò che manca a Trinidad nelle spiagge, aiuta a compensare le attrazioni storiche come i magnifici sette, una fila di belle ville. E mentre il paese non dispone di ampie opzioni di alloggio (a Tobago ci sono piccole e incantevoli boutique sulla spiaggia, oltre a un paio di opzioni all inclusive), il prezzo è – il più delle volte – giusto. I voli diretti giornalieri per Trinidad da aeroporti importanti come JFK a New York City non fanno male neanche.

Porto Rico

A Puerto Rico , enormi centri commerciali, campi da golf e casinò condividono l'orizzonte con foreste pluviali tropicali, splendide spiagge di sabbia bianca, colorati edifici coloniali e fortezze spagnole del XV secolo ben conservate. Ciò significa che non importa ciò che desideri, un tranquillo rifugio o una destinazione per le feste, lo troverai in quest'isola caraibica. Inoltre, dal momento che si tratta di un territorio non incorporato negli Stati Uniti, i visitatori degli Stati Uniti non devono preoccuparsi dei fastidi che accompagnano i viaggi internazionali. E mentre i resort all-inclusive sono scarsi, gli hotel economici non sono difficili da trovare.

Giamaica

Sede di bellissime spiagge, una vivace vita notturna e cibo saporito, la Giamaica è stata a lungo una popolare destinazione caraibica. La nazione insulare è anche la patria di molti resort all-inclusive, il che significa che i visitatori possono trovare alloggi economici in hotel massicci, con tutti gli oneri pre-pagati, in particolare a Montego Bay . Questa regione è anche una scelta solida per i viaggiatori in economia perché è dove si trova l'aeroporto più trafficato della Giamaica. Tuttavia, Negril è un'altra opzione adatta ai portafogli, e la maggior parte sosterrebbe che le spiagge qui (Seven-Mile Beach in particolare) sono più belle.

Barbados

A prima vista, potrebbe essere facile vedere le spiagge di sabbia bianca e rosa e le barriere coralline mozzafiato delle Barbados come un'esperienza cliché sull'isola caraibica, ma c'è di più. L'isola si è sviluppata rapidamente da un'economia basata sullo zucchero impoverita a una democrazia con uno dei più alti tassi di alfabetizzazione nell'emisfero occidentale. Nonostante questi impressionanti cambiamenti, i locali amichevoli (noti come Bajans) mantengono una notevole quantità di usanze britanniche dal loro passato coloniale, come l'ora del tè pomeridiana e la guida sulla sinistra – ma non preoccupatevi, un ampio sistema di bus rende facile (e poco costoso) per andare in giro. Barbados si distingue anche dalle altre isole dei Caraibi con il vario insieme di visitatori che attrae, che vanno dai viaggiatori di bilancio ai vacanzieri di lusso. Le calme e lussuose spiagge della costa occidentale attirano la maggior parte dei turisti, ma la ventosa costa orientale attira anche una quota equa, con le sponde surfistiche che si affacciano sull'Atlantico.

Isole Vergini americane

Se si evitano i principali porti in cui attraccano le navi da crociera, spesso è possibile trovare un buon affare in un hotel nelle Isole Vergini americane , dove le tre isole principali sono St. Croix , St. John e St. Thomas – oppure si può scegli di andare in super-budget e accampati sulle spiagge di isole minori come Water Island . Come hanno fatto negli ultimi 400 anni (risalendo fino ai tempi dei pirati di un tempo), la gente viene in queste isole principalmente per bere, rilassarsi sulla spiaggia e fare affari con il negozio – spesso, proprio in quell'ordine.

Ti piacerà anche: